Come preparare gli gnocchi di patate agli spinaci

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Gli gnocchi di patate agli spinaci, o semplicemente gnocchi verdi, sono una deliziosa variante della ricetta classica. Sono molto facili da realizzare ma, come tutte le ricette semplici, necessitano di qualche accorgimento nella fase di preparazione. Gli spinaci conferiranno ai vostri gnocchi un sapore deciso che ben si lega con la dolcezza della patata. Questo piatto si sposa squisitamente con qualsiasi condimento, di mare, di terra, con una salsa ai formaggi, o anche semplicemente con del burro fuso e una bella spolverata di parmigiano reggiano. Di seguito, trovate una guida su come preparare gli gnocchi di patate agli spinaci, completa di consigli e trucchi. Buon appetito!

27

Occorrente

  • 800 gr di patate farinose
  • 400 gr di spinaci freschi e ben puliti
  • 150 gr di farina 00
  • 1 tuorlo d'uovo
  • Sale
  • Pentola per lessare le patate
  • Schiacciapatate
  • Casseruola per cuocere gli spianaci
  • Un coltello e una forchetta
  • Un tagliere
37

Come cuocere gli spinaci e le patate

Per prima cosa, dedichiamoci agli spinaci. Lavateli con cura e, in una casseruola dai bordi alti, lessateli in poca acqua salata. Quando sono cotti, scolateli e fateli raffreddare bene. Strizzateli con cura in modo che perdano tutta l'acqua contenuta, adagiateli su un tagliere e tritateli finemente aiutandovi con un coltello o con una mezzaluna. Passiamo alla cottura delle patate. In una pentola colma d'acqua salata, cuocetele con la buccia a fiamma media, avendo cura di sceglierle tutte della stessa dimensione in modo da avere una cottura uniforme. Ci vorranno circa 30-40 minuti e potrete verificare il grado di cottura infilando uno stuzzicadenti. Scolatele e, ancora calde, eliminate la buccia e passatele allo schiacciapatate.

47

Come lavorare l'impasto

Su un grande tagliere, raccogliete tutti gli ingredienti: le patate schiacciate, gli spinaci strizzati e tritati, il tuorlo d'uovo e il sale. Cominciate a impastare con cura, incorporando la farina poco alla volta, in modo da amalgamare alla perfezione tutti gli ingredienti dei vostri gnocchi. Il composto deve avere una consistenza molto compatta. Nel caso in cui sentite che l'impasto sia troppo morbido, potete aggiungere altra farina. A questo punto, dividete la massa e, aiutandovi con le mani, formate dei filoni che dovranno avere uno spessore di circa 2 o 3 cm l'uno. Ora tagliate i filoni in tanti tocchetti di 2 cm che andrete a rigare, con l'aiuto di una forchetta o di uno arricciagnocchi, dando loro la caratteristica forma. Man mano, adagiateli su un canovaccio infarinato.

Continua la lettura
57

Come cuocere gli gnocchi

L'acqua di cottura degli gnocchi deve essere salata poco in modo da non ammorbidirne troppo la consistenza. A bollore, versate gli gnocchi verdi delicatamente e un po' per volta. Non appena vengono a galla, scolateli con una schiumarola e conditeli come più preferite.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Gli spinaci possono essere cotti direttamente in padella, senza aggiungere acqua, coprendoli semplicemente con un coperchio
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Come sostituire le patate nelle ricette

Spesso in cucina ci troviamo sprovvisti di alcuni ingredienti o semplicemente per pigrizia non vogliamo sporcare pentole e stoviglie. Cosa fare se la ricetta che vogliamo preparare oggi prevede delle patate? La patata è un tubero molto nutriente e ricco...
Consigli di Cucina

Ricette adatte alle patate americane

Quante volte nei supermercati o nei mercati rionali avete visto delle patate differenti da quelle che siete abituati a mangiare e cucinare, dalla forma irregolare e più allungata e dal colore vicino al rossastro? Queste patate sono dette patate americane...
Consigli di Cucina

10 modi per cucinare le patate

In cucina esistono alcuni alimenti che possiamo preparare in molti modi. Nonostante provengano da una cultura "povera", sanno adattarsi a più metodi di cottura. Il tutto diventando ogni volta squisiti e invitanti. È il caso delle patate, un tubero che...
Consigli di Cucina

Ricette per dimagrire con gli spinaci

Per chi vuole seguire una dieta ferrea, è importante evitare determinati cibi e preferirne altri per restare in forma e perdere qualche chiletto di troppo. Per chi è amante delle verdure, si possono sfruttare le grandi proprietà nutritive degli spinaci,...
Consigli di Cucina

Come condire gli spinaci al vapore

Gli spinaci sono una tra le verdure più diffuse e popolari nel mondo, utilizzate soprattutto per le sue numerose proprietà benefiche. Le foglie hanno un caratteristico colore verde brillante e conosciute ed apprezzate per il loro sapore amarognolo....
Consigli di Cucina

Ricette adatte alle patate di montagna

La patata è un tubero che si adatta al clima delle nostre zone alpine, prealpine ed appenniniche. Non teme il freddo quindi viene facilmente coltivata in zone di montagna come il Piemonte, il Trentino, in Abruzzo ed in Emilia sull'appennino. Ne esistono...
Consigli di Cucina

Come fare le patate ripiene utilizzando il microonde

Tra le ricette tipicamente autunnali con le quali coccolare e riscaldare il palato, una delle più gustose è senza dubbio quella delle patate ripiene. Le patate ripiene sono un piatto perfetto per l'autunno e l'inverno, da personalizzare con gli ingredienti...
Consigli di Cucina

Errori da evitare durante la lessatura delle patate

Le patate sono dei tuberi che vengono utilizzati per moltissimi piatti e ricette. Le patate sono un alimento ricco di moltissimi carboidrati e amidi. Inoltre sono presenti moltissime vitamine e minerali, non che potassio, fosforo e magnesio. Con le patate...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.