Come preparare dolci con poche calorie

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Tutti siamo più o meno golosi di dolci, e ci piace mangiarli in grandi quantità per poter soddisfare il nostro palato. Sfortunatamente pero' i dolci fanno anche male e contengono molte calorie che a lungo andare possono danneggiare la nostra salute e il nostro aspetto. Riuscire a gratificare il palato quando si sta seguendo una dieta o, semplicemente, quando si è attenti alla propria linea può essere davvero un'impresa molto ardua, specialmente quando si parla di dolci Avere un regime alimentare salutare, come è risaputo, comporta non poche rinunce, ma è pur sempre vero che, per riuscire a mantenere uno stile di vita sano alla lunga nel tempo, bisogna comunque concedersi, almeno una volta a settimana, un qualcosa che possa gratificarci. Ecco dunque come preparare dolci con poche calorie.

25

Occorrente

  • 180 g di farina di mandorle
  • due cucchiai di cacao amaro
  • 80 g di fruttosio o 100 di zucchero di canna
  • 3 gocce di aroma alla vaniglia
  • 120 ml di acqua
  • la scorza grattugiata di un limone
35

Utilizzo della farina di kamut

La prima regola fondamentale per riuscire a preparare dei dolci con poche calorie è sicuramente quella di sostituire tutti quelli che sono gli ingredienti più calorici, con altri che invece hanno molte meno calorie. Per esempio possiamo andare a sostituire il mascarpone con della ricotta light o, ancora, il burro con l'olio ecc. Agendo in questo modo, non solo manterremo un ottimo sapore, ma riusciremo a rimanere nei limiti del nostro fabbisogno giornaliero di calorie. Per realizzare un dolce ipocalorico, per esempio, si può utilizzare la farina di kamut invece di quella normale 00; sostituire lo zucchero bianco con quello di canna, o con del fruttosio, o del dolcificante. Quindi, in sostanza, possiamo dire che basta semplicemente rimpiazzare gli ingredienti principali con dei sostituti più sani e con meno calorie.

45

Preparazione della torta al cacao

Vediamo ora, più nello specifico, la ricetta di una torta al cacao, preparata senza usare lievito, uova, burro e latte. Innanzitutto prendete una planetaria e versatevi all'interno la farina, il fruttosio e il cacao in polvere. Ora aggiungete l'acqua, la scorza di limone e qualche goccia di aroma alla vaniglia. Mescolate per bene il tutto con l'aiuto di una frusta. Nel frattempo foderate una tortiera con della carta forno e versatevi dentro il composto, che dovrà risultare perfettamente liscio e cremoso.

Continua la lettura
55

Cottura della torta al cacao

A questo punto livellate il tutto con l'aiuto di un cucchiaio, quindi infornate per circa mezz'ora, all'interno del forno preriscaldato a 180°. Infine, non vi resta altro da fare che guarnire a piacere con dello zucchero a velo, granella di nocciole o mandorle ecc. Questa che abbiamo appena visto è la ricetta di base che consentirà di poter preparare delle torte light: potete personalizzarla come più vi piace e secondo le vostre esigenze specifiche e dei vostri gusti. Vi basterà soltanto andare a cambiare qualche ingrediente o aggiungerne un altro a vostro piacimento.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

5 consigli per cuocere i cibi in modo light

Se decidiamo di metterci a dieta dobbiamo cucinare i cibi in modo sano e nutriente, rinunciando quindi a grassi, fritture e zuccheri, ma possiamo ottimizzare il risultato, utilizzando dei metodi alternativi che ci consentono di cuocere i cibi in modo...
Dolci

5 ingredienti da sostituire per preparare biscotti light

Che abbiate bisogno di non eccedere con i grassi, gli zuccheri o i carboidrati, o vi siate stufati della sensazione di pesantezza che provate dopo aver mangiato qualche biscotto, o siete semplicemente dei golosi sperimentatori, siete capitati alla pagina...
Primi Piatti

3 primi veloci e light con le penne

La pasta è uno degli alimenti fondamentali della nostra alimentazione ed è presente in tutte le case, ma con l’arrivo dell’estate si ha poca voglia di mettersi ai fornelli e di cucinarla. In questa guida, invece vi darò dei consigli su come cucinare...
Consigli di Cucina

5 idee per una colazione vegan

Se siamo a dieta ed in particolare ne adottiamo una specifica come ad esempio la vegana, è importante sapere che ci sono diverse possibilità di scegliere una colazione, che comprende molti prodotti adatti per ottenere questo risultato. A tale proposito...
Analcolici

Ricetta: golden milk

Gli sportivi, specie coloro che praticano yoga conoscono il Golden Milk e, le numerose proprietà terapeutiche di questa bevanda. Realizzato con curcuma, latte e olio di mandorle, trova proprio nella spezia l'ingrediente principale in cui si concentrano...
Consigli di Cucina

Consigli per una cena dietetica

Se dobbiamo preparare una cena dietetica, magari per soddisfare gusti ed esigenze non solo nostre, ma anche degli inviati che esigono delle pietanze particolari, è importante sapere che una tipologia completa, è possibile prepararla senza particolari...
Consigli di Cucina

5 modi per sostituire lo zucchero nella preparazione dei dolci

Lo zucchero raffinato bianco è un ingrediente molto usato nella preparazione dei dolci. Spesso però accade che si debba evitare il suo consumo. Sia per motivi di alimentazione che per scelta personale. Ma non bisogna intimorirsi! Esistono molti modi...
Dolci

Ricetta: zuppa di fichi

I fichi sono dei frutti provenienti dal medio oriente, comunemente chiamati Ficus Carica, molto apprezzati dagli antichi Greci e Romani. Con tale ingrediente, è possibile preparare una gustosissima zuppa. Si tratta di una ricetta molto buona che può...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.