Come preparare gli gnocchi di bietole alle acciughe

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se desiderate preparare un piatto insolito per qualche occasione speciale, ecco a voi la ricetta per preparare gli gnocchi di bietole con acciughe. Avrete bisogno di un po’ di tempo libero da dedicare alla cucina per realizzare gli gnocchi ma il risultato ottenuto vi ripagherà di ogni sforzo. Le dosi indicate sono per quattro persone ma potete raddoppiarle se prevedete di avere più ospiti alla vostra tavola. Leggendo le indicazioni riportate a seguire, capirete come preparare dei golosi gnocchi di bietole alle acciughe.

25

Occorrente

  • 150 g di farina
  • 350 g di patate lessate e schiacciate
  • Pepe
  • Sale
  • Un tuorlo d’uovo
  • 80 g di bietole
  • Olio extravergine d’oliva
  • Una cipolla
  • 5 acciughe sotto sale
  • 150 g di formaggio spalmabile
35

Come preparare le bietole

Lavate sotto il getto della fontana le bietole e poi, dopo averle scolate, tagliatele a striscioline sottili con un coltello ben affilato. Trasferite le bietole in una padella antiaderente, aggiungete un cucchiaio scarso di olio e fatele cuocere a fiamma vivace fino a quando non saranno divenute tenere. Salate e pepate poi spegnete la fiamma. Versate le bietole così cucinate in un mixer e frullatele fino a ottenere una crema omogenea.

45

Come preparare gli gnocchi

Mettete le patate già lessate e schiacciate in una terrina. Aggiungete la crema di bietole, il tuorlo dell’uovo e metà della farina che avete a dissezione. Impastate il tutto con le mani per qualche minuto e, se il composto dovesse risultare troppo morbido, aggiungete ancora farina. Alla fine otterrete un panetto compatto. Suddividetelo in quattro parti uguali e lavoratelo con le mani per ottenere dei rotoli lunghi e stretti. Tagliateli a pezzetti per formare i vostri gnocchi e poi rigateli con i rebbi della forchetta per migliorare l’aderenza del condimento.
Per ottenere degli gnocchi gustosi e che non si disfino durante la cottura, adoperate delle patate a pasta gialla che non siano novelle.

Continua la lettura
55

Come preparare il condimento e come servire gli gnocchi

Sbucciate la cipolla e trituratela finemente. Mettetela in una padella capiente assieme a un cucchiaio di olio extravergine d’oliva e fatela rosolare a fiamma vivace. Aggiungete anche i filetti di acciuga ben lavati e, non appena si saranno sciolti, il formaggio cremoso. Mescolate il tutto e spegnete la fiamma. Lessate i vostri gnocchi in acqua bollente salata e scolateli mano a mano che vengono a galla. Metteteli direttamente nella padella assieme al condimento, mescolate delicatamente con un cucchiaio di legno e poi servite subito in tavola la vostra golosa specialità.
Se volete arricchire i vostri gnocchi, aggiungete al condimento del tonno fresco tagliato a cubetti e scottato rapidamente in padella e una manciata di uva passa ammollata precedentemente nel rum.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare i fusilli alle bietole con cipolla

Se desiderate preparare un primo piatto gustoso e salutare, ecco a voi i fusilli alle bietole con cipolla. Contiene un buon quantitativo di ortaggi che riescono a soddisfare il fabbisogno quotidiano di vitamine e sali minerali. È l'ideale da servire...
Primi Piatti

Come preparare il risotto alle olive con bietole

Saper fare un buon risotto è alla base della cucina italiana. Bisogna scegliere il riso adatto, avere pazienza durante la cottura per via dei tempi di preparazione e avere qualche idea su come insaporire il nostro risotto. In questa guida vi illustrerò...
Primi Piatti

Come preparare una minestra di bietole e polpettine di pane

Durante i mesi invernali le minestre e le zuppe costituiscono senza dubbio i piatti più invitanti e gustosi da mangiare in quanto riscaldano e sono anche molto nutrienti. Tuttavia esse non piacciono a tutti, in modo particolare non sono apprezzate dai...
Primi Piatti

Come preparare il risotto con sugo di porri alle bietole

Se volete preparare un gustoso primo piatto da presentare in tavola per stupire parenti e amici, ecco a voi il risotto con sugo di porri alle bietole. È abbastanza semplice da preparare e non è certo indispensabile essere dei cuochi provetti per ottenere...
Primi Piatti

Come preparare il risotto alle bietole con capesante

Le specie di molluschi esistenti nei mari sono davvero moltissime ma quelle commerciali e commestibili sono relativamente poche, soprattutto tra i gasteropodi, la cui carne non è a tutti gradita. Gastronomicamente parlando, i più apprezzati sono i bivalvi...
Primi Piatti

Come preparare gli agnolotti ai funghi con burro all'acciughe

In questa guida vi insegnerò in 3 semplici passi a preparare una ricetta deliziosa. Ecco, infatti, come preparare gli agnolotti ai funghi con burro all'acciughe. È una ricetta molto particolare, infatti, non è adatta a tutti i palati, in particolare...
Primi Piatti

Come preparare gli gnocchi di carote

Gli gnocchi sono un ottimo piatto tipico della tradizione culinaria italiana. Gli gnocchi, contrariamente a quanto molti pensano, sono molto facili e veloci da preparare. Il sapore degli gnocchi fatti in casa è davvero unico e, grazie alla versatilità...
Primi Piatti

Come preparare le tagliatelle con pomodorini e crumble di acciughe

Le tagliatelle con pomodorini e crumble di acciughe sono un delizioso primo piatto, ottimo per presentare in tavola in qualsiasi occasione. Sono molto semplici da preparare e non è certo necessario essere dei cuochi provetti per ottenere un risultato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.