Come preparare crostini misti

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Prima di un buon pasto, non c'è niente di meglio che solleticare l'appetito con un antipasto. Sgranocchiare qualcosa di sfizioso per stuzzicare il palato è il modo migliore di iniziare la serata. Se abbiamo ospiti a cena è fondamentale accoglierli con un bell'aperitivo. Esistono tante cose che possiamo realizzare con le nostre mani. Non occorre spendere tanti soldi in ingredienti esotici e rari. Basta la genuinità semplice di croccanti crostini misti. Il bello di questo pane tostato è che si può abbinare con successo a tanti sapori diversi. E noi vogliamo proporre degli aromi rustici e di classe al tempo stesso. Scopriamo come preparare questi saporiti stuzzichini.

26

Occorrente

  • 1 filone di pane casereccio
  • 150 gr di cavolfiore
  • 40 gr di tartufo nero
  • 200 gr di fegatini di pollo
  • 3 spicchi d'aglio
  • 1 cipolla
  • Mezzo bicchiere di vino bianco
  • 1 cucchiaio di capperi sott'aceto
  • 3 acciughe sott'olio
  • Sale e pepe q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
36

Preparare il cavolfiore

Preparare i crostini di pane in sé è facile e veloce. A richiedere più impegno sono i condimenti, che possono essere molto diversi. Noi vogliamo proporre dei sapori che ben si sposano al pane tostato. Iniziamo con la prima proposta, cioè dei crostini con cavolfiore dorato. Per prima cosa laviamo un cavolfiore e lessiamolo in acqua appena salata. Versiamo quattro cucchiai di olio d'oliva in una padella antiaderente e scaldiamolo a fuoco medio. Spelliamo uno spicchio di aglio, schiacciamolo e doriamolo in padella. Riduciamo il cavolfiore in infiorescenze più piccole, quindi versiamolo in padella e portiamolo a doratura. Regoliamo di sale e teniamo da parte.

46

Preparare la salsa al tartufo

La seconda proposta è per palati più raffinati. Potremo insaporire i nostri crostini con una deliziosa salsa al tartufo. Acquistiamo per l'occasione un tartufo nero e puliamolo con uno spazzolino umido dalle setole morbide. Scoliamo due piccole acciughe sott'olio e tritiamole insieme ad uno spicchio di aglio. Tritiamo sottilmente anche il tartufo, quindi uniamolo all'aglio e alle acciughe. Versiamo 1 dl di olio in un pentolino e aggiungiamo il mix. Scaldiamo il tutto a fuoco molto basso, finché non avremo una densa crema al tartufo. Mescoliamo di tanto in tanto per amalgamare al meglio il tutto.

Continua la lettura
56

Preparare la salsa rustica ai fegatini

La terza proposta prevede dei sapori più rustici. Prepareremo un'ottima crema di fegatini. Puliamo una cipolla, tritiamola e rosoliamola in padella con del burro. Nel frattempo puliremo i fegatini. Quando la cipolla sarà più morbida e trasparente, uniamoli pure in padella. Rosoliamo i fegatini per alcuni minuti, quindi insaporiamo con del vino bianco. Portiamoli a cottura, poi trasferiamoli in un mixer e frulliamoli con le acciughe in avanzo e i capperi. Regoliamo di sale, se necessario.

66

Preparare il pane

Finalmente possiamo tagliare a fette il filone di pane casereccio. Spalmiamo su entrambi i lati un po' d'olio, dunque tostiamo in forno caldo. Doriamoli per bene, quindi sforniamo e lasciamo freddare appena. Dividiamo i crostini in tre parti. Nella prima, strofiniamo uno spicchio di aglio sulla superficie di ogni crostino. Condiamoli con una generosa dose di cavolo. Sulla seconda parte di crostini spalmeremo la crema al tartufo. La terza parte avrà invece la crema ai fegatini di pollo. Possiamo servire subito i crostini misti ai nostri ospiti, insieme ad un buon vino rosso fruttato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare le bruschette con mozzarella e funghi misti

Le bruschette con mozzarella e funghi misti sono un goloso antipasto, perfetto da servire durante il periodo autunnale. Sono molto semplici da preparare e non è richiesta una particolare destrezza in cucina per ottenere un ottimo risultato. Se avete...
Antipasti

Come preparare dei crostini fantasia

Avete ospiti a cena ma nessuna idea su cosa proporre come aperitivo o antipasto? Niente paura, i crostini vi toglieranno dai guai velocemente e senza farvi sfigurare. Ottimi come finger food, i crostini sono perfetti per spezzare l'appetito prima del...
Antipasti

Come preparare gli sformatini di patate con funghi misti

Gli sformatini di patate con funghi misti possono essere presentati in tavola sia come sfizioso antipasto che come secondo se accompagnati con verdure stufate. Questi sformatini sono abbastanza semplici da preparare anche se è necessario avere a disposizione...
Antipasti

Come preparare dei crostini alla pizzaiola

Hai degli ospiti a cena e desideri preparare un buon antipasto? Un'ottima idea e soluzione a questo problema possono essere i crostini alla pizzaiola. Questa ricetta è utilizzabile anche come aperitivo dato il suo buon sapore. I crostini sono un piatto...
Antipasti

Come preparare i crostini con salvia

Per essere davvero completo, un pasto che si rispetti deve presentare più portate. Per ingolosire e stuzzicare i commensali non può mancare uno sfizioso antipasto. Gli antipasti possono essere di vario tipo, a base di carne, pesce, verdure o farinacei....
Antipasti

Come preparare la vellutata di broccoli con crostini

La vellutata di broccoli è un piatto vegetariano, delicato e gustoso. È ottima come primo caldo in inverno, con l'aggiunta dei crostini. Ma possiamo utilizzarla anche per guarnire altri piatti, quindi adatta anche altre stagioni. Inoltre, è un piatto...
Antipasti

Come preparare crostini di frico

Il frico è un piatto di origine friulana, denominato all'interno della regione come fricò. Si può preparare in diverse varianti, quella morbida a base di patate e quella più croccante a base di formaggio.Quest'ultima è a tutti gli effetti un crostino...
Antipasti

Come preparare i crostini con speck e mele

All'interno di buffet e negli aperitivi, i crostini rappresentano un ingrediente immancabile; croccanti e saporiti, sono sfiziosi da consumare preparati nei modi più disparati. Una versione originale, ad esempio, prevede di accostarli a mele e speck....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.