Come preparare chips di tofu ai semi di sesamo e papavero

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il tofu è un caglio di semi di soia. Il suo nome è Giapponese ma si tratta di un alimento importato dalla Cina. Piuttosto diffuso anche in Vietnam, Corea e Cambogia è entrato a pieno titolo nella nostra tradizione alimentare. Viene infatti utilizzato nelle diete ipocaloriche ed in quelle vegetariane e vegane. Il suo sapore quasi neutro viene riscoperto con ricette che sappiano valorizzarlo, come ad esempio le chips di tofu ai semi di sesamo e papavero: ideali per un aperitivo, per una merenda o come contorno ad un secondo. Lungo i passi di questa guida vi illustreremo i passaggi per preparare la pietanza in questione. Armatevi di grembiule da cucina e seguiteci per conoscere l'occorrente ed i dettagli della ricetta.

27

Occorrente

  • Tofu fresco
  • Semi di papavero e sesamo
  • Olio d'oliva
37

Se avete già acquistato il panetto di tofu, affettatelo in orizzontale in modo tale da creare dei bastoncini. Create delle fettine da un centimetro, esattamente come quando preparate le patate fritte a listarelle. A questo punto mettete da parte i bastoncini di tofu ricavati e dedicatevi agli aromi.
Prendete il sesamo ed il papavero in semi e disponete la miscela in un piatto. Cospargete con un filo d'olio i bastoncini aiutandovi con un pennello e arrotolateli nei semini.
In questo modo avete ricavato delle chips di tofu con una croccante panatura che conferirà un gusto originale e deciso.

47

Dopo aver ricavato i bastoncini di tofu come indicato al passaggio precedente, passate alla fase della cottura. Contrariamente a quanto si fa con le chips originali, in questo caso non si usa l'olio per frittura. Il metodo consigliato è quello della preparazione al forno, per un sapore più sano ed una consistenza gradevole. Inoltre i semi di sesamo potrebbero scoppiettare all'interno dell'olio caldo, mettendo a rischio la vostra pelle. Preriscaldate quindi l'elettrodomestico a 180°C per circa 15 minuti; disponete poi le chips di tofu all'interno di una teglia capiente, foderata con della carta antiaderente.

Continua la lettura
57

Quando il forno è ben caldo, infornate le chips di tofu ed aspettate che siano ben dorate. Utilizzando una pinza in acciaio girate i bastoncini durante la cottura, così che possano cuocere in maniera uniforme. Quando le chips sono pronte, spegnete il forno, aprite lo sportello e lasciatele all'interno dell'elettrodomestico per circa due minuti. Questo passaggio farà diventare le listarelle ancor più croccanti ed i vostri commensali resteranno estasiati dal gusto delle chips di tofu ai semi di sesamo e papavero.
Potete servire la pietanza accompagnandola con un buon vino bianco e con delle salse a vostra scelta.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Sperimentate il tofu anche impanato con del pangrattato
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Ricetta: polpette di tofu

Se siete amanti della cugina vegana, vegetariana o semplicemente mirate ad una dieta sana e leggera potete preparare molte ricette con ingredienti a base di soia o verdure. Il tofu è un ingrediente che si presta benissimo a tale proposito. C'è chi non...
Consigli di Cucina

Ricette veloci con il tofu

Nelle alimentazioni vegetariane non manca mai il tofu. Trattandosi di un alimento che si presta a questo stile di vita e all'alimentazione ad esso congeniale, è piuttosto consumato anche perché ipocalorico. Ma per renderlo appetitoso, quali ricette...
Consigli di Cucina

Come fare le chips in microonde

Le patatine sono un contorno e uno snack sempre gradito, perché vanno bene per accompagnare molteplici piatti, per essere sgranocchiate guardando un film o come spuntino veloce da preparare per un party tra amici. Se non si vuole ricadere sempre sulla...
Consigli di Cucina

Come impiegare il sesamo in cucina

Il sesamo è un ingrediente che ha origini antiche. Proviene da India e Africa. La prima testimonianza, scritta, del sesamo risale al 3000 a. C. Assiri, Babilonesi, Egizi e Persiani lo apprezzavano particolarmente, soprattutto per le sue proprietà nutritive...
Consigli di Cucina

Come fare il sale aromatizzato al kombu e papavero

Il segreto di ottimi piatti risiede, spesso e volentieri, negli aromi. Insaporire i cibi nel modo giusto permette loro di rilasciare tutto il proprio gusto. Erbe e spezie esistono esattamente per questo motivo. Cosa sarebbe il nostro sugo di pomodoro...
Consigli di Cucina

Come preparare i semi di zucca salati

Quando sentiamo la necessità di un momento di pausa dagli impegni quotidiani, perché non concederci uno spuntino stuzzicante e goloso? Per evitare di cedere alla tentazione di snack calorici come le patatine fritte, lasciamoci ispirare da qualcosa di...
Consigli di Cucina

5 idee per utilizzare il tofu in cucina

Il tofu è un ingrediente ottenuto dalla lavorazione del latte di soia, utilizzato in cucina prevalentemente come sostituto del formaggio. Si tratta di un prodotto privo di grassi che si presta alla preparazione di ricette sia dolci che salate, in virtù...
Consigli di Cucina

Come fare i muffin al tofu affumicato

I muffin sono una deliziosa alternativa per fare degli antipasti. Oppure, sono utili per sostituire un primo o un secondo. Per poi, arricchire il menù con delle novità invitanti. Questi si possono preparare in mille modi, e utilizzando varie farciture....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.