Come preparare gli involtini al cotto e maionese

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Se vogliamo preparare un contorno o un antipasto fresco e poco impegnativo questa ricetta fa proprio al caso nostro. Il gusto delicato del prosciutto cotto si sposa benissimo con quello, altrettanto delicato ma leggermente acidulo, della maionese. Si formerà così un leggero contrasto che esalterà al meglio il sapore del cotto. Il gusto verrà aiutato anche dalle zucchine che danno quella leggerezza in più. Infine, un formaggio filante per completare degli involtini davvero gustosi ma estremamente semplici da preparare. Nonostante si tratti di una ricetta davvero veloce faremo certamente un figurone con qualunque tipo di ospite. E questi involtini di cotto e maionese conquisteranno tutti e piaceranno ai grandi così come ai più piccini.

26

Occorrente

  • prosciutto cotto 4 fette grosse
  • maionese qb
  • zucchina 1 media
  • formaggio 4 fette
  • sale qb
36

Scegliamo un prosciutto cotto di alta qualità, con poco grasso e molto gustoso. Chiediamo al salumiere di tagliarci delle fette abbastanza grosse, in modo che i nostri involtini vengano più consistenti. Inoltre eviteremo che il prosciutto si sfaldi durante la preparazione della ricetta. Chiediamo 4 fette per ottenere 8 involtini, perché taglieremo ogni fetta a metà. Compriamo poi del formaggio filante a fette. Possiamo optare per le classiche sottilette oppure per quelle filanti. Esistono poi oggi in commercio anche altre tipologie di formaggio a fette. Molto gustose risultano essere, anche per la nostra ricetta, le fette di scamorza affumicata.

46

Laviamo una zucchina sotto l'acqua corrente e asciughiamola con un canovaccio. Tagliamola in 8 fettine sottili nella direzione della sua lunghezza. Mettiamo a riscaldare una piastra e, quando sarà pronto, adagiamoci sopra le fette di zucchina. Grigliamole lasciandole sulla piastra pochi minuti per ogni parte. Quindi togliamole dal fuoco e mettiamole da parte. Saliamole leggermente quando sono ancora calde in modo che si insaporiscano per bene.

Continua la lettura
56

Adesso che abbiamo tutti gli ingredienti a disposizione componiamo i nostri involtini freddi. Prendiamo una metà di fetta di prosciutto e spalmiamoci sopra un sottile strato di maionese. Non esageriamo per non rendere l'involtino troppo oleoso e dunque eccessivamente pesante anche al gusto. Uniamo una fetta di zucchina grigliata, possibilmente ancora un po' calda. Infine adagiamoci sopra una mezza fetta di formaggio. Se la zucchina è ancora caldo il formaggio si scioglierà leggermente. In questo modo avremo un sapore ancora più accattivante. Infine arrotoliamo gli involtini e teniamoli fermi con degli stuzzicadenti. Serviamo a temperatura ambiente.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Possiamo conservare gli involtini in frigorifero per qualche giorno
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: involtini di prosciutto cotto e insalata capricciosa

Per una cena estiva all'aperto, perché non stuzzicare l'appetito dei nostri ospiti con un antipasto goloso e originale? In questa semplice ricetta, la leggerezza del prosciutto cotto incontra la cremosa consistenza dell'insalata capricciosa. Una preparazione...
Antipasti

Ricetta: involtini prosciutto cotto e gorgonzola

Un piatto facile da realizzare, molto appetibile e che risolve diversi pranzi o cene, sono gli involtini. Gli involtini sono dei secondi sfiziosi e saporiti che possono essere realizzati con tutto quello che ci suggerisce la fantasia: si passa dai classici...
Antipasti

Come fare gli involtini di mortadella e maionese

In una tavola imbandita come si deve non possono certo mancare i salumi ed i formaggi. Non mancherà certo la fantasia nel momento in cui dovranno essere disposti in tavola per essere gustati dai commensali. Se per esempio ci si riferisce ad un contesto...
Antipasti

Come preparare la maionese con il minipimer

La maionese è una crema a base di uova molto utilizzata come condimento. La si può applicare praticamente a qualsiasi pietanza ed è inoltre alla base dell'insalata russa, un'insalata realizzata con una base di maionese nella quale sono immerse verdure...
Antipasti

Come preparare la maionese light

La maionese è una salsa molto utilizzata nella gastronomia, anche quotidiana. È ottima sulle patatine fritte, sugli hamburger o sull'insalata, come quella di riso, di tonno o di verdure varie. Ma l'immaginazione ed il gusto personale la rendono adatta...
Antipasti

Come preparare la maionese di riso

La maionese di riso costituisce una valida alternativa a quella tradizionale, sia per chi desidera tenere a bada il colesterolo, perché priva di uova, sia per i vegani ed i celiaci, in quanto non contiene né glutine né lattosio, sia per tutti coloro...
Antipasti

Come preparare la maionese alle olive

La maionese è una salsa molto cremosa e compatta che viene realizzata tradizionalmente con olio uova e limone e con l'ausilio di un frustino manuale o elettrico. Si tratta della preparazione di quella classica, ma volendo renderla particolare dal punto...
Antipasti

Come preparare la maionese con il frullatore ad immersione

La maionese è conosciuta come una delle salse più diffuse della gastronomia mondiale. Sicuramente ha lo svantaggio di essere anche una delle più caloriche, tanto che ne basta un cucchiaio, per apportarne circa 100 calorie! La si può trovare già pronta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.