Come preparare dei crostini alla pizzaiola

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Hai degli ospiti a cena e desideri preparare un buon antipasto? Un'ottima idea e soluzione a questo problema possono essere i crostini alla pizzaiola. Questa ricetta è utilizzabile anche come aperitivo dato il suo buon sapore. I crostini sono un piatto che può essere facilmente cucinato e rivisitato in base alle preferenze dei commensali. In particolare, però, i crostini alla pizzaiola si sposano con molte tipologie di aperitivo e di vino. Stai pensando​ di preparare dei gustosissimi crostini alla pizzaiola? Farlo non sarà difficile! La ricetta, infatti, prevede l'utilizzo di ingredienti che sono facilmente reperibili sia in casa che al supermercato. La realizzazione della ricetta non richiede molto tempo ed il costo totale della stessa è abbastanza basso. Ecco, allora, come preparare dei buonissimi crostini alla pizzaiola e far gioire i palati dei nostri invitati!

27

Occorrente

  • 4 spicchi d'aglio
  • un cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • abbondante pomodoro
  • origano
  • sale q.b
  • 1 stecchino
  • delle fettine di pane
37

La salsa

Come prima cosa tagliate a fette sottili il pane, sfregate su di esso dell'aglio e passateli in forno caldo per qualche minuto. Nel frattempo preparate la salsa. Prendete una padella di grandi dimensioni, mettete all'interno un filo d'olio extravergine d'oliva e passate il pomodoro. L'ideale sarebbe di utilizzare i pomodori freschi, precedentemente incisi, sbollentati in acqua bollente e successivamente spellati. Per chi va di fretta, invece, è possibile usare pomodori pelati o la salsa pronta che dovrà essere versata in padella insieme all'olio.

47

Le spezie

Mettete successivamente tre spicchi d'aglio all'interno del sugo. Se non desiderate mangiarlo, potete segnalarlo con degli stuzzicadenti in legno in modo da vederlo subito ed eliminarlo dalla salsa una volta cotta. Altrimenti potete tagliarlo a quadratini e lasciarlo bollire nel sugo. A questo punto aggiungete dell'origano. Lavatelo e sciacquatelo in abbondante acqua e sminuzzatelo per lasciarlo cuocere insieme alla salsa. A questo punto, fate cuocere la salsa per altri cinque minuti ed aspettate che il sugo si rapprenda.

Continua la lettura
57

I crostini

Assaggiate e sistemate eventualmente di sale. Togliete i crostini dal forno, cospargeteli con un cucchiaio e servite caldi come accompagnamento al vostro aperitivo. Questa è la ricetta tradizionale. Una variante consiste nell'aggiungere al crostino dei cubetti di mozzarella, delle acciughe oppure dei capperi. Se volete prendere due piccioni con una fava, potete preparare assieme un delizioso secondo di carne. Il piatto è pronto, non mi resta che augurarvi buon appetito!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Un consiglio è quello di preparare questo delizioso sugo in abbondanza: non servirà per la cena, ma vi verrà comodo nei giorni successivi per condire un buon piatto di spaghetti o di pasta lunga.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare i crostini con salvia

Per essere davvero completo, un pasto che si rispetti deve presentare più portate. Per ingolosire e stuzzicare i commensali non può mancare uno sfizioso antipasto. Gli antipasti possono essere di vario tipo, a base di carne, pesce, verdure o farinacei....
Antipasti

Come preparare dei crostini fantasia

Avete ospiti a cena ma nessuna idea su cosa proporre come aperitivo o antipasto? Niente paura, i crostini vi toglieranno dai guai velocemente e senza farvi sfigurare. Ottimi come finger food, i crostini sono perfetti per spezzare l'appetito prima del...
Antipasti

Come preparare i crostini con speck e mele

All'interno di buffet e negli aperitivi, i crostini rappresentano un ingrediente immancabile; croccanti e saporiti, sono sfiziosi da consumare preparati nei modi più disparati. Una versione originale, ad esempio, prevede di accostarli a mele e speck....
Antipasti

Come preparare i crostini di pane carasau con stracchino e basilico

Il pane carasau è un sottile tipo di pane tipico della Sardegna caratterizzato da una particolare ed irresistibile croccantezza. Esso è costituito da un impasto di base che prevede come ingredienti farina di grano duro, acqua, sale e lievito. La sua...
Antipasti

Come preparare i crostini all'aglio

Delle volte accade di avere a casa una quantità di pane eccessiva, e non avere proprio idea di come smaltirla. Con un po' di impegno e un pizzico di inventiva è possibile tuttavia riciclarlo al meglio. Per evitare di gettarlo o che vada a male potete...
Antipasti

Come preparare crostini misti

Prima di un buon pasto, non c'è niente di meglio che solleticare l'appetito con un antipasto. Sgranocchiare qualcosa di sfizioso per stuzzicare il palato è il modo migliore di iniziare la serata. Se abbiamo ospiti a cena è fondamentale accoglierli...
Antipasti

Come preparare i crostini ai carciofi

Ci sarà sicuramente capitato, di voler invitare amici e parenti a casa nostra per un aperitivo e di no sapere cosa preparare per lasciare tutti i nostri invitati soddisfatti. In questi casi, infatti, se vogliamo provare a preparare qualcosa di diverso...
Antipasti

Come preparare i crostini con paté di radicchio

La croccantezza dei crostini abbinata alla morbidezza del paté dà origine ad una sensazione piacevole al palato, grazie alla loro consistenza diversa. Il paté di radicchio, preparato singolarmente, ha un sapore abbastanza amarognolo. I crostini con...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.