Come preparare gli involtini in foglie di vite

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare gli involtini in foglie di vite
15

Introduzione

Se per un pranzo tra amici intendete preparare un piatto di origine greca, potete optare per degli involtini fatti di carne e avvolti in foglie di vite. La preparazione non è difficile e lo stesso dicasi per gli ingredienti che sono molto semplici e di facile reperibilità. La difficoltà sta invece nell'avvolgerli. Per preparare dunque gli involtini in foglie di vite, bisogna seguire le specifiche linee guida descritte nei passi successivi, dove vi viene spiegato come procedere.

25

Occorrente

  • Foglie di vite (quaranta, se si vogliono preparare dieci involtini a persona)
  • 500 grammi di carne di vitello macinata
  • Una cipolla bianca tritata finemente
  • 20 grammi di burro
  • 200 grammi di riso
  • Un uovo
  • Due ciuffi di prezzemolo tritato
  • Un pizzico di menta
  • Sale e pepe
35

Preparare la farcitura

Prima di tutto, lasciate scongelare le foglie di vite dopodiché lavatele con attenzione e poi lessatele per qualche minuto in acqua salata. Fatto ciò, asciugatele facendo attenzione a non romperle. In una ciotola larga, unite la carne con il riso, la cipolla tritata, la menta, il prezzemolo e del sale a piacere. Amalgamate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. A questo punto stendete bene le foglie di vite lessate su un tagliere, e sistemate sopra ad ognuna un cucchiaio del composto che avete appena preparato.

45

Avvolgere le foglie di vite

Adesso dovete avvolgere le foglie di vite preparando gli involtini. Procedete quindi arrotolando la foglia dal basso e piegandone i lembi laterali, in modo da formare un involtino che non si apra durante la cottura (prima arrotolatela fino a coprire il ripieno, poi piegate le parti laterali e continuate ad arrotolare). Per procedere alla cottura, bisogna innanzitutto utilizzare una pentola con un fondo largo e con i bordi alti, e nel fondo disporre le foglie di vite. A questo punto prendete del burro e mettetelo a sciogliere a bagnomaria. Una volta sciolto, potete versarlo nel tegame con le foglie, dopodiché disponete gli involtini l'uno accanto all'altro e se volete potete metterli anche uno sopra l'altro, facendone più strati. Alla fine dovete ricoprire tutti gli involtini con dell'acqua.

Continua la lettura
55

Cuocere gli involtini

Una volta portata ad ebollizione, fate cuocere per almeno 90 minuti, e prima di servirli assicuratevi che gli involtini siano cotti per bene. Questa è solo una delle varianti che è possibile realizzare; infatti, molti preferiscono quella vegetariana, che viene realizzata sostituendo la carne macinata con delle verdure tritate. Una volta preparati gli involtini con le foglie di vite, gli stessi si possono anche congelare. In tal caso nel momento in cui si desidera servirli, sarà sufficiente scongelarli e poi scaldarli. In questo caso la cottura delle verdure sarà molto più breve in quanto avverrà in circa 40 minuti, quindi praticamente la metà del tempo necessario per la precedente preparazione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare lo sformato di riso in foglie di vite

Volete sorprendere parenti e amici con una ricetta originale? Ecco a voi la ricetta per preparare un goloso sformato di riso avvolto in foglie di vite. Si tratta di uno sformato particolarmente ricco e gustoso. Se volete servirlo c ome piatto unico, accompagnatelo...
Antipasti

Come preparare gli involtini di verdure e riso

Gli involtini sono dei fantastici impasti ripieni in tanti modi diversi: solitamente si fanno con la pasta o con le sfoglie, formando un antipasto sfizioso da gustare a tavola con i propri commensali, graditi da grandi e piccini. La ricetta che viene...
Antipasti

Come preparare gli involtini di verza con patate

Gli involtini di verza con patate sono una ricetta facile e sana e costituiscono un secondo piatto molto gustoso e nutriente. La verza è un ortaggio fondamentale da un punto di vista nutritivo, costituisce uno degli alimenti depurativi per eccellenza,...
Antipasti

Come preparare gli involtini di sfoglia con melanzane e formaggio

Se in programma avete intenzione di fare una cena ricca e gustosa, provate a preparare gli involtini di sfoglia con melanzane e formaggio. Questi hanno il vantaggio di poterli presentare a tavola sia come secondo che come antipasto. Fantastica l'accoppiata...
Antipasti

Come preparare gli involtini di carpaccio di manzo

Volete proporre in tavola qualcosa di appetitoso che possa piacere a grandi e piccini? Ecco a voi gli involtini di carpaccio di manzo arricchiti con scaglie di parmigiano reggiano e rucola. Si tratta di una interessante rivisitazione del carpaccio classico...
Antipasti

Come preparare gli involtini di indivia e gorgonzola

Preparare una pietanza in cucina in realtà è molto più semplice di quanto sembri. Il trucco sta nel seguire attentamente determinati passaggi, per ottenere il risultato migliore. In questa guida vedremo più specificatamente una ricetta in particolare...
Antipasti

Come preparare gli involtini di carpaccio alle verdure

Gli involtini di carpaccio alle verdure costituiscono un piatto goloso che può essere servito sia come antipasto sfizioso che come secondo piatto. Per ottenere un risultato ottimo è necessario scegliere carpaccio di manzo di prima scelta, freschissimo...
Antipasti

Come preparare gli involtini di verza con salmone

Il cavolo verza è un ottimo alimento che generalmente viene usato come contorno per la preparazione di saporite minestre. Tuttavia, la cucina italiana sempre alla ricerca di nuove ricette e ha allargato in modo notevole l'utilizzo di questo ortaggio,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.