Come preparare gli involtini di lonza di maiale

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Per sentirsi in forma occorre mangiare sano e abbinare una buona attività fisica. La carne da sempre è un alimento nutriente che soddisfa anche i palati più esigenti che amano ricette sempre nuove, semplici e originali. Non è detto infatti che un buon piatto debba essere per forza particolarmente elaborato e gli involtini di lonza di maiale quando vengono serviti riscuotono sempre un grande successo. Sono un piatto molto appetitoso che si può preparare in poco tempo e non richiede l'abilità di un cuoco provetto.

26

Occorrente

  • 8 fettine di lonza di maiale
  • 10/20 grammi di pancetta tagliata sottile
  • 70/80 grammi di prosciutto cotto
  • 100 grammi di formaggio tipo fontal
  • mezzo bicchiere di vino bianco secco
  • un mestolo di brodo o di acqua calda
  • sale q.b
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • padella
  • batticarne
36

Anche i principianti si possono cimentare con questa ricetta, ottenendo con un po' di attenzione degli ottimi risultati. Gli involtini, accompagnati da un buon purè di patate, saranno un gradevole piatto invernale, mentre, in primavera, potranno essere serviti con verdure fresche o un'insalata di pomodori. Le patatine fritte saranno un contorno particolarmente gradito ai bambini.

46

Prendere le otto fettine di lonza di maiale e prepararle appiattendole accuratamente con un batticarne. Bisogna disporre su ognuna di esse una fettina di prosciutto cotto della stessa grandezza, in modo che arrivi a coprirle completamente senza fuoriuscire. Si prepareranno poi delle striscioline di pancetta sottilissima che verranno disposte sul prosciutto. Bisogna aggiungere, infine, agli altri ingredienti, del formaggio, che va tagliato a listarelle di uno spessore di circa mezzo centimetro. Si deve usare un formaggio piuttosto compatto e non troppo saporito, come fontal, o asiago. Vanno assolutamente evitati il pecorino e i formaggi dal sapore forte, perché coprirebbero il gusto degli altri ingredienti. A questo punto bisogna arrotolare le fettine e chiuderle utilizzando due o tre stuzzicadenti per ogni involtino. Scaldare un giro d'olio extravergine in una padella, mettere gli involtini, salarli quanto basta e cuocerli a fuoco medio per una decina di minuti, girandoli con cura, per non farli abbrustolire, aggiungendo, se occorre, un mestolo di brodo o di acqua calda. A fine cottura versare e far evaporare mezzo bicchiere di vino bianco secco, ricordandosi di girare gli involtini almeno una volta perché possano assorbire l'aroma su entrambi i lati.

Continua la lettura
56

Durante la cottura, del formaggio fuso uscirà dagli involtini, formando nella padella una salsa cremosa che verrà usata per condire gli involtini, che verranno serviti caldi in un piatto da portata.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come preparare la lonza di maiale alla crema di funghi

La lonza di maiale alla crema di funghi è un piatto tipicamente autunnale, da preparare con l'arrivo dei primi freddi autunnali. È ottimo da consumare sia caldo che tiepido e prepararlo non è poi così difficile. Certo è che bisogna avere un po' di...
Carne

Come preparare involtini di maiale con funghi e formaggio

Se vogliamo realizzare una ricetta gustosa, in grado di farci fare sempre un gran figurone, potremmo scegliere di preparare questi deliziosi involtini di maiale. Gli involtini sono sempre un piatto che accontenta tutti. Il tempo di preparazione in più...
Carne

Ricetta: involtini lonza e speck al forno

Sei in cerca di un secondo appetitoso e sfizioso che porti un po' di allegria e novità in tavola? Ti proponiamo questa ricetta: involtini di lonza e speck al forno. Un modo nuovo ed invogliante per servire la carne di maiale insaporendola con il gusto...
Carne

Come fare gli involtini di lonza al limone

Se esiste un secondo piatto capace di soddisfare tutti, si tratta senza ombra dubbio degli involtini. Questi sono semplici rotoli di carne ripiena, ricchi di sapori e aromi: i bambini ne vanno matti e anche gli adulti si leccano i baffi al solo pensiero....
Carne

Come preparare gli involtini di maiale al sugo

Sono buoni, succulenti ed appetitosi. I protagonisti di questa guida sono gli involtini di maiale. Nel dettaglio vedremo come preparare la loro versione al sugo. Si tratta di un secondo piatto che oltre alla passata di pomodoro prevede una generosa manciata...
Carne

Come grigliare la lonza di maiale

Quando arriva la bella stagione si ha voglia di trascorrere più tempo all'aperto con la famiglia o con gli amici non solo per svagarsi ma anche per mangiare cose buone e appetitose. Per creare un'atmosfera simpatica e preparare del cibo sano e squisito...
Carne

Lonza di maiale al forno

La lonza di maiale è una carne gustosa in quanto ha una quantità di grasso non eccessiva ma sufficiente a renderla morbida; è, difatti, uno di quei secondi piatti della cucina italiana che viene tradizionalmente preparato per le feste, sia perché...
Carne

Ricetta: lonza di maiale al curry

La lonza di maiale al curry è un piatto noto soprattutto per il fatto unisce la cucina tradizionale nostrana con quella indiana. Si tratta di un piatto tipicamente invernale e non particolarmente calorico, ottima per un pranzo della domenica poiché...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.