Come preparare baccalá con i ceci

Tramite: O2O 19/10/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

Ricetta dai sapori antichi e rustici, il connubio tra ceci e baccalá è senz'ombra di dubbio legato alla cucina montanara d'altri tempi. Spesso nelle località di montagna l'unico pesce che riusciva ad arrivare era proprio il baccalá. Infatti questo è il nome dato al merluzzo dopo essere stato privato della testa, aperto e messo a conservare sotto sale. Una volta veniva consumato abbondantemente, oggi è molto più raro ma sempre apprezzato per la sua versatilità e come fonte di proteine, sali minerali, grassi e omega 3. Ma non perdiamoci in chiacchiere e vediamo subito come preparare insieme e in brevi passaggi il baccalá con i ceci.

27

Occorrente

  • 750 g di baccalà
  • 230 g di ceci
  • 500 g di patate
  • 700 g di pomodori pelati
  • 80 g di semola di grano duro
  • 2 spicchi d'aglio
  • 1 cipola
  • 1 foglia di alloro
  • 100 ml di extravergine di oliva
  • 2 rametti di rosmarino
  • Prezzemolo q.b.
  • Sale e pepe q.b.
37

Dissalare e ammollare il baccalà

Prima di utilizzarlo nella preparazione di una qualsiasi ricetta, il baccalá deve subire il processo di dissalatura e di ammollo (a meno che non abbiate comprato il baccalà già dissalato). Questo procedimento provvede ad eliminare il sale e a restituire ai tessuti del pesce la consistenza originale. I passi da seguire per una corretta dissalatura sono i seguenti: spazzolate inizialmente il baccalá eliminando il primo strato di sale (magari aiutandovi con una spazzola). In seguito lavate con delicatezza il pesce, immergetelo in una bacinella abbastanza capiente piena di acqua fredda per 24 ore, cambiando l'acqua ogni 8 ore circa.

A questo punto il vostro baccalà sarà ammollato e pronto per essere cucinato.
Vi ricordiamo, inoltre, che se desiderate potete anche congelare il baccalá dopo l'ammollo per poterlo utilizzare in altre ricette.

47

Preparare il sugo e i ceci

Dopo aver ammollato i ceci per una notte intera in acqua fredda, scolateli e metteteli in una casseruola sempre con dell'acqua fredda. Aggiungete la foglia di alloro e il sale quindi fate cuocere per circa un'ora e mezzo.
Nel frattempo mondate finemente la cipolla, sbucciate uno spicchio d'aglio e mettetelo in una padella insieme alla cipolla, al rametto di rosmarino e ad un filo d'olio facendo soffriggere. Quando vedrete che l'olio inizia a sfrigolare aggiungete i pelati e proseguite con la cottura, mescolando ogni tanto. Non appena iniziate a vedere un po' di bollore nel sugo aggiungete i ceci che avete messo da parte e continuate a mescolare. Mentre il sugo inizia a cuocersi prendete un tagliere, iniziate a sbucciare e a tagliare le patate a cubetti piuttosto grossolani. Tagliate anche il prezzemolo fino a che non diventi un piccolo trito, lasciandone un po' per l'impiattamento finale.
Quindi, in un altra padella, scaldate un bel giro d'olio e aggiungete l'altro spicchio d'aglio, il rametto di rosmarino e il prezzemolo tritato, dopodiché andrete a versare le patate finché non saranno rosolate per bene. Fatto ciò unite le patate al sugo di ceci, mescolando il tutto.

Continua la lettura
57

Preparare il baccalà

Ora occupiamoci del baccalá. Prendete il pesce e tamponatelo con della carta per evitare che si formi troppa acqua in cottura. In seguito tagliate il pesce a bocconcini uguali, cercando di spinarlo per evitare problemi quando si andrà a mangiare. Adesso cospargete i bocconcini con la semola e, in un'altra padella con un fondo d'olio extravergine, iniziate a friggerli. Ricordatevi di girare il baccalá ogni 2 minuti circa da entrambi i lati, in modo che la cottura risulti uniforme. Non aggiungete sale in questa fase di cottura in quanto il baccalà risulterà già salato di suo.
Non appena vedrete che il baccalà si sarà imbiondito prelevatelo e trasferitelo nella padella con il sugo e i ceci, lasciandolo insaporire per circa 15 minuti. Infine servite il baccalà con i ceci impiattando con una spolverata di prezzemolo e del pepe fresco.
Con la speranza che questa breve guida vi sia stata d'aiuto vi auguriamo buon appetito.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se desiderate potete congelare il baccalà che avete dissalato per altre ricette
  • Non aggiungete troppo sale in cottura, questo è un piatto già di per sè molto salato
  • C'è chi preferisce ammollare il baccalà e i ceci nella stessa acqua, in modo tale che i ceci prendano già un po' del sapore del baccalà e viceversa
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Ricetta: insalata fredda di pesce e ceci

Durante la stagione estiva, con le temperature che aumentano sensibilmente, la voglia ed il tempo di cucinare piatti raffinati e ricercati tende a diminuire sempre di più. È per questo motivo dunque che moltissime persone rinunciano ai piaceri della...
Pesce

Come preparare il baccalà in casseruola

Diciamo pure che il baccalà è una delle pietanze emblematiche di tante cucine popolari e soprattutto delle abitudini culinarie dei luoghi più lontani dal mare, nei quali veniva trasportato già in epoche molto antiche grazie alla salatura, eccellente...
Pesce

Come preparare il baccala alla mugnaia

Se si vuole stupire i propri ospiti con una pietanza fresca e a base di pesce, per i prossimi pranzi o cene si può portare in tavola il baccalà alla mugnaia, particolarità che si adatta ad essere consumata in qualunque periodo dell'anno. Si tratta...
Pesce

Come preparare il baccalà con prugne, uvetta e pinoli

Se abbiamo intenzione di organizza un pranzo o una cena, sicuramente vorremo fare bella figura con i nostri invitati, preparando delle pietanze diverse dalle solite ma allo stesso tempo molto gustose e facili da preparare. La scelta del menù, però,...
Pesce

Ricetta: baccalà alla livornese

La cucina italiana è ricca di ricette che deliziano il palato. Una tra queste è quella del baccalà alla Livornese, tipica della cucina toscana. Sicuramente questo può essere definito piatto invernale, adatto nelle fredde giornate di pioggia perché...
Pesce

Ricetta: baccalà fritto al pomodoro e olive nere

Il baccalà per antonomasia è un pesce che si preferisce consumarlo fritto o lessato, e poi è possibile elaborarlo in svariati modi, anche del tutto insoliti, ma che alla fine regalano gusto e raffinatezza. In riferimento a ciò, ecco una ricetta in...
Pesce

Come preparare un fritto asciutto e croccante

La frittura rende più appetibile qualsiasi cibo. Ormai si frigge praticamente tutto, dalle verdure al pesce, dalla carne agli ortaggi. Anche se il fritto è molto buono, è consigliabile non abusarne, in quanto, se consumato in grosse quantità, può...
Pesce

Come preparare lo stoccafisso alla livornese

In ambito culinario esistono tantissime ricette, adatte a tutti i gusti. Nella tradizione italiana c'è spazio per ogni tipo di piatto, dai primi di pasta ai secondi di carne e pesce. Quest'ultimo riscontra un grande successo in cucina. Molte preparazioni...