Come marinare il tofu

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Vittime dei pregiudizi e di una cultura alimentare estremamente ristretta, molti non vogliono nemmeno sentir parlare di prodotti come il tofu, prodotti che in realtà hanno enormi qualità e che, in molti casi, potrebbero sostituire altri alimenti meno salutari o anche più costosi. Il tofu, che nell'immaginario collettivo è una specie di formaggio, è in realtà prodotto ottenuto dalla lavorazione del latte di soia, ed è quindi completamente naturale, adatto alle diete vegane e vegetariane. Non ha un gusto vero e proprio, ed è per questo che si è soliti definirlo un alimento "neutro", ovvero in grado di adattarsi senza forzature ad un gran numero di piatti: in genere, marinare il tofu può essere un buon escamotage per proporlo a chi non l'ha mai assaggiato, rendendolo più gustoso grazie all'aggiunta di aromi e sapori più o meno forti.

27

Occorrente

  • 1 Panetto di tofu
  • Erbe aromatiche: salvia, origano, erba cipollina
  • Salsa di soia
  • Zenzero da grattuggiare
  • Acqua
37

Dove comprare il tofu

. La materia prima, il tofu, può essere comprata nei negozi biologici, per chi vuole puntare sulla qualità assoluta, ma anche e più semplicemente nei supermercati o nei negozi di prodotti orientali, ormai piuttosto diffusi nelle città. È più comodo puntare sui panetti già porzionati, che risultano facili da affettare. L'occorrente è: un panetto di tofu; erbe aromatiche in varietà e secondo il gusto, meglio se fresche; salsa di soia; zenzero grattugiato; acqua.

47

Marinare il tofu

Si taglia il panetto in fette, non troppo sottili, almeno mezzo centimetro e le si mette in un contenitore. Si ricoprono le fette con una soluzione di acqua e salsa di soia (una parte di soia e due di acqua), arricchita da erbe aromatiche e zenzero grattugiato. Si copre il tutto e lo si mette in frigo, almeno per un ora, il tempo minimo di marinatura. Più tempo lo si lascia e più il tofu acquista sapore, si può tranquillamente lasciarlo tutta la notte. Una volta trascorso questo tempo, si estrae il tofu dalla soluzione, ed è pronto per essere mangiato. La miscela di marinatura potrà essere conservata e riutilizzata entro un paio di giorni.

Continua la lettura
57

Servire e personalizzare il tofu

La ricetta può essere arricchita a piacimento inserendo aglio, alici, aceto, olio d'oliva extravergine. Ci si potrebbe domandare perché cercare di rendere gradevole un qualcosa che per sua natura non ha un vero e proprio sapore. Le risposte sono semplici: per variare l'alimentazione settimanale, rendendola meno monotona e più innovativa, per le sue qualità ipocaloriche, di leggerezza e basso contenuto di sodio che rendono il tofu adatto anche alle diete, oltre ad essere un alimento quasi totalmente ecosostenibile.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

5 modi per preparare il tofu

Il tofu è un alimento tipico cinese e più in generale di tutto l' estremo oriente. A base di caglio di semi di soia, si ricava attraverso il processo di cagliatura, proprio da questo vegetale, di cui si fa prima il succo e poi si esegue la pressatura...
Consigli di Cucina

5 idee per utilizzare il tofu in cucina

Il tofu è un ingrediente ottenuto dalla lavorazione del latte di soia, utilizzato in cucina prevalentemente come sostituto del formaggio. Si tratta di un prodotto privo di grassi che si presta alla preparazione di ricette sia dolci che salate, in virtù...
Consigli di Cucina

Come usare il tofu in cucina

Il tofu è fatto di fagioli di soia, acqua ed un coagulante o agente cagliante. Sostanzialmente insipido, privo di lattosio e colesterolo, viene apprezzato per il suo alto contenuto di proteine e calcio e la sua capacitá di assorbire gli aromi delle...
Primi Piatti

Ricetta: riso saltato con verdure e tofu

In questa guida vi spiegherò come preparare una ricetta adatta per qualsiasi momento della giornata. Una ricetta leggera ma che vi sazierà come si deve. Ricca di profumi e sapori, sarà una ricetta che non smetterete facilmente di rifare altre volte....
Consigli di Cucina

5 ricette vegetariane da preparare con il wok

Il wok è la padella a forma concava utilizzata nella cucina cinese ma anche in Italia da molto tempo è entrata a far parte della nostra tradizione culinaria. Il wok si presta a tantissime preparazioni, dalla cottura a vapore, alla frittura, dalla stufatura...
Cucina Etnica

Daikon: ricette giapponesi

Il Daikon giapponese è una radice asiatica, denominata anche ravanello cinese o bianco. Il gusto di questa rapa, infatti, ricorda moltissimo quello del ravanello, con una consistenza leggermente più croccante, tipica della carota. Le sue numerose proprietà...
Antipasti

Come preparare antipasti a base di Tofu

Il tofu è un alimento che si ottiene dalla cagliatura del succo di soia. È di origini cinesi, molto diffuso nell'alimentazione orientale, da diversi anni a questa parte è stato introdotto anche nell'alimentazione dei paesi occidentali, che ne apprezzano...
Cucina Etnica

Ricetta vegana: come fare il tofu

Il tofu è un alimento a base di soia. Esso viene ricavato dalla cagliata del latte di questo legume. Il tofu è un alimento molto proteico, ed è utilizzato soprattutto nei Paesi asiatici. Il procedimento per ottenere il tofu è molto simile a quello...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.