Come preparare dei pancake al cocco

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

I pancake sono dei dolci simili a frittelle provenienti dall'America del Nord, ma che oramai fanno parte anche della cucina italiana. Prepararli è molto semplice e davvero poco dispendioso. Esistono numerose varianti di questo dessert americano che si può gustare sia dolce che salato. In questa guida vedremo dunque come preparare dei pancake al cocco, che delizieranno il palato sia dei grandi che dei piccini.

25

Occorrente

  • Farina di cocco 150 gr.
  • Farina di grano tenero 100 gr.
  • Lievito per dolci
  • Uova 2
  • Zucchero 80 gr.
  • Sale q.b
  • Yogurt bianco
  • Latte 130 ml.
35

Dobbiamo per prima cosa procurarci tutti gli ingredienti necessari a realizzare questa ricetta. Tra questi, di fondamentale importanza è la farina di cocco, la quale è facilmente reperibile in tutti i supermercati più forniti ed ha un prezzo molto ridotto. Oltre a ciò, ci serviranno anche il latte, lo zucchero e il lievito per dolci. In alternativa allo zucchero bianco è possibile anche utilizzare dello zucchero di canna che conferirà ai pancake un sapore meno dolciastro.

45

Innanzitutto dobbiamo prendere un recipiente piuttosto capiente nel quale andiamo a versare le uova, il latte, lo zucchero e il sale. Mescoliamo per bene tutto il composto fino ad ottenere un impasto molto omogeneo. In una ciotola a parte invece disponiamo la farina di cocco, la farina di grano tenero e una bustina di lievito per dolci. Amalgamiamo le farine e in seguito aggiungiamole al composto precedente: otterremo così un impasto delicato e morbido. È consigliabile preparare questo impasta il giorno prima e riporlo in frigorifero per tutta la notte. A questo punto possiamo passare alla cottura dei nostri pancake al cocco: possiamo friggerli in padella con del burro oppure cuocerli in forno in una teglia per almeno una decina di minuti.

Continua la lettura
55

L'impasto che il giorno dopo troviamo consistente, ci consente quindi di creare dei cerchietti di circa dieci centimetri di diametro, che poi in base al suddetto procedimento, una volta pronti vanno serviti tiepidi. Mentre avviene la fase di cottura, ne approfittiamo per preparare una crema leggera per ricoprire la parte esterna dei nostri plumcake al cocco. L'ideale è utilizzare dello yogurt bianco o al cocco, aggiungendo soltanto un paio di cucchiaini di zucchero a velo, e versandolo poi sull'esterno dei dolcetti. Infine, il tutto può essere reso particolarmente gustoso e raffinato con l'aggiunta di scaglie di cocco o di cioccolato bianco, che affondando nel sottile strato di yogurt formano una deliziosa crosticina che ne esalta maggiormente il gusto, per la gioia e la delizia dei nostri bimbi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare i pancake alla banana e lampone

I pancake sono dei dolci simili a delle crèpes. Nascono nell'America settentrionale, ma con il tempo si diffondono, non solo, in tutto il continente americano, ma anche in quello europeo, fino ad arrivare in ogni parte del mondo. La ricetta originale...
Dolci

Come preparare la torta pancake

Dai pancake, dolci tradizionali del nord America, perfetto per la prima colazione, nascono insolite e gustosissime varianti adatte anche per occasioni più "formali" come una cena importante. È il caso, ad esempio, della torta pancake, dolce sfiziosissimo...
Dolci

10 segreti per preparare dei perfetti pancake

I pancake, frittelle spesse e soffici, sono uno degli alimenti più comuni della cucina americana: consumati tipicamente a colazione, possono essere sia dolci sia salati. Nonostante gli originali siano piuttosto calorici, serve solo qualche piccola modifica...
Dolci

Come preparare la torta di pancake con panna e rum

Negli ultimi tempi anche le tradizioni culinarie americane, si sono diffuse in tutto il mondo, regalando nuovi sapori piacevoli al palato. Tra le varie ricette d'ispirazione americana da poter creare in casa, ci sono i classici pancake, ovvero delle frittelle...
Dolci

Come preparare i pancake light alla farina d'avena

Se siamo a dieta ma non intendiamo rinunciare a qualcosa di dolce o salato, non c'è niente di meglio che preparare in casa dei pancake light, utilizzando come ingredienti base gli albumi e la farina d'avena, senza quindi aggiungere burro e olio. La ricetta...
Dolci

Come preparare i pancake senza uova

Malgrado oggi il commercio ci offre la possibilità di acquistare numerose varietà di dolci già pronti per il consumo, riuscire a prepararne uno con le proprie mani comodamente tra le mura domestiche, dona numerosi vantaggi. Preparare un dessert in...
Dolci

Pancake: ricetta migliore indicata per 12 pancake

La colazione è il pasto più importante della giornata. La fretta spesso ci porta a mangiare qualcosa al volo, spesso merendine o altri snack già pronti. Altre volte, invece, possiamo dedicarci di più alla nostra colazione e provare ricette nuove....
Dolci

Come preparare i pancake al cioccolato

In questa guida vedremo come preparare i pancake al cioccolato, un alternativa gustosa e genuina alla brioches confezionata per la colazione dei più grandi e piccini, ottima idea anche per la merenda pomeridiana. Utilizzare solamente ingredienti freschi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.