Come organizzare un brunch domenicale

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Vediamo in questo breve articolo, come organizzare un brunch domenicale. Esso è un pasto che si svolge nelle tarde ore della mattinata circa dalle 10 alle 12, ma si potrà estendere anche oltre.
Questo termine deriva dalla lingua inglese ed è la fusione di due vocaboli che indicano "la colazione della mattina". È chiamato solitamente col nome di "breakfast", mentre il pranzo delle 12 si chiama "lunch". Uniti i due termini danno vita al termine appunto "brunch". Nell'organizzazione di un brunch sono presenti cibi usati tipicamente a colazione, chiaramente insieme ad altri giusti per il pranzo. Così ci potranno combinare pasti ad esigenze, grazie all'orario in cui viene consumato questo pasto.

25

Occorrente

  • Tavolo - tovaglia - cibi freddi - carne - pesce - uova - formaggi - bacon - salumi - verdure - frutta - dolci -
35

Il buffet

Il brunch è un pranzo tranquillo non formale. In genere viene organizzando preparando un buffet in cui i commensali possono scegliere quale tipo di pietanza scegliere: dai salumi, ai formaggi, ai dolci e quant'altro. Esso è molto usato negli avvenimento di qualsiasi genere, negli alberghi, in sostituzione di un pranzo alla domenica, quando ci si alza tardi e si ha la voglia di conciliare i due pasti, cioè pranzo e colazione insieme. Questo tipo di pranzo è molto usato in America, in Italia è meno adatto, anche se negli ultimi anni sta prendendo piede e consensi dalle strutture alberghiere e villaggi.

45

Le portate

Questo pranzo non prevede il piatto della pasta, ma si tratta di un alimento molto usato in Italia, potrete avvalervi comunque di questo alimento fornito, perché no, come piatto freddo e/o anche di insalate di riso, maggiormente se si tratta di brunch estivo domenicale. Oltre ai primi piatti, sono di grande consumo anche piatti tipici della colazione americana ed inglese come ad esempio uova, salumi, pancetta (chiamata bacon), poi saranno presenti yogurt, frutta fresca e dolci ovviamente. Al modo stesso dovrete preparare secondi di pesce e carne, verdure cotte e crude e del pane fresco.

Continua la lettura
55

Le abitudini alimentari

In base alle abitudini alimentari del luogo, il brunch prevede cibi diversi che incontrano soprattutto i gusti del posto. Non mancheranno torte salate, carne e pesce, succhi di frutta, dolci che preferibilmente andranno serviti freddi, preparando tutto quanto sopra ad un tavolo organizzato che accoglie le pietanze. In un altro tavolo oppure nella parte finale del tavolo, dovrete mettere le posate ed i piatti, in modo che i commensali possano servirsi in autonomia e scegliendo i cibi che più preferiscono, mettendoli nel loro piatto. Sistemate tavoli piccoli, oppure anche posti seduti dove è possibile consumare in modo comodo il pasto. Attenzione mettete anche acqua, succhi di frutta e vino. La frutta è molto gradita a fine pasto così come un buon caffè.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare gli scampi pomodoro e basilico

Se volete preparare un goloso secondo piatto di mare gustoso e che possa piacere proprio a tutti, provate a realizzare questi scampi con pomodoro e basilico. Sono ottimi da gustare assieme a patate fritte in olio extravergine d’oliva e hanno un sapore...
Primi Piatti

Come preparare la pasta alla ricotta salata

Se vogliamo fare un pranzo domenicale per la nostra famiglia, possiamo preparare un piatto molto saporito ossia la pasta alla ricotta salata. La ricetta è semplice da realizzare, e non bisogna essere abili in cucina ma avere soltanto un po' di tempo...
Primi Piatti

Cestino di frico con farfalle in crema di porcini

In questa guida andremo a fare una ricetta davvero sfiziosa. Si tratta del cestino di frico con farfalle in crema di porcini. Ottima ricetta per un pranzo domenicale in famiglia, magari con parenti ospiti. Con questo piatto non sono ammesse brutte figure,...
Primi Piatti

Come fare le lasagne con pesto, patate e fagiolini

Se esiste un piatto della tradizione italiana che piace a tutti, queste sono le lasagne. Le classiche lasagne alla bolognese prevedono lasagne all'uovo, ragù di carne e besciamella. Si aggiunge anche del Parmigiano per dare ancora più sapore. È una...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchetti sardi allo zafferano e zucchine

La cucina italiana, com'è noto, è tra le più apprezzate al mondo. La varietà di ricette e sapori non trova alcun rivale. Ogni regione del Bel Paese possiede le sue specialità, che vanno ad allargare l'enorme patrimonio gastronomico della penisola....
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi integrali con ceci e tonno

Gli gnocchi sono tra i piatti più amati della cucina tradizionale italiana. Semplici e gustosi, facili da preparare rappresentano il primo piatto dei giorni di festa. Gli gnocchi integrali con ceci e tonno sono un piatto sano, con sapori tipici mediterranei....
Primi Piatti

Ricetta: cannelloni al ragù con besciamella

Com'è ben noto in tutto il mondo, la pasta è l'alimento sovrano nella cucina italiana. Fa parte dell'orgoglio della nostra gastronomia, con decine di ricette diverse per soddisfare ogni palato. Tra le tante varianti di pasta, vi è quella ripiena. Pensiamo,...
Primi Piatti

Come preparare le penne con gorgonzola al cacao

Volete presentare in tavola un piatto inusuale e dal sapore particolare? Ecco a voi le penne con gorgonzola al cacao. Si tratta di una specialità particolarmente amata dai palati raffinati che non si accontentano di gustare primi piatti tradizionali....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.