Come preparare gli gnocchetti di baccalà affumicati

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La gastronomia italiana è un meraviglioso mondo fatto di tradizioni, profumi e sapori. Tra le ricette intramontabili e più amate, c'è sicuramente la dolce morbidezza degli gnocchi. Deliziosi se accompagnati con un sugo delicato, golosi se fusi con la cremosità del gorgonzola gli gnocchi si prestano ad essere rivisitati in tante ottime varianti. Per portare in tavola un classico della nostra cucina, ma fuso con la ricerca di nuovi sapori, scopriamo come preparare gli gnocchetti di baccalà affumicati.

27

Occorrente

  • Ingredienti:
  • 200 gr di baccalà affumicato
  • 250 gr di patate
  • 40 gr di farina 00
  • 1 uovo
  • Sale
37

Il primo passo per preparare i nostri golosi gnocchetti di baccalà affumicati è preparare la classica base di patate. Andiamo quindi a lavare per bene le patate. Quindi sistemiamole in una casseruola capiente e lasciamole bollire per circa 30 minuti. Quando saranno arrivate al termine della cottura, scoliamole e lasciamole raffreddare. Quindi andiamo a rimuovere la buccia e schiacciamole. Possiamo utilizzare il classico schiacciapatate o un passaverdure. Raccogliamo tutta la purea in una ciotola.

47

Ora possiamo occuparci del baccalà affumicato. Per questa ricetta possiamo utilizzare del baccalà già sottoposto ad affumicatura, affettato e confezionato. Oppure possiamo procedere con una affumicatura casalinga, anche se il processo ci richiederà pazienza e tempo. Andiamo a disporre il baccalà sopra un tagliere e tagliamolo a cubetti. Quindi trasferiamolo nel mixer e frulliamolo. Incorporiamolo alle patate e aggiungiamo la farina, il tuorlo d'uovo e un pizzico di sale. Ora spolveriamo leggermente la spianatoia e adagiamoci l'impasto. Lavoriamolo fino ad ottenere un composto elastico e compatto. Il segreto per ottenere gnocchi morbidi e perfetti è quello di lavorarli poco e di non aggiungere ulteriore farina! Una lavorazione troppo lunga infatti, rischia di indurire gli gnocchi.

Continua la lettura
57

A questo punto iniziamo a realizzare dei filoncini. Per realizzarli stendiamoli con le punte delle dita, infarinando leggermente la spianatoia con della semola. Terminata l'operazione, iniziamo a tagliare a tocchetti i filoncini, ottenendo i nostri piccoli gnocchetti. Per donargli la classica rigatura possiamo utilizzare l'apposito riga gnocchi. In alternativa andrà benissimo una forchetta. Ci basterà quindi esercitare una leggera pressione con il pollice mentre li trasciniamo sui rebbi. Andiamo a sistemare gli gnocchetti in un vassoio sul quale avremo sistemato un canovaccio pulito e leggermente infarinato. A questo punto i nostri gnocchetti di baccalà affumicati sono pronti e non ci resta che scegliere il condimento che preferiamo!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per gnocchi perfetti utilizziamo le patate a pasta gialla o rossa
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare gli gnocchetti di rucola e ricotta

Solitamente, la rucola la utilizziamo per le insalate o per condire la pizza, ma raramente la usiamo per creare dei primi piatti. Un' idea un po' diversa, per un piatto di sostanza, delicatezza e fantasia, è quella di preparare degli gnocchetti di rucola...
Primi Piatti

Come preparare gli gnocchetti di radicchio e ricotta

La fantasia in cucina non ha limiti e primi piatti sono quelli che ispirano tante creatività. Queste sono le ricette più semplici da realizzare e ognuna di esse può subire delle variazioni. Se è vero che armonia e personalità caratterizzano un ottimo...
Primi Piatti

Come preparare gli gnocchetti di spinaci e ricotta

Oggi parleremo di come preparare un piatto davvero speciale. Infatti un buon piatto di gnocchetti fatti in casa è tra i piatti più graditi in assoluto. La variante di oggi sarà presentata con gli spinaci e la ricotta romana. Ottimo come piatto unico,...
Primi Piatti

Come preparare gli gnocchetti sardi con finocchietto e salsiccia

Gli gnocchetti sardi con il finocchietto e salsiccia sono un goloso primo piatto da gustare caldo assieme a un ottimo vino rosso. È una specialità tipicamente mediterranea che solitamente viene apprezzata proprio da tutti. Il sapore aromatico del finocchietto...
Primi Piatti

Come preparare gli gnocchetti con polpa di granchio e gamberetti

Gli gnocchetti con polpa di granchio e gamberetti sono un primo piatto particolarmente saporito e profumato: la consistenza morbida e cedevole degli gnocchetti, infatti, si sposa in modo sublime con il delicato sapore dell’intingolo, a base di pomodoro,...
Primi Piatti

Come preparare gli gnocchetti ai frutti di mare e zafferano

I piatti a base di pesce e frutti di mare sono spesso un'esclusiva delle occasioni particolari. Talvolta è il loro costo ad allontanarli dalla tavola. Altre volte ancora è necessaria una certa capacità in cucina per preparare un piatto davvero squisito....
Primi Piatti

Come preparare gli gnocchetti verdi allo zafferano con speck

Gli gnocchetti verdi allo zafferano con speck sono un delizioso primo piatto da gustare con l'arrivo dei primi freddi autunnali. Il contrasto fra il sapore salato dello speck e quello più tenue e fresco degli spinaci rende questa specialità irresistibile...
Primi Piatti

Come preparare gli gnocchetti sardi alla contadina

Se voi e la vostra famiglia amate la pasta ma non sapete più in che salsa prepararla, per variare esiste una ricetta povera e semplice, che sarà in grado di sorprendere piacevolmente le vostre papille gustative. Vediamo come preparare gli gnocchetti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.