Come preparare delle carote brasate al sedano

Tramite: O2O 01/10/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

La ricetta delle carote brasate al sedano è molto ricercata, particolare e delicata, ma allo stesso tempo è in grado di regalare chi l'assapora un gusto forte e deciso. Se avete ospiti a cena, nulla è meglio del preparare qualche gustoso antipasto oltre ai primi e ai secondi piatti. Le carote brasate, leggere e gustose, si collocano alla perfezione tra gli antipasti che non possono mancare in una cena con degli ospiti. Vediamo quindi come prepararle in maniera semplice e rapida, così da ottenere un piatto prelibato da gustare prima delle portate principali.

27

Occorrente

  • 150 gr. di cipolline
  • 5 carote
  • 2 gambi di sedano
  • Sale e pepe q.b.
  • Un bicchiere di vino bianco
  • 2 bicchieri di acqua calda o di brodo vegetale
  • 35-40 gr. di burro
  • Un pizzico di cannella (facoltativo)
37

Il lavaggio e la preparazione delle verdure

Il primo suggerimento è quello di utilizzare unicamente verdure biologiche, così da rendere l'antipasto ancora più buono e gustoso. Lavate accuratamente sotto l'acqua fredda il sedano, le cipolline e le carote, rimuovendo perfettamente anche l'eventuale terriccio presente sulle verdure. Fatto ciò, pelate le carote e le cipolle, tagliate carote e sedano in piccoli pezzetti e mettete in una padella tutte le verdure. Aggiungete il burro o l'olio d'oliva e fate rosolare le verdure per un paio di minuti a fiamma molto bassa, salandole e pepandole. Se volete potete aggiungere anche un pizzico di cannella in polvere, la quale dona alle verdure un gusto molto più deciso ed aromatico.

47

L'aggiunta del vino e del brodo vegetale

Quando le verdure saranno leggermente ambrate, aggiungete un bicchiere di vino bianco o rosso e lasciatelo sfumare per bene. Una volta che il vino sarà sfumato, aggiungete in padella due bicchieri di acqua calda o due bicchieri di brodo vegetale e fate cuocere le verdure a fiamma molto bassa per almeno 45 minuti. Se volete, aggiungete anche un poco di salvia o di rosmarino. Trascorso il tempo di cottura necessario, le verdure risulteranno molto morbide. Riponetele all'interno di un elegante vassoio in ceramica e servitele ancora calde.

Continua la lettura
57

La preparazione della salsa e del sugo

Se volete, potreste utilizzare il sughetto di cottura delle verdure per creare una salsina molto saporita. Per realizzarla basterà aggiungere un poco di farina nel sughetto di verdure caldo, mescolando il tutto per pochi secondi con un cucchiaio di legno per poi versare la salsina sulle verdure. Le carote brasate al sedano sono eccellenti anche come accompagnamento per un piatto a base di carne o a base di pesce e sono molto buone se mangiate assieme alle patate al forno o bollite. Inoltre, nel caso avanzassero delle verdure potreste sempre riutilizzarle per preparare una frittata saporita o per preparare un eccellente sugo per la pasta fresca all'uovo, per il riso oppure per i tortellini. Nel caso in cui desideraste altre informazioni su come preparare le carote brasate al sedano consultate il link: https://www.cucchiaio.it/ricetta/ricetta-carote-brasate-sedano/.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Nel caso in cui non foste particolarmente pratici in cucina, fatevi aiutare da una persona più pratica di voi ai fornelli.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare l'insalata di sedano

Con l'arrivo della primavera cresce la voglia di consumare più frutta e verdura, alimenti in grado di donarci un senza di sazietà senza appesantirci. Oggi vi proponiamo la ricetta di un'insalata molto sfiziosa e tipicamente estiva, ossia una gustosa...
Antipasti

Come preparare un'insalata di cavolo e carote

Ci sarà sicuramente capitato, almeno una volta, di voler mangiare qualcosa di leggero e nutriente ma allo stesso tempo gustoso, ma di non sapere mai cosa preparare. In questi casi una delle pietanze più consigliata è sicuramente una gustosissima insalata...
Antipasti

Come preparare le polpette di sedano

Nei prossimi passi vi offriremo una guida che vi aiuterà a comprendere quelli che sono i vari passaggi utili per comprendere come preparare le polpette di sedano. Possiamo cominciare nell'immediato ad argomentare su questa tematica.La ricetta è tipica...
Antipasti

Come preparare il soufflé di carote e formaggi

Il soufflé di carote e formaggi è un goloso antipasto che deve essere presentato in tavola appena tolto dal forno. Ha un sapore delicato che può essere abbinato a quello del prosecco. Realizzando questo piatto usando materie fresche di ottima qualità,...
Antipasti

Come preparare insalata di ceci e sedano

Per chi segue una dieta e predilige l'insalata rispetto ad altri alimenti, deve avere un occhio di riguardo verso la propria salute. L'errore frequente è quello di mangiare insalata composta solo da un misto di verdure, ma è importante inserire al suo...
Antipasti

Come preparare le carote al forno con pinoli tostati

Le carote sono delle piante caratterizzate da una lunga radice conica di colore giallo chiaro (arancione nelle coltivazioni orticole). Le carote selvatiche sono comunissime nei prati delle zone temperate. Inoltre, possiedono un sapore leggermente aromatico...
Antipasti

Come preparare l'insalata tiepida con carote e papaya

Se amate le insalate di ortaggi e frutta, questa a base di carote e papaya fa proprio al caso vostro. È ricca di vitamine, sali minerali ma anche di sapore. Preparatela poco prima di servirla in tavola come antipasto o come contorno a un secondo piatto...
Antipasti

Come preparare il purè di carote

La carota, molto utilizzata in cucina, sia cruda che cotta, si distingue dalle altre verdure per il suo acceso colore arancio. Inoltre, pur essendo maggiormente calorica rispetto agli altri ortaggi, è molto consigliata nelle diete dimagranti e, nell'alimentazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.