Come preparare degli antipasti con la polenta

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La polenta è un piatto tradizione della parte settentrionale dell'Italia e in particolare della Valtellina. Generalmente, la polenta viene definita il "piatto dei poveri" proprio perché è molto economico e formato da acqua e farina di cereali. A tal proposito, nella seguente guida, attraverso una serie di utili e semplici passaggi, vi mostrerò come preparare dei gustosissimi antipasti con la polenta. Vediamo quindi come procedere.

26

Occorrente

  • Polenta con gorgonzola e noci: 250 gr di farina di mais, 150 gr di acqua, 100 gr di gorgonzola, una decina di gherigli di noci.
  • Insalata di polenta: 100 gr di farina di mais, 250 gr di acqua, qualche foglia di lattuga, dadini di prosciutto, 50 gr di mais, maionese o yogurt.
  • Tartine di polenta: 250 gr di polenta, 150 gr di acqua, formaggi misti, prosciutto o tonno, patè di olive.
36

Il sapore neutrale

La polenta si trova in commercio sotto forma di farina, la quale va facilmente cotta all'interno di una pentola con acqua salata. Per il suo sapore neutrale, può essere accompagnata con qualsiasi tipo di cibo e le ricette che si possono realizzare sono davvero innumerevoli. Innanzitutto, per preparare degli antipasti di polenta, potete benissimo utilizzare la polenta che vi è avanzata dal pranzo o dal giorno precedente, oppure, se preferite, potete cucinare appositamente la polenta.

46

Un' insalata di polenta

In cucina con la polenta potete sbizzarrirvi. Potete infatti creare anche un'insalata di polenta. Tagliate la polenta a dadini molto piccoli e preparate un'insalata con lattuga, dadini di prosciutto, mais e maionese o crema di yogurt (per rendere il tutto più cremoso), aggiungete infine i dadini di polenta e mescolate. Infine, potrete creare delle "tartine", ritagliando dei dischi di polenta e versando sopra formaggi misti fusi e prosciutto o tonno (anche se il pesce è raramente abbinato alla polenta). Versate anche un patè di olive, ma senza aggiungere formaggi. Servite i vostri antipasti di polenta a temperatura ambiente.

Continua la lettura
56

Gli antipasti belli da vedere

Se volete preparare degli antipasti belli da vedere potete tagliare dei tocchetti di polenta con le forme per dolci, come ad esempio dei cuoricini o delle stelline, e porli in un piatto. Questo vi permetterà di rendere più belli e decorativi i vostri antipasti. In alternativa, se non avete le formine, tagliate la polenta a cubetti di media grandezza. Un antipasto da proporre è quello che prevede gorgonzola (infatti la polenta si sposa benissimo con i formaggi) e noci. Fate sciogliere il gorgonzola in una padella antiaderente e un minuto prima di chiudere, aggiungete le noci. Versate il preparato sulle formine di polenta già disposte sui piatti e servite tiepide. Una alternativa a questa preparazione può essere quella di tagliare dei quadrati di polenta e creare dei piccoli stuzzichini. Farcite il primo quadrato di polenta con formaggio a scelta e prosciutto, richiudete il tutto con un altro quadrato di polenta e fermate la decorazione con uno stuzzichino con dentro un'oliva verde.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare i crostini di polenta

La polenta è un alimento abbastanza diffuso nell'Italia del nord. I crostini di polenta sono un antipasto davvero molto stuzzicante; essi possono essere realizzati con differenti varianti, a seconda del proprio gusto e fantasia. Leggendo questo tutorial...
Antipasti

Come preparare il timballo di polenta

Quando si cucina, se si vogliono ottenere piatti deliziosi ed unici, bisogna metterci passione ed amore. Oltre a questi, dobbiamo essere curiosi poiché è proprio grazie alla curiosità che scopriremo nuove ricette da servire sia alla nostra famiglia...
Antipasti

Come preparare degli antipasti sfiziosi per Pasqua

Le feste comandate sono l'occasione buona per condividere pranzi e cene con i proprio amici e parenti. Natale, Pasqua, Capodanno, sono giornate in cui possiamo sbizzarrici in cucina e metterci alla prova come cuochi provetti. Questa guida sicuramente...
Antipasti

Come preparare degli antipasti freddi

Durante il periodo estivo, quando non si sa che cosa preparare per deliziare i propri ospiti, è possibile indubbiamente optare per dei gustosi antipasti freddi. Essi sono estremamente saporiti, sono facili da realizzare e non necessitano di troppo tempo...
Antipasti

Come preparare degli antipasti economici

Gli antipasti sono delle portate molto sfiziose, dove è possibile sbizzarrirsi durante la preparazione; questi possono essere composti sia la portate fredde che da portate calde e variano dai secondi ai contorni. Gli antipasti rappresentano un piatto...
Antipasti

Come preparare degli antipasti messicani

La cucina messicana sta riscuotendo sempre maggiore successo anche fra i buongustai italiani. Sono veramente molti i piatti tipici che sarà possibile trovare nei ristoranti etnici e non soltanto in quelli, saporiti ed abbastanza semplici da preparare....
Antipasti

Come preparare degli antipasti di baccalà

Gli antipasti a base di pesce, sono senza dubbio tra i più gustosi e richiesti da coloro che amano assaporare tanti tipi di pesce cucinati in svariati modi. Tuttavia, stiamo parlando di un aperitivo piuttosto rinfrescante e ricco di proteine e di ferro,...
Antipasti

Come preparare antipasti con la frutta

Avete ospiti a pranzo o a cena e dovete decidere il menu? Se volete stupire i vostri ospiti con qualcosa di sfizioso e originale, potete preparare antipasti a base di frutta. Quelli che vi propongo, sono alcuni dei tanti abbinamenti che si possono creare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.