Come preparare cannoli siciliani alla napoletana

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I cannoli siciliani e i cannoli napoletani, nonostante siano due tipologie di dolci profondamente differenti, allo stesso tempo sono legati da un grandissimo successo da parte di tutti i palati del mondo. Con la guida di seguito, proveremo a fare un esperimento: proveremo a creare un nuovo dolce, con le caratteristiche rispettivamente del cannolo siciliano e di quello napoletano. Uniamo l'arte della buona cucina che caratterizza il meridione italiano in un' unica prelibatezza che farà contenti i napoletani e gli amici siciliani! Leggete la guida di seguito per sapere come preparare i cannoli siciliani alla napoletana!

26

Occorrente

  • 200 g di farina 00
  • 1 cucchiaino di zucchero a velo
  • 20 g di strutto fuso
  • un cucchiaino di cacao amaro
  • un pizzico di sale
  • un uovo
  • un paio di cucchiai di marsala
  • pasta sfoglia
  • crema pasticcera
  • crema di ricotta
36

I cannoli siciliani sono caratterizzati dal loro squisito ripieno di ricotta avvolto da una cialda molto croccante e saporita che lo avvolge. Ma partiamo dalla preparazione della cialda. Per la cialda basta semplicemente creare un composto formato da 200 g di farina 00, un cucchiaino di zucchero a velo, 20 g di strutto fuso, un uovo, un cucchiaino di cacao amaro, un paio di cucchiai di marsala e un pizzico di sale.

46

A questo punto, dovrete immergere i cannoli avvolti con la pasta all'interno di una padella abbastanza profonda colma di olio di semi bollente. Fate friggere fino a che le cialde saranno perfettamente cotte. Nel frattempo potete preparare il ripieno di ricotta (700 gr), zucchero a velo (circa 300 gr) e gocce di cioccolato. Mescolate insieme questi ingredienti in modo da ottenere una crema omogenea quindi, con una siringa per alimenti inserite il ripieno all'interno delle cialde una volta che queste si saranno perfettamente raffreddate. Fin ora abbiamo ereditato la ricetta dal cannolo siciliano, passiamo a quello napoletano!

Continua la lettura
56

Per quanto riguarda invece i cannoli napoletani, essi sono molto più semplici da realizzare. Basta solamente della ottima crema pasticcera e della pasta sfoglia già pronta. Tagliate la pasta sfoglia in rettangoli che avvolgerete sui cannoli di metallo appositi e metteteli nel forno in modo da farli cuocere perfettamente. Una volta cotti, tirateli fuori dal forno e lasciateli raffreddare. A questo punto, con una siringa per alimenti, potete riempirli di crema pasticcera ed ecco pronti i vostri dolci napoletani da portare in tavola dopo averli spolverati con dello zucchero in polvere.

66

È arrivato il momento di preparare il nostro cannolo siciliano alla napoletana! Per cimentarci nella preparazione di questa fusione tra le due prelibatezze, operiamo nel modo seguente: Inseriamo della semplice crema pasticcera all'interno delle cialde fritte e poi ricopriamo i bordi di crema che escono dai cannoli con della frutta candita. Se volete provare l'altra variante della fusione, potreste riempire i cannoli di pasta sfoglia con della ottima crema di ricotta. Ed ecco che abbiamo realizzato due nuovi tipi di cannoli siculo-napoletani! Buon appetito!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare i cannoli di pasta fillo con meringa ai frutti rossi

I cannoli di pasta fallo con meringa ai frutti rossi sono dei dolcetti dal sapore particolarmente delizioso. Si tratta di semplici rotolini di pasta fillo farciti con una gustosa meringa fatta di fragole e lamponi. In questi pasticcini si unisce il sapore...
Dolci

Come preparare i cannoli con il cioccolato

In cucina vengono preparate molte ricette prelibate. Infatti partendo dalla colazione, possiamo fare una tazza di latte caldo, accompagnato magari al cornetto. Oltre a questo si prepara una tazzina di caffè, o del semplice thè da mangiare con i biscotti....
Dolci

Come preparare i cannoli di pasta fillo con bavarese al limoncello

Se volete realizzare un dessert che farà colpo sui vostri ospiti specie le vostre amiche del cuore, dovete scegliere qualcosa di speciale e soprattutto delizioso. Ci sono tante ricette in giro ma alcune sono davvero particolari come i cannoli di pasta...
Dolci

Cannoli di pasta fillo con meringa alle fragole

Ecco un alternativa ai classici cannoli siciliani, differente non solo per la crosta dei cannoli ma anche per il ripieno. In questa ricetta verranno usati dei cannoli fatti di pasta fillo, una pasta di origini orientali molto croccante, mentre il ripieno...
Dolci

Come preparare i cannoli di pasta fillo al pistacchio

I cannoli sono un dolce tipico della pasticceria siciliana. Si caratterizzano per la forma cilindrica, la cialda croccante ed il morbido ripieno. La ricetta tradizionale prevede una farcia con ricotta di pecora o bufala e gocce di cioccolato. Vengono...
Dolci

Come preparare la crema di ricotta per cannoli

I cannoli con la crema di ricotta rappresentano una classica ricetta della tradizione siciliana, risalente ad oltre mille anni fa. In buona sostanza, stiamo parlando di un dolce di forma tubolare che, dopo un'accurata lavorazione, viene rapidamente fritto,...
Dolci

Come preparare la pastiera napoletana

Di origini molto antiche, la Pastiera Napoletana, è un dolce pasquale di origini partenopee: si narra che alla sirena Partenope vennero regalati farina, ricotta, uova, grano tenero, acqua di fiori d'arancio, spezie e zucchero in ringraziamento del suo...
Dolci

3 ripieni alternativi per i cannoli dolci

Nella cucina ci si può davvero divertire, quando poi la scelta ricade sulla categoria dolci allora l'acquolina viene in bocca solo all'idea di cosa poter preparare. Un esempio di ciò che si può preparare sono i cannoli dolci, ci si può sbizzarrire...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.