Come preparare gli involtini di tofu e spinaci

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Gli involtini sono sempre un ottimo piatto, comodo e leggero, amato da tutti.
Saranno facilissimi da realizzare, oltre a richiedere un breve tempo di cottura.

Vediamo allora come preparare questo piatto con una variante molto inerente al mondo vegetariano e vegano. Parliamo degli involtini di tofu e spinaci, vediamo dunque come fare.

26

Occorrente

  • Fogli di pasta fillo.
  • Spinaci
  • Pinoli
  • Tofu
  • Limone
  • Noce moscata, Zenzero
  • Olio, sale e pepe
36

Questi involtini possono essere gli antipasti perfetti per una nostra cena estiva; ma anche un secondo piatto light se ci vogliamo mantenere in linea, essendo un piatto molto leggero e fresco che contiene poche calorie.
Inoltre può contare su molte sostanze nutritive, vista la presenza degli spinaci e del tofu.

Passiamo quindi alla preparazione, che sarà molto comoda e veloce.
Iniziamo pulendo gli spinaci e li mettiamo a cuocere in una pentola con abbondante acqua salata.

46

Quando saranno cotti, li facciamo raffreddare e li strizziamo accuratamente, eliminando l'acqua in eccesso. Adesso possiamo far saltare in padella il tofu, sbriciolandolo con le nostre mani, a cui aggiungeremo un filo d'olio di oliva.

Dopo averlo fatto rosolare per alcuni minuti; uniamo gli spinaci che andremo a spolverare con del pepe nero, del zenzero grattugiato, una scorza di limone e della noce moscata. Quindi mescoliamo per bene il tutto e saliamo a nostro piacimento.

Continua la lettura
56

A parte invece possiamo tostare i pinoli, che poi andremo ad immettere nella padella con gli altri ingredienti già pronti.


Possiamo ora pensare a creare i nostri involtini, quindi andiamo a ritagliare da i nostri 16 fogli di pasta fillo dei rettangoli che dovranno attenersi alle misure di circa 15x24 cm. Li sovrapponiamo, quindi, a coppia su un piano liscio o su un tagliere.
Sarà consigliabile coprire intanto i fogli di pasta rimanenti mentre stiamo facendo questa operazione, poiché rimanendo esposti all'aria per troppo tempo potrebbero seccarsi; quindi copriamoli con della pellicola trasparente o con un semplice panno pulito, leggermente inumidito.

66

Per dare vita al nostro piatto, disponiamo al centro di ciascuna coppia di rettangoli almeno 2 cucchiai dell'impasto che avevamo preparato. Infine pieghiamo bene i bordi verso l'interno e poi arrotoliamo la pasta dando la forma ai nostri involtini. Adesso basterà solo cuocerli. Spennelliamo allora la superficie di questi con dell'olio extravergine e li inforniamo a 200 gradi, per una cottura di soli 10 minuti, usando il forno statico. E la nostra prelibatezza sarà pronta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare il tofu di ceci

Il tofu di ceci, che più comunemente viene definito tofu giallo o tofu Burmese, è una variante molto diversa del classico tofu preparato con il latte di soia. Il sapore, per coloro che amano il gusto dei ceci, risulta essere molto intenso, mentre la...
Antipasti

Come preparare il tofu marinato con rucola e mele verdi

Il tofu è un alimento di origine orientale, più precisamente della Cina, che è stato esportato in tutto il mondo. Ad oggi fa parte di moltissime diete mediterranee, grazie agli effetti benefici derivanti dalla soia, di cui è composto principalmente....
Antipasti

Come preparare l'insalata di cous cous al tofu

L'insalata di cous cous al tofu, è un primo piatto davvero particolare. Il cous cous è un alimento tipico del Nord Africa che viene preparato con semola di grano duro, ottimo come primo piatto ma anche come pasto da usare per i contorni o per antipasti...
Antipasti

Come preparare il tofu saltato con arance e verdure

Il tofu è il formaggio di soia che viene mangiato principalmente dai vegani, poiché ha origine vegetale e non animale come gli altri formaggi. Essendo un alimento molto leggero, se non si cucina in maniera corretta potrebbe risultare senza sapore, e...
Antipasti

Come preparare i fagottini di verza con ripieno di macinato e tofu

I fagottini di verza sono un ottimo modo per far mangiare la verdura anche ai più piccoli. È importante inserire nel proprio regime alimentare verdure come la verza. La verza ha moltissimi benefici, inoltre è ricca di fibre ma povera di grassi. La...
Antipasti

Come preparare i pomodori ripieni di tofu e quinoa

In questa guida vediamo come preparare degli squisitissimi e salutari pomodori ripieni di tofu e quinoa, un ottima alternativa ai classici pomodori ripieni al forno ben più pesanti e calorici; infatti, la quinoa ed il tofu sono salutari, leggeri ed altrettanto...
Antipasti

Come preparare le schiacciatine di tofu con zucchine

Desiderate proporre qualcosa di inusuale in tavola? Avete ospiti vegani a tavola e volete preparare per tutti qualcosa di goloso? Ecco a voi le gustose schiacciatine di tofu con zucchine. Si tratta di una vera prelibatezza che non contiene alcun ingrediente...
Antipasti

Come preparare i medaglioni di tofu al sesamo e curcuma

Spesso si crede che la cucina vegan sia poco ricca e dai sapori spenti. In realtà basta avere un po' di fantasia e si possono preparare tantissimi piatti buoni e gustosi proprio come quelli tradizionali. Ci sono vari ingredienti che sostituiscono quelli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.