Come preparare gli involtini di radicchio

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Può capitare che, per festeggiare una qualunque ricorrenza, si decida di realizzare un pranzo o una cena a casa propria, invitando amici e parenti a degustare delle delizie preparate con le vostre mani. Certo, la scelta delle portate da servire ai commensali può non essere affatto facile; fatto sta che esiste una vasta varietà di ricette appartenenti alla tradizione culinaria italiana, come ad esempio gli involtini di radicchio. La verdura in genere viene utilizzata come contorno ad altre pietanze principali, relegata quindi al ruolo di "comparsa" sulle nostre tavole. Ma in realtà con un po' di fantasia e creatività è possibile nobilitare il suo ruolo, trasformandola nella protagonista di un pranzo o di una cena sfiziosa e originale. Per sapere come preparare gli involtini di radicchio seguite attentamente i vari passi che compongono la seguente guida.

27

Occorrente

  • Radicchio di Chioggia
  • Farcitura a scelta tra scamorza e speck, pollo e zucchine grigliate, pancetta e pomodorini sottolio, salamino e cipolla
  • Olio extravergine di oliva o glassa di aceto balsamico
37

Sbollentare le foglie di radicchio

Come prima cosa fate sbollentare in acqua calda per pochissimi secondi le foglie di radicchio, immergendole nella pentola attraverso una pinza. Asciugatele con un foglio di carta da cucina e tenetele da parte. Decidete quindi gli ingrediente per farcire l'involtino. Le varianti sono davvero tante, ma principalmente il contenuto dovrà alternare salumi o carne, formaggi con altre verdure. Alcuni abbinamenti consigliati sono scamorza e speck, pollo e zucchine grigliate, pancetta e pomodorini sottolio, salamino e cipolla.

47

Arrotolare i salumi intorno al formaggio

Successivamente rifilate le foglie di radicchio più bianche e dure posizionate all'attaccatura del gambo. A questo punto arrotolate i salumi o la fetta di carne scelta intorno al formaggio o alle verdure grigliate, dopodiché avvolgeteli con la foglia di radicchio, facendo attenzione a richiudere il più possibile ogni fessura; solo così potrete evitare che parte del contenuto dell'involtino possa, durante la cottura, fuoriuscire e rovinare il piatto.

Continua la lettura
57

Fissare gli involtini con uno stecchino di legno

Una volta chiusi gli involtini fissateli accuratamente con uno stecchino di legno e saranno pronti per essere messi in forno per un tempo breve che potrete stimare, a seconda del tipo di forno che possedete, tra i cinque e i dieci minuti ad una temperatura di 150 gradi. Il tempo e il calore devono essere necessari per far sciogliere i formaggi, evitando però di far cuocere troppo il radicchio e i saluti, che perderebbero sapore e tirerebbero fuori troppa sapidità. Se state utilizzando carni tipo pollo, fate cuocerla brevemente prima in padella. Come tocco finale, per eliminare un po' di secchezza, versate dopo l'uscita dal forno un filo d'olio di oliva extravergine o una glassa di aceto balsamico. Buon appetito!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se state utilizzando carni tipo pollo, fate cuocerla brevemente prima in padella.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare gli involtini di carpaccio alle verdure

Gli involtini di carpaccio alle verdure costituiscono un piatto goloso che può essere servito sia come antipasto sfizioso che come secondo piatto. Per ottenere un risultato ottimo è necessario scegliere carpaccio di manzo di prima scelta, freschissimo...
Antipasti

Come preparare il radicchio di Treviso marinato

Il protagonista della seguente guida è un ortaggio ricco di sostanze con funzioni antiossidanti. Stiamo parlando del radicchio di Treviso. Dopo aver brevemente accennato alle proprietà benefiche di questo ortaggio, vedremo insieme come preparare, in...
Antipasti

Come preparare i crostini con paté di radicchio

La croccantezza dei crostini abbinata alla morbidezza del paté dà origine ad una sensazione piacevole al palato, grazie alla loro consistenza diversa. Il paté di radicchio, preparato singolarmente, ha un sapore abbastanza amarognolo. I crostini con...
Antipasti

Come preparare gli involtini di sfoglia con melanzane e formaggio

Se in programma avete intenzione di fare una cena ricca e gustosa, provate a preparare gli involtini di sfoglia con melanzane e formaggio. Questi hanno il vantaggio di poterli presentare a tavola sia come secondo che come antipasto. Fantastica l'accoppiata...
Antipasti

Come preparare il radicchio alla piastra

Il radicchio è un ortaggio particolarmente gustoso e dai molteplici pregi dal punto di vista nutrizionale; lo troviamo nei nostri mercati in numerose varietà e tipologie, dalle forme, colori e gusti differenti. In questa guida ci soffermeremo sul radicchio...
Antipasti

Come preparare lo sformato patate e radicchio

Ecco a voi un antipasto sfizioso che può essere servito anche come secondo piatto vegetariano e può essere preparato con largo anticipo se non avete molto tempo a disposizione: lo sformato patate e radicchio. Si tratta di una gustosa alternativa alle...
Antipasti

Come preparare un'insalata di fagioli e radicchio

L'insalata di fagioli e radicchio è una ricetta semplice e veloce da realizzare e, soprattutto, molto nutriente. Rappresenta un contorno che può accompagnare perfettamente sia piatti di carne che piatti di pesce, grazie al suo sapore delicato. Nella...
Antipasti

Come preparare gli involtini di peperoni alla salsiccia

Ecco una ricetta che propone gli involtini di peperoni con salsiccia. Durante i pranzi o le cene, specialmente in estate, quando la verdura abbonda, è piacevole raccoglierla dall'orto e realizzare ricettine come questa. Questo piatto inoltre, soprattutto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.