Come preparare crostini con cipolla caramellata

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Se siete in cerca di un finger food originale e delizioso, i crostini con cipolla caramellata faranno al caso vostro e sicuramente vi faranno fare un figurone, stuzzicando piacevolmente l'appetito dei vostri ospiti. Questa deliziosa ricetta, è molto facile e veloce da preparare, prevede il contrasto di sapori che si crea tra le fette di pane croccante e caldo, e il sapore agrodolce delle cipolle caramellate. Essendo un aperitivo molto semplice e veloce da preparare, è indicata anche come ricetta dell'ultimo minuto. La preparazione richiede degli ingredienti facilmente reperibili nelle nostre case e ci vuole meno di 30 minuti per prepararli. Certo, il sapore della cipolla non è gradito a tutti, ma il sapore deciso della cipolla, risulterà molto piacevole se cucinata in questo modo. Proseguite nella lettura della guida che segue, per scoprire come preparare dei croccanti crostini con cipolla caramellata.

25

Occorrente

  • 3 cipolle
  • 6 fette di pane
  • 4 cucchiai di zucchero di canna
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • olio extravergine di oliva
  • sale q.b.
  • pepe
  • burro
  • scaglie di grana
  • timo, rosmarino, basilico o altre erbe aromatiche
  • salsa di soia
35

Preparazione delle cipolle

Per prima cosa tagliate le cipolle con un coltello cercando di ricavarne delle fette abbastanza sottili. In una padella antiaderente versate 4 cucchiai di olio extravergine d'oliva, dopodiché fatevi rosolare per qualche minuto le cipolle affettate, in modo da appassirle leggermente e dorarle. A questo punto, aggiungere lo zucchero di canna e un cucchiaio di salsa di soia. Caramellate le cipolle a fiamma dolce, mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno per evitare di graffiare il fondo della padella. Quando la parte liquida sarà prevalentemente assorbita, sfumate con del vino bianco, aggiustate di sale e aggiungete una spolverata di pepe nero fresco. Continuate la cottura fino a quando le cipolle non saranno ben cotte, e poco prima di spegnere il fuoco, alzate la fiamma in modo da asciugare il fondo di cottura.

45

Preparazione dei crostini

Passiamo alla preparazione dei crostini. Utilizzate del pane raffermo, preferibilmente di forma circolare. Potete usare qualsiasi tipo di pane: da quello bianco a quello integrale. L'importante è che non sia fresco, altrimenti non viene abbastanza croccante. Ungete le fette di pane con del burro e disponetele su una teglia rivestita di carta forno. Mettete in forno preriscaldato a 200 gradi per circa 10 minuti. Attenzione ai tempi di cottura: non tutti i forni sono uguali. Togliete i crostini dal forno nel momento in cui risulteranno croccanti e ben dorati.

Continua la lettura
55

Assemblaggio dei crostini

Adesso non ci resta che assemblare i nostri crostini! Adagiate su ogni crostino le cipolle caramellate precedentemente preparate. Spolverate a piacere con delle scaglie di grana. Per un finger food ancora più sfizioso, potrete aggiungere delle olive o dei capperi dissalati, o qualsiasi cosa preferite abbinarci. Guarnite le fragranti fette di pane sormontandole con qualche foglia di basilico fresco, del rosmarino o un rametto di timo. Si consiglia di portare in tavola i crostini ancora caldi, perché potrebbero indurirsi con il passare delle ore.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare i crostini con speck e mele

All'interno di buffet e negli aperitivi, i crostini rappresentano un ingrediente immancabile; croccanti e saporiti, sono sfiziosi da consumare preparati nei modi più disparati. Una versione originale, ad esempio, prevede di accostarli a mele e speck....
Antipasti

Come preparare dei crostini alla pizzaiola

Hai degli ospiti a cena e desideri preparare un buon antipasto? Un'ottima idea e soluzione a questo problema possono essere i crostini alla pizzaiola. Questa ricetta è utilizzabile anche come aperitivo dato il suo buon sapore. I crostini sono un piatto...
Antipasti

Come preparare crostini misti

Prima di un buon pasto, non c'è niente di meglio che solleticare l'appetito con un antipasto. Sgranocchiare qualcosa di sfizioso per stuzzicare il palato è il modo migliore di iniziare la serata. Se abbiamo ospiti a cena è fondamentale accoglierli...
Antipasti

Come preparare i crostini di polenta

La polenta è un alimento abbastanza diffuso nell'Italia del nord. I crostini di polenta sono un antipasto davvero molto stuzzicante; essi possono essere realizzati con differenti varianti, a seconda del proprio gusto e fantasia. Leggendo questo tutorial...
Antipasti

Come preparare i crostini con salvia

Per essere davvero completo, un pasto che si rispetti deve presentare più portate. Per ingolosire e stuzzicare i commensali non può mancare uno sfizioso antipasto. Gli antipasti possono essere di vario tipo, a base di carne, pesce, verdure o farinacei....
Antipasti

Come preparare dei crostini fantasia

Avete ospiti a cena ma nessuna idea su cosa proporre come aperitivo o antipasto? Niente paura, i crostini vi toglieranno dai guai velocemente e senza farvi sfigurare. Ottimi come finger food, i crostini sono perfetti per spezzare l'appetito prima del...
Antipasti

Come preparare la vellutata di broccoli con crostini

La vellutata di broccoli è un piatto vegetariano, delicato e gustoso. È ottima come primo caldo in inverno, con l'aggiunta dei crostini. Ma possiamo utilizzarla anche per guarnire altri piatti, quindi adatta anche altre stagioni. Inoltre, è un piatto...
Antipasti

Come preparare i crostini di pane carasau con stracchino e basilico

Il pane carasau è un sottile tipo di pane tipico della Sardegna caratterizzato da una particolare ed irresistibile croccantezza. Esso è costituito da un impasto di base che prevede come ingredienti farina di grano duro, acqua, sale e lievito. La sua...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.