Come preparare gli gnocchi di patate e zafferano alla salvia

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se avete ospiti a pranzo e volete stupirli, preparate gli gnocchi di patate e zafferano alla salvia. Di solito questo primo viene molto apprezzato e riceverà molti consensi. Inoltre, gli gnocchi sono un'ottima alternativa, se non si vuole mettere a tavola la tradizionale pasta. Questi vengono fatti con le patate, un alimento versatile e ricco di nutrienti utili. La ricetta che preparerete vede come protagonista lo zafferano e la salvia. Due elementi che forniscono un gusto e profumo particolare agli gnocchi. Lo zafferano ha la funzione tipica di regalare un tocco colorato. Mentre, la salvia oltre al profumo contribuisce a rendere appetitosi gli gnocchi. Nella seguente guida vi spiego come preparare gli gnocchi di patate e zafferano alla salvia.

27

Occorrente

  • Per la preparazione degli gnocchi: 1 Kg di patate a pasta bianca, 250 g di farina
  • 5 Foglie di salvia
  • 1 bustina di zafferano
  • 250 di funghi misti surgelati
  • 1 scalogno
  • 1 confezione di panna liquida da 125 ml
  • Prezzemolo tritato
  • Mezzo bicchiere di vino bianco
  • 1 spicchio di aglio
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale e pepe qb
37

Impastare gli gnocchi di patate a mano

La prima cosa che dovete fare è quella di impastare gli gnocchi a mano. Quindi, lessate la patate per trenta minuti e lasciatele intiepidire. Scolatele, sbucciatele e passatele allo schiacciapatate. Trasferite le patate in un contenitore e unite la farina. Impastate bene i due alimenti, facendoli amalgamare perfettamente. Fate scorrere la pasta sotto il palmo delle mani e ricavate tante stringhe. Dopodiché, tagliatele a bastoncini piccoli. Passateli sui rebbi della forchetta per sagomarli. Mettete i gnocchi sopra un piano e fateli riposare.

47

Preparare il condimento con lo zafferano e la salvia

A questo punto, dovete preparare il condimento con lo zafferano e la salvia. Uscite i funghi dal freezer e versateli in uno scolapasta. Prendete l'aglio, togliete la buccia e fatelo dorare con un po' d'olio in un tegame. Aggiungete lo scalogno tritato, tre foglie di salvia e i funghi surgelati. Il resto dell'aroma vi servirà per dare un tocco di sapore finale agli gnocchi. Mescolate e fate insaporire per circa dieci minuti. Eliminate l'aglio e irrorate con mezzo bicchiere di vino bianco e fatelo evaporare. Finito ciò, dovete occuparvi di lavorare lo zafferano. Diluitelo con la panna e unitelo ai funghi. Dopo, salate, pepate e passatela nel frullatore. Quando il condimento è pronto unite il prezzemolo e mescolate la salsa. Nel frattempo, cuocete gli gnocchi di patate.

Continua la lettura
57

Lessare gli gnocchi e condire

Proseguite completando gli gnocchi di patate. Lessate gli gnocchi in acqua bollente salata e sgocciolateli man a mano che salgono in superficie. Metteteli in una padella e aggiungete il condimento. Unite un po' di pepe e fate saltare gli gnocchi. Serviteli caldi, e decorate con le foglioline di salvia intere tenute da parte. Ecco come preparare gli gnocchi di patate e zafferano alla salvia.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per velocizzare la ricetta potete anche adoperare degli gnocchi di patate pronti.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare gli gnocchi con zafferano e cozze

Gli gnocchi sono il tipico piatto per poter variare i primi e sostituirli alla pasta e riso. Un vero jolly in cucina, per poter portare a tavola una ricetta, che possa soddisfare i gusti di tutti. Questi si possono fare in tante maniere, variando gli...
Primi Piatti

Come preparare gli gnocchi con zafferano e rucola

I primi piatti sono portate irrinunciabili da mettere sulle nostre tavole, anche quando la stagione comincia ad essere più calda. Pasta, riso e gnocchi incontrano verdure grigliate o crude per condire tante squisite ricette. Gli gnocchi con zafferano...
Primi Piatti

Come preparare gli gnocchi con zafferano e moscardini

I moscardini sono dei molluschi piuttosto simili ai polpetti. Vengono utilizzati per realizzare primi e secondi piatti succulenti e sono ideali da consumare durante la stagione estiva. Lungo i passi di questa guida vi spiegheremo come preparare gli gnocchi...
Primi Piatti

Gnocchi al radicchio e zafferano

Se amate mangiare del buon cibo fatto in casa, non c'è niente di meglio che preparare degli gnocchi conditi con radicchio e zafferano. La ricetta è piuttosto semplice da elaborare, e richiede soltanto un po' di tempo a disposizione ed un minimo di abilità...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi di zucca con burro e salvia

Una ricetta che ricorda molto l'autunno ed i suoi sapori e colori sono gli gnocchi di zucca con burro e salvia. Gli gnocchi di zucca sono un primo piatto molto originale, poiché sono difficili da trovare, ma allo stesso tempo molto semplice da preparare....
Primi Piatti

Come preparare gli gnocchi di patate viola

Le patate viola, altrimenti dette vitelotte, sono originarie del Perù e sono una qualità molto particolare di tubero e presentano sia la buccia che la polpa di colore violaceo. È un tipo di patata difficile da trovare e il suo sapore somiglia molto...
Primi Piatti

Come preparare gli gnocchi di patate con funghi porcini

Chi non ama gli gnocchi? Gnocchi sono una delle ricette più tradizionali e più versatili della nostra cucina italiana. Tutti abbiamo provato a preparare gli gnocchi da bambini magari con la mamma o con la nonna. Realizzare gli gnocchi fatti in casa,...
Primi Piatti

Gnocchi salvia e pancetta

Torni a casa dopo un'estenuante giornata di lavoro, hai fame, non hai avuto tempo di andare a fare la spesa, trovi nel frigo poco e niente e giusto qualcosina nel freezer, che fare? Di arrangiarti con un panino proprio non ti va e senti il bisogno di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.