Come preparare gli gnocchetti con polpa di granchio e gamberetti

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare gli gnocchetti con polpa di granchio e gamberetti
16

Introduzione

Gli gnocchetti con polpa di granchio e gamberetti sono un primo piatto particolarmente saporito e profumato: la consistenza morbida e cedevole degli gnocchetti, infatti, si sposa in modo sublime con il delicato sapore dell’intingolo, a base di pomodoro, gamberi e polpa di granchio, impartendo al piatto un gusto veramente appetitoso e gradevole. Tramite questo tutorial, vi indicheremo dettagliatamente come preparare questa pietanza, così da poter stupire i vostri commensali con ingredienti prelibati ed appetitosi. Le dosi indicate sono adatte a 4 persone.

26

Occorrente

  • Per gli gnocchetti: 1 kg di patate (meglio se rosse), 300 g di farina 00, 1 uovo, 1 pizzico di sale
  • 200 g di gamberi
  • 150 g di polpa di granchio
  • 250 g di passata di pomodoro
  • 1 cipolla
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Mezzo bicchiere di vino bianco secco
  • 1 ciuffo di prezzemolo fresco
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
36

Lavate le patate accuratamente per eliminare i residui di terra e mettetele a bollire, con tutta la buccia, in abbondante acqua salata, per circa 30 minuti. Nel frattempo, disponete la farina a fontana, sul piano di lavoro. Appena le patate saranno cotte, scolatele, sbucciatele accuratamente e schiacciatele direttamente sulla farina, con l’ausilio dello schiacciapatate. Incorporatevi, quindi, il sale e l’uovo ed impastate energicamente, fino ad ottenere un composto liscio, privo di grumi e morbido.

46

Pulite accuratamente i gamberetti, privandoli del guscio e del filo intestinale, sciacquateli in abbondante acqua fredda e metteteli a scolare. Mondate la cipolla, tagliatela a fettine sottili e mettetela a dorare in un tegame, con un filo di olio extravergine d’oliva. Aggiungete, quindi, la polpa di granchio, i gamberetti e sfumate il tutto con il vino bianco secco.

Continua la lettura
56

Mettete a bollire gli gnocchetti in abbondante acqua salata e scolateli non appena saliranno in superficie. Quindi, uniteli al condimento e saltateli in padella per 1 minuto circa, mescolando delicatamente per far incorporare gli ingredienti tra loro. Infine, disponeteli sul piatto di portata e spolverizzateli con il prezzemolo fresco, tritato finemente.

66

In alternativa per preparare gli gnocchetti con polpa di granchio e gamberetti, prendere la farina e miscelarla con acqua calda e sale. Impastare per bene e stendere la pasta sul tavolo. Dividere l'impasto in striscioline e poi in piccoli rettangoli, incavare gli gnocchi e porli su una spianatoia. In un tegame, fate soffriggere la cipolla tagliata a rondelle, una foglia di basilico e mezzo dado. Aggiungere i gamberetti e la polpa di granchio. Coprire con un coperchio di vetro e sfumare con il vino bianco. A parte prendere una pentola alta, aggiungere l'acqua, salarla e cuocere i gnocchetti. Una volta che la pasta sarà pronta, fatela insaporire nella polpa di granchio e nei gamberetti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Penne con polpa di granchio

La polpa di granchio è un alimento ricavato dalla parte interna del granchio, il noto crostaceo che è presente nei nostri mari. L'utilizzo principale della polpa di granchio è senza dubbio in ambito culinario. Essa è, infatti, alla base di numerose...
Primi Piatti

Ricetta: penne alla polpa di granchio

Quando vogliamo degustare qualcosa di speciale e non adoperare i classici prodotti alimentari, una ricetta di cucina sicuramente da provare sono le penne alla polpa di granchio. I tempi di preparazione di questo piatto davvero squisito sono abbastanza...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchetti verdi ai gamberetti

Gli gnochetti verdi sono detti anche ''spatzle'' o gnochetti tirolesi. Il loro sapore si sposa in maniera stuzzicante a quello del pesce: un'accoppiata vincente con i gamberetti. Gli gnocchetti verdi ai gamberetti sono la ricetta ideale se volete stupire...
Primi Piatti

Come preparare le linguine piccanti al granchio

Se desiderate preparare una cenetta per due romantica e volete preparare una ricetta gustosa ed originale che lasci senza parole il vostro invitato "speciale", la ricetta proposta in seguito farà al caso vostro. In questa guida vi sarà infatti spiegato...
Primi Piatti

Gnocchetti con gamberi al profumo di limone

Ecco la ricetta di un piatto gustoso e inedito che unisce l'aroma del mare con la bontà degli ingredienti che la terra regala: gnocchetti con gamberi al profumo di limone. Chi rinuncerebbe, ad un buon piatto di gnocchi soffici e cremosi, ricchi di sapore...
Primi Piatti

Come preparare una salsa di granchio e coriandolo

Chi ama la cucina sa bene quanto è importante la preparazione di ricette sempre originali e gustose. Così da poter dare un tocco di freschezza e novità al proprio stile culinario tra i fornelli. In questa guida ne vedremo una in particolare. Si possono...
Primi Piatti

Come preparare gli gnocchetti di rucola e ricotta

Solitamente, la rucola la utilizziamo per le insalate o per condire la pizza, ma raramente la usiamo per creare dei primi piatti. Un' idea un po' diversa, per un piatto di sostanza, delicatezza e fantasia, è quella di preparare degli gnocchetti di rucola...
Primi Piatti

Come preparare gli gnocchetti di radicchio e ricotta

La fantasia in cucina non ha limiti e primi piatti sono quelli che ispirano tante creatività. Queste sono le ricette più semplici da realizzare e ognuna di esse può subire delle variazioni. Se è vero che armonia e personalità caratterizzano un ottimo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.