Come organizzare una cena in stile indiano

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Lo stile indiano è uno stile molto caratteristico e colorato, con rifiniture ricercate e profumi e aromi molto speziati. La cucina infatti tratta spesso di sapori e aromi particolari ai quali la cucina italiana non ci ha abituati e che quindi non a tutti possono piacere. Tuttavia potrebbe essere molto divertente organizzare una cena particolare con i nostri amici e parenti in perfetto stile indiano. In questa guida, quindi, vedremo come fare per riuscire ad organizzare una cena in perfetto stile indiano.

24

I primi o i secondi

Per quanto riguarda il cibo sicuramente dobbiamo orientarci per i primi o i secondi col curry, miscela di aromi e di spezie di origine indiana. Ma è possibile optare anche per dei primi piatti a base di riso come il Riso al Limone, il Riso alle Verdure, il Byriani e il Dalchini Palau, oppure a base di pollo come la Shorba. Anche per i secondi è possibile optare per dei piatti a base di pesce come il Pesce Tandoori, il Pesce con Yoghurt e il Pesce Amritsari oppure a base di pollo come il Korma di Pollo e il Pollo Tandoori oppure infine a base di patate come il Dum Alu. Per realizzare questi piatti basterà fare una piccola ricerca in rete e vi si aprirà una porta sul mondo della cucina indiana.

34

Lo stile e i dettagli

Adesso ci siamo organizzati per il cibo, ma per una perfetta cena in stile indiano bisogna occuparci dei dettagli. Prima di tutto prepariamo l'ambiente, accendiamo degli incensi profumati optando per fragranze speziate come cannella e sandalo. Se abbiamo delle lampade nella stanza in cui acvoglieremo i nostri ospiri copriamole con dei fazzoletti rossi, creeranno subito atmosfera. Poi possiamo occuparci della tavola, compriamo una tovaglia molto colorata, con degli inserti color oro sarebbe perfetta. La ceramica e l'argenteria dovrà essere minimal. Creiamo un centro tavola con della frutta fresca e accendiamo delle candele bianche ogni quattro ospiti. Ed ecco che abbiamo ottenuto una cena in perfetto stile indiano.

Continua la lettura
44

Il dolce

Per concludere la cena bisogna servire il dolce accompagnandolo con una bevanda tipica indiana. Per quanto riguarda la scelta del dolce, il consiglio è di preparare del Kheer (ossia un budino di riso) oppure del Kulfi (ossia un tipico gelato indiano con mandorle) in quanto si tratta di dolci di semplice preparazione e che richiedono ingredienti facilmente acquistabili in supermercati e negozi di alimentari. Per quanto riguarda invece la scelta della bevanda, il consiglio è di preparare l'immancabile Chai (il the indiano per eccellenza) o del Latte Badam (ossia un latte caldo speziato dal sapore delicato).

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

5 idee per organizzare una cena marocchina

Siete amanti della cucina araba, in particolare di quella marocchina e avete voglia di proporre un menù a base di pietanze marocchine per una cena a tema ma non conoscete i piatti tipici della cucina marocchina?! Niente paura! Grazie ai nostri consigli...
Cucina Etnica

Come preparare una cena in stile americano

Al contrario di ciò che si pensa, la cucina americana non si basa soltanto sullo "street food", ovvero il cibo da strada come: hot dog, hamburger e patatine fritte. Ma anche su delle ricette davvero sfiziose e gustose da condividere con la famiglia o...
Cucina Etnica

Come organizzare una cena messicana

Al giorno d'oggi sono molti coloro che amano assaggiare piatti di cucine etniche, sperimentando gusti e accostamenti inusuali per il nostro palato. Se anche voi avete degli amici che non si spaventano davanti ad una ricetta che non sia il classico spaghetto...
Cucina Etnica

I migliori piatti per una cena in stile asiatico

Sperimentare è alla base di tutto per apprendere le varie tipologie di pensiero, di gusti, di abitudini dei vari paesi del mondo.La cucina è uno dei più importanti portali che fa accedere e viaggiare per le nazioni.Preparare piatti tipici di altre...
Cucina Etnica

Come preparare una cena indiana dall'a alla z

Per preparare un'ottima cena indiana per prima cosa bisogna essere a conoscenza della loro gastronomia. La gastronomia indiana è molto ricercata, in quanto è molto colorata ma allo stesso tempo presenta degli aromi molto speziati. Quest'ultimi alle...
Cucina Etnica

Ricetta del formaggio paneer indiano

Il paneer è un formaggio tipico indiano: rientra nella categoria dei formaggi freschi e si presenta con un impasto molle. A differenza degli altri formaggi, questo non viene prodotto con il caglio di origine animale, e di conseguenza si tratta di un...
Cucina Etnica

Ricetta del pane chapati indiano

Il chapati, tradizionale pane indiano non lievitato, è una sorta di focaccia sottile e allo stesso tempo morbida. Simile al noto pane azzimo, la sua ricetta si tramanda ormai da millenni. Il chapati si prepara con ingredienti semplici e poveri, ovvero...
Cucina Etnica

Come fare un perfetto chapati indiano

Il chapati è il pane tipico dell'India. È un pane integrale e privo di lievito, perfetto per chi ha qualche intolleranza. Si presenta in sfoglie sottili e rotonde, cotte nella "tawa": la caratteristica padella di ferro indiana. Di facile e veloce preparazione,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.