Come preparare delle tartine

Tramite: O2O 09/08/2017
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Per gli appassionati di cucina una ricetta molto utile da cucinare sono le tartine. Le tartine sono un piatto che si possono utilizzare in diversi modi, grazie alla varietà di ingredienti che si possono utilizzare al loro interno. Le tartine sono una ricetta che possono essere realizzate in ogni occasione, s sono la ricetta ideale da preparare per l'occasione di un buffet o come piccolo antipasto da servire ad una cena o ad un pranzo in compagnia. In questo articolo vi spigherò i vari passaggi di come preparare le tartine.

27

Occorrente

  • Pane per tramezzini
  • Salmone
  • Burro
  • Lardo
  • Speck
  • Salsa rosa
  • Uova sode
  • Tonno
  • Formaggio morbido
  • Wurstel
  • Sale e pepe
  • Pomodorini
37

Tagliare il pane a quadretti

Il primo procedimento da seguire è di tagliare a quadretti una tipologia di pane adatto alla realizzazione dei classici tramezzini, facendolo poi abbrustolire qualche minuto in forno a 200°. Bisogna poi porre sopra al pane dei tramezzini dei piccoli fiocchetti di burro, in modo che si scioglieranno un po', e anche degli straccetti di salmone. Questo sarebbe il procedimento di una prima tipologia di tartine. Esiste anche una seconda tipologia di tartine. In questa seconda tipologia di tartine bisogna tagliare a quadretti della pasta sfoglia già pronta, prendere una confezione di würstel, tagliarli a rondelle abbastanza sottili e riempire la metà dei quadretti di tramezzini che si è precedentemente realizzato, e chiudere poi i quadretti sovrapponendo le punte di una delle due estremità opposte e metterli su una placca coperta da carta forno. Se avanzano dei quadretti, si prende dello speck, si adagia sopra gli altri quadretti rimasti e si arrotolano su se stessi. Successivamente bisogna mettere tutto in forno a 200° per circa 15 minuti controllando sempre la cottura.

47

Spalmare il formaggio sul pane

Il secondo procedimento da seguire è di formare dei quadratini con del pane per tramezzini, spalmandoci sopra del formaggio morbido, e porre sopra il formaggio già spalmato dei pomodorini pachino. Bisogna poi prendere un panetto di polenta e tagliatelo a quadretti, e successivamente metterlo in forno a 200° in modo che si abbrustolisca, girandolo a metà del processo. Poi bisogna spalmarci sopra del gorgonzola dolce, mischiare un po' di salsa rosa con dei gamberetti e spalmare il tutto sopra dei quadretti di pane per tramezzini.

Continua la lettura
57

Cuocere le uova sode

Il terzo e ultimo procedimento da seguire è un'altra valida alternativa della preparazione delle tartine. Si può cuocere delle uova sode, togliere il guscio e tagliarle a metà. Bisogna privarle del tuorlo e metterlo in una ciotolina con della maionese e del tonno. Bisogna poi mischiare bene il tutto, in modo che diventi una pappetta che bisogna mettere al centro dell'uovo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Questi condimenti, possono essere squisiti anche come farcitura di croccanti voulevant.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare le tartine pere, prosciutto e gorgonzola

Se siete alla ricerca di un’idea originale da presentare in tavola come antipasto, ecco a voi le tartine di pere, prosciutto e gorgonzola. Sono facili da realizzare e non è necessario essere dei cuochi provetti per ottenere un ottimo risultato finale....
Antipasti

Come preparare tartine vegan

Le tartine sono un tipico piatto italiano, che viene servito prima del vero e proprio pranzo, per attenuare la fame. Ne esistono di moltissimi tipi: con le ciriole, con il pancarré, caldi, freddi, tostati. Il procedimento per la realizzazione di queste...
Antipasti

Come preparare le tartine alla mousse di gamberi

Se abbiamo in previsione di invitare amici o parenti a cena, e vogliamo offrire loro un aperitivo sfizioso, la ricetta suggerita di seguito fa proprio al caso nostro. Stiamo parlando delle tartine, che però in questo caso andiamo a preparare accompagnate...
Antipasti

Ricetta: tartine ricotta e noci

Le tartine ricotta e noci rappresentano un piatto perfetto per essere servito durante gli aperitivi o delle cene tra amici. Si tratta di una ricetta davvero molto facile e veloce da preparare e che è alla portata di tutti. Nella seguente guida pertanto...
Antipasti

Come fare le tartine alla crema di pistacchio

Se si ha in programma di preparare uno sfizioso antipasto o un aperitivo per i propri amici, un buffet a base di finger food è, decisamente, la cosa migliore da fare. Le tartine sono, senza dubbio, le regine indiscusse di qualsiasi buffet a base di finger...
Antipasti

Tartine salmone e avocado

Qualunque regime dietetico assegnato dal proprio specialista prevede di consumare spesso le verdure (quali gli spinaci, la cicoria o i fagiolini) e la frutta (ad esempio le mele, le pesche o il melone). Assolutamente da mangiare sono anche la carne possibilmente...
Antipasti

Come fare le tartine di agnello alla menta

Se dovete preparare una cena a base di carne ma non avete molte idee allora ecco la guida che fa per voi. Spiegherò passo dopo passo come fare le tartine di agnello alla menta, un antipasto davvero sfizioso, facile e veloce che potete preparare sia in...
Antipasti

Ricetta: tartine al caviale

In questo tutorial vi spiegheremo come preparare la ricetta delle tartine al caviale. Esso è un alimento che si ottiene mediante il trattamento e salatura delle uova di specie diverse di storione. Il caviale ha una consistenza cremosa ed è creato da...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.