Come praparare i brownies al cioccolato

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I brownies al cioccolato sono dei dolci tipici degli Stati Uniti, ma oggi diffusi un po' in tutto il mondo ed anche in Italia. Sonno molto gustosi quindi ideali per chi è goloso, ed adatti sia per i grandi che per i più piccoli. L'elaborazione non è complicata, ci vogliono pochi ingredienti e soprattutto un po' di tempo a disposizione. In riferimento a ciò, vediamo nei passi successivi come praparare la ricetta dei brownies al cioccolato in modo semplice e veloce.

26

Occorrente

  • 100g di farina, 80g di cioccolato fondente, 100g di nocciole, 2 uova, 280g di zucchero di canna, 1 fialetta di estratto di vaniglia, cacao amaro q.b.
36

Sciogliere il cioccolato a bagnomaria

Questo dolci possono avere diverse varianti, quindi oltre che al cioccolato, si possono realizzare al gusto di caffè o anche alla crema. Innanzitutto per incominciare ci procuriamo tutti gli ingredienti, e prendiamo del cioccolato fondente e lo facciamo sciogliere a bagnomaria dopo averlo tagliato a pezzetti. Quando sarà liquido, versiamo il burro e mescoliamo con un cucchiaio di legno facendolo amalgamare al cioccolato. Nel frattempo prendiamo delle noci, togliamo la buccia e poi le tritiamo in un mixer o in mancanza possiamo tagliarle a piccoli pezzetti e schiacciarle in un mortaio.

46

Amalgamare gli ingredienti

A questo punto togliamo il composto dal fuoco, e a freddo aggiungiamo lo zucchero normale o di canna a seconda dei propri gusti. Successivamente versiamo un uovo, e poi la farina gradatamente per evitare la formazione di grumi, ed utilizziamo in questa fase un frullino elettrico oppure uno manuale. In ultimo versiamo la vaniglia e le noci, che abbiamo precedentemente tritato in maniera piuttosto grossolana. Dopo aver amalgamato gli ingredienti e completato l'impasto per i brownies, passiamo adesso alla fase più delicata ed anche più importante ossia la cottura. Prendiamo una teglia rettangolare ed anche abbastanza alta, la imburriamo sulla base e sui laterali, e poi ci versiamo la farina. Adesso mettiamo il composto che stendiamo con una una spatola per livellarlo, ed evitare eventuali avvallamenti.

Continua la lettura
56

Cuocere i brownies

A questo punto preriscaldiamo il forno per circa cinque minuti, e poi cuociamo il dolce a 170 gradi per circa 40 minuti. Per essere sicuri della cottura conviene fare la prova dello stuzzicadenti, perché se rimanessero nel forno troppo, diventerebbero duri ed immangiabili. Terminata la cottura, fateli raffreddare e tagliateli in tanti rettangoli per formare i brownies, e poi cospargeteli con un po' di cacao amaro o anche dello zucchero a velo. Li potete servire sia a colazione o anche per merenda ai vostri bambini, accompagnati da un bicchiere di latte caldo. Un consiglio per far mantenere i brownies morbidi, è di metterli in una busta di cellophane ed in un luogo asciutto e non umido della casa.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se preferite, potete sostituire le nocciole con le noci!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Brownies con cioccolato fondente e amarene

Le amarene ed il cioccolato fondente, si accompagnano alla perfezione grazie anche alla versatilità delle amarene sciroppate, ideali per i dolci, i gelati e gli yogurt. I brownies sono un dessert che saprà deliziare ogni palato con la propria morbidezza...
Dolci

Come fare i brownies light

Il brownies è uno dei più conosciuti dolci americani, pieno di cioccolato con delle buonissime nocciole al suo interno e con tanto tanto burro. Come ben sappiamo infatti i dolci americani per quanto gustosi sono anche particolarmente sostanziosi. I...
Dolci

Ricetta per i brownies vegani

Il brownies è un tipico dolce Americano e consiste in una torta tagliata a piccoli pezzi. I brownies possono essere realizzati in diversi modi, glassati, con nocciole, con cioccolato e con il gusto che si vuole. Per la preparazione dei brownies occorono...
Dolci

Come preparare i brownies con gelato ai frutti rossi

I brownies sono dei dolcetti tipici americani a base di cioccolato fondente. Sono ottimi da gustare sia con la crema inglese vanigliata che con il gelato e in modo particolare quello ai frutti rossi preparato con fragole, ribes, ciliegie e lamponi. I...
Dolci

Come fare i brownies alla nutella

Per fare i brownies, si procede come per una normale torta. Dopo la cottura, il dolce di forma rettangolare si taglia in quadrati monoporzione. Anche nella ricetta che segue si mantengono le caratteristiche principali dei classici brownies. In questa...
Dolci

Come preparare i brownies alla birra

I brownies sono dei tortini che traggono la loro origine dal continente americano; vengono prediletti per la loro realizzazione perché non sono soltanto molto gustosi, ma anche perché sono molto semplici e veloci da realizzare: chiunque potrà gustare...
Dolci

Ricetta: brownies alla zucca e cacao

I brownies sono deliziosi dolcetti al cioccolato, la cui ricetta nacque negli Stati Uniti alla fine dell'800. Nelle classi altolocate le signore sentivano l'esigenza di avere a disposizione dei dolci che fossero più facili da trasportare, per il pic...
Dolci

Come preparare i brownies al cardamomo

I brownies sono fra i dolcetti più amati della tradizione pasticcera americana. Questa versione speziata ha un sapore particolare e particolarmente apprezzato da chi preferisce le specialità aventi un gusto deciso. Sono molto semplici da realizzare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.