Come preparare gli arancini di riso venere e pesce

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare gli arancini di riso venere e pesce
16

Introduzione

Gli arancini sono senza dubbio uno dei piatti preferiti da grandi e piccini e quando si ha abbastanza tempo a disposizione, è un piacere prepararli in casa propria per avere anche la certezza di utilizzare sempre prodotti selezionati. Ecco diversi metodi su come preparare gli arancini di riso Venere e pesce.

26

Occorrente

  • Per gli arancini:
  • 500 grammi di riso venere
  • 2 tuorli
  • 20 grammi di burro
  • 50 grammi di parmigiano reggiano grattuggiato
  • sale q.b.
  • Per il ripieno:
  • 1 cipolla
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 200 grammi di gamberi
  • 200 grammi di calamari
  • 100 ml di vino bianco
  • 1 litro di passata di pomodoro
  • 100 grammi di piselli
  • 100 grammi di provola
  • sale q.b.
36

Prima di tutto, pulite accuratamente i gamberi e i calamari eliminando la testa, le zampette e gli intestini. A pulizia ultimata, riducete il pesce in pezzetti piccoli e sottili. Preparate il sugo per il ripieno. Mettete in una padella un filo d'olio, mezza cipolla sminuzzata e il pesce e lasciateli soffriggere leggermente. Fate soffriggere in un'altra padella la cipolla rimasta, con un cucchiaio di olio. Aggiungete il riso e fatelo rosolare per qualche minuto. Dopo di che, unite un po' alla volta l'acqua che avete portato ad ebollizione nel passo precedente.

46

A cottura ultimata, mantecate con il burro, i tuorli d'uova e il parmigiano. Mescolate con un cucchiaio al fine di uniformare tutti gli ingredienti e versate il riso su un piatto da portata per farlo raffreddare più velocemente. Quando il riso si sarà raffreddato, procedete ad assemblare gli arancini. Mettete sul palmo della vostra mano una manciata di riso. Fate una sorta di buco al centro e inserite, con un cucchiaio, un po' di pesci, piselli e 1-2 pezzetti di provola. Chiudete con un altro strato di riso. Continuate così fino a concludere tutti gli ingredienti a vostra disposizione.

Continua la lettura
56

Quando avrete formato tutti gli arancini, passateli nell'uovo sbattuto e nel pangrattato. Friggeteli in abbondante olio bollente, in modo che siano completamente coperti dall'olio. Girateli spesso per garantire una cottura perfetta da ogni lato. Levateli dall'olio, fateli scolare su carta assorbente e buon appetito!

66

In alternativa per preparare gli arancini di Venere e pesce, prendete il riso e cuocetelo in abbondante in acqua salata. Una volta pronto, scolatelo e lasciatelo raffreddare a temperatura ambiente. In una padella fate soffriggere mezzo dado e uno spicchio di aglio, aggiungete il pesce e fatelo saltare in padella. Sfumate il tutto con il vino bianco, coprite e fate cuocere per 10 minuti circa. Aggiungete la passata di pomodoro, coprite nuovamente e fate cuocere per altri 15 minuti. Prendete il riso metetelo in una coppa di vetro e aggiungete 2 uova e il pangrattato, impastate per bene e aggiungete il pesce. Create delle palline di riso e passatele nel pangrattato. In una padetlla mettette dell'olio di semi in abbondanza e friggete gli arancini.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare gli arancini con pancetta e funghi porcini

Gli arancini sono un alimento tipico della cucina siciliana. Queste gustose polpette di riso ripiene hanno con il tempo preso piede in tutta la penisola, riscuotendo moltissimo successo. Possono essere preparati in moltissimi modi differenti e con diversi...
Pizze e Focacce

Come fare gli arancini siciliani

Gli arancini sono un prodotto tipico della cucina siciliana, ed in realtà si tratta di polpette di riso di forma sferica, oppure ovalizzata con un ripieno vario: di ragù e piselli, ma anche con l'aggiunta di funghi, mozzarella e melanzane, prosciutto...
Primi Piatti

Come preparare gli arancini di riso e seppie

In questa guida andrete a vedere come preparare gli arancini di riso e seppie. Si tratta di una ricetta veloce da fare. Inoltre, come saprete, gli arancini sono di origine siciliana. Il nome deriva da piccole arance, per via della forma e del colore....
Antipasti

Ricetta: arancini bianchi con zafferano

In questa guida andrete a vedere come preparare una ricetta davvero sfiziosa: arancini bianchi con zafferano. Gli arancini sono degli sfiziosi cibi tipici siciliani. Potrete mangiarli per cena o come antipasto per una festa, se si tratta di arancini bianchi...
Antipasti

Arancini di riso e prosciutto: ricetta tradizionale

Gli arancini sono senza dubbio uno dei piatti tipici della cucina siciliana. La farcitura varia in base al gusto personale e alla fantasia. Qui vedremo come realizzare la ricetta tradizionale degli Arancini di riso e prosciutto. Il loro sapore saprà...
Pizze e Focacce

Come preparare gli arancini al burro

Se desiderate preparare gli arancini al burro in casa, vi basterà seguire qualche semplice consiglio. Potrete così imparare a cucinare una delle ricette più famose della cucina siciliana. Gli arancini al burro sono un tipico cibo di strada. Prepararli...
Antipasti

Come fare gli arancini di orzo

Se siete siciliani, non potete non conoscere gli arancini (o le arancine, come le chiamano in alcune zone). In generale, comunque, se siete italiani, di certo ne avete sentito parlare e magari li avete anche assaggiati. Si tratta di un piatto tipico della...
Antipasti

Come preparare gli arancini al forno

Gli arancini sono un antipasto tipico della tradizione siciliana. Il classico arancino prevede un ripieno al ragù, ma la ricetta si presta a svariate combinazioni. Esistono infatti quelli al burro, al pistacchio di Bronte, agli spinaci, al prosciutto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.