Come preparare gli gnocchetti di spinaci in crema di fagioli

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Avete mai sentito parlare di quei cibi che vengono preparati in piccoli piattini da portata e che sono caratterizzati fondamentalmente dall'uso variegato di alcune tecniche scenografiche per stupire il proprio commensale? Spesso si fa riferimento alla nouvelle coucine, ma in ogni caso le ricette più strane vengono ormai da tempo preparate anche dalle famiglie nei giorni di festa e quando vogliono optare per qualcosa di nuovo ma buono.
In questa guida che si compone di tre semplici passi vogliamo illustrarvi l'arte della nuova cucina, del nuovo modo di far cucina, in quanto siamo stufi di preparare sempre le solite cose: dite addio alla pasta con il pomodoro, con il pesto, alla classica cotoletta alla milanese. Vogliamo rinnovare un po' il nostro ricettario. Se anche voi siete d'accordo con noi, allora non vi resta altro che seguire questa breve ricetta che vi spiegherà come preparare gli gnocchetti di spinaci in crema di fagioli.
Non perdiamo ulteriore tempo e andiamo subito a vedere quali sono gli occorrenti che ci serviranno per questa ricetta e cosa dobbiamo fare per ottenerla.

25

Occorrente

  • 600gr di spinaci
  • 600gr di patate
  • 200gr di farina
  • 100gr di parmigiano reggiano
  • 3 uova medio-piccole
  • sale e pepe q.b.
  • 100gr di pancetta
  • Crema di spinaci q.b.
  • Olio extra vergine di oliva q.b.
  • 250gr di fagioli freschi
35

Preparazione degli gnocchi

La prima cosa da fare per ottenere degli gnocchi di spinaci in crema di fagioli riguarda proprio gli gnocchi. Preparate gli spinaci dopo averli lavati sotto l'acqua corrente e fateli cucinare in acqua già salata. A questo punto pelate le patate e fatele bollire. Quando le patate si staranno cucinando, asciugate gli spinaci e cercate di eliminate la maggior parte dell'acqua in eccesso.
Tritate insieme gli spinaci e le patate, aggiungendo un pochino di farina, di olio, di sale e di pepe. A vostra scelta - cosa che noi vi consigliamo - è possibile aggiungere anche un po' di formaggio.

45

Crema di fagioli

Lavorate gli gnocchetti con le mani fino a creare la classica forma e spolverateli con un pochino di farina, giusto per non farli attaccare alla spianatoia.
Intanto preparate la crema di fagioli: anche in questo caso dovrete farli bollire in acqua salata e poi tritarli per ottenere una crema liscia e senza grumi. Aggiungete un pochino di sale e di olio per dare sapore alla crema e soffriggete poca cipolla insieme alla pancetta, che andranno ad accompagnare la crema.

Continua la lettura
55

Cottura degli gnocchi

Arrivati a questa fase, non vi resta che far cucinare i vostri gnocchetti preparati in casa e aspettare il tempo di cottura. Orientativamente non dovranno volerci più di 3-4 minuti ma dipende anche dalla temperatura dell'acqua. Servite i vostri gnocchi agli spinaci con la crema che avrete precedentemente preparato e buon appetito.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come fare gli gnocchetti di spinaci in crema di noci

In questa guida scopriremo come fare gli gnocchetti di spinaci in crema di noci. Gli gnocchi sono un piatto a base di patate che possiamo personalizzare a piacimento. In questo caso non useremo le patate ma solo gli spinaci e la farina. Il piatto è facile...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchetti tirolesi agli spinaci con panna e speck

Per stuzzicare il palato dei nostri commensali con una ricetta davvero speciale, perché non lasciarci ispirare dal profumo intenso della montagna? Un preparazione, quella degli gnocchetti tirolesi, profondamente radicata nella cultura gastronomica di...
Primi Piatti

Come fare gli gnocchetti di ricotta alla crema di spinaci

In questa guida andrete a riscoprire i sapori del mediterraneo. Infatti, vi presenterò una ricetta tutta italiana, con ingredienti nostrani. Parlo degli gnocchetti di ricotta alla crema di spinaci. Una ricetta a dir poco deliziosa e del tutto naturale....
Primi Piatti

Come preparare gli gnocchetti di spinaci e ricotta

Oggi parleremo di come preparare un piatto davvero speciale. Infatti un buon piatto di gnocchetti fatti in casa è tra i piatti più graditi in assoluto. La variante di oggi sarà presentata con gli spinaci e la ricotta romana. Ottimo come piatto unico,...
Primi Piatti

Come preparare gli gnocchetti verdi allo zafferano con speck

Gli gnocchetti verdi allo zafferano con speck sono un delizioso primo piatto da gustare con l'arrivo dei primi freddi autunnali. Il contrasto fra il sapore salato dello speck e quello più tenue e fresco degli spinaci rende questa specialità irresistibile...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchetti tricolore

Gli gnocchi sono un primo piatto delizioso amato particolarmente sia dagli adulti che dai bambini. Esistono moltissime varianti e condimenti per poterli preparare, i quali possono essere acquistati già pronti oppure realizzai con le proprie mani. Preparando...
Primi Piatti

Ricetta: spätzle di spinaci con speck e panna

Vi state domandando cosa sono gli spätzle? Niente di strano e niente proveniente dal pianeta Marte. Gli spätzle sono dei deliziosi gnocchetti ottenuti da un impasto a basa di uova, farina ed acqua. Sono di origini tedesche e molto diffusi nel Tirolo....
Primi Piatti

Ricetta: spätzle di spinaci con prosciutto

Gli spätzle non sono altro che gnocchi dalla forma irregolare, tipici della Germania e molto diffusi anche in Alto Adige. Si tratta quindi di pasta fatta in casa, con cui è possibile dar vita ad un primo piatto gustoso e alquanto originale. La preparazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.