Come preparare gli sformatini di zucca

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Una ricetta alquanto veloce e semplice da preparare, sono gli sformatini di zucca. Trattasi di un piatto molto sfizioso, che sostituisce gli antipasti, oppure in base alla quantità e alla variante di ingredienti usati, può rimpiazzare un secondo piatto. Sono molto indicati anche nella dieta mediterranea, perché contengono oltre che l'ingrediente principale, cioè la zucca, anche una buona dose di parmigiano reggiano, scalogno e un po di prosciutto, tutti ingredienti piuttosto leggeri e completi dal punto di vista nutrizionale. Nella seguente guida vediamo come preparare questi gustosi sformati.

27

Occorrente

  • 12 fiori di zucca
  • 4 cucchiai di besciamella
  • 4 cucchiai di parmigiano reggiano
  • 3 cucchiai di olio extra vergine d'oliva
  • 3 uova
  • 60 grammi di prosciutto cotto
  • 1 scalogno
  • 4 cucchiai di panna fresca
  • 6 stamipini
  • burro
37

In una ciotola capiente, versiamo 4 cucchiai di besciamella, 3 tuorli di uovo, senza l'albume, 4 cucchiai di panna fresca da cucina e 4 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato; mescoliamo il tutto per 3 o 4 minuti fino ad ottenere un composto di crema liscia e compatta. Lavoriamo gli albumi precedentemente separati e montiamoli;.

47

Intanto sminuzziamo il prosciutto cotto, in piccole fette; se vogliamo ottenere un maggior sapore, possiamo usare anche un prosciutto affumicato se gradito. Poniamo il prosciutto e i fiori di zucca saltati, insieme agli albumi montati e mescoliamo bene per farli assimilare tra di loro per 3 minuti. Inseriamo adesso l'ultimo composto ottenuto assieme al resto degli ingredienti all'interno della ciotola, giriamo e mescoliamo per altri 3 o 4 minuti, ottenendo così una crema piuttosto liscia e granulosa.

Continua la lettura
57

Laviamo accuratamente sotto l'acqua i fiori di zucca, prestando attenzione a pulire soprattutto la parte centrale, dove solitamente si insedia lo sporco principale, poniamoli su un tagliere di legno e sminuzziamoli a fettine; versiamo 3 cucchiai di olio extra vergine d'oliva all'interno di una padella, assieme allo scalogno, meglio se anche questo lo tagliamo a fettine per farlo amalgamare al meglio con il resto degli ingredienti; infine inseriamo anche i fiori di zucca tagliati e facciamoli saltare assieme a fuoco medio, fino a che i fiori non si sono appena abbronzati. Spegniamo il fuoco e lasciamo momentaneamente da una parte i fiori di zucca saltati.

67

Usiamo adesso degli stampini; imburriamoli soprattutto nella parte base, stando attenti a riempire tutto il volume, onde evitare che si possa bruciare e rendere un sapore sgradevole in cottura. Ben imburrati i contenitori, versiamoci il nostro composto di zucca e mettiamoli in cottura a bagnomaria nel forno, preriscaldandolo a una temperatura di 180° per 10 minuti.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • usiamo stampini in coccio per mantenere il calore più a lungo, dopo la sfornata.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Sformatini di zucca con salsa alla paprika

Ogni volta che giunge l'autunno, la nostra terra ci regala frutti e ortaggi molto buoni, ricchi di sapore e aromi. È la stagione dei funghi, dell'uva più dolce e dei fichi. La zucca rientra in questa categoria appena citata, la zucca infatti è un ottimo...
Antipasti

Come preparare gli sformatini di ricotta ai cipollotti

Volete organizzare un aperitivo fra amici? Desiderate preparare un brunch ma siete a corto di idee? Ecco a voi gli sformatini di ricotta ai cipollotti: dei golosi finger food che si prestano bene per ogni occasione. Ottimi come antipasto, possono essere...
Antipasti

Ricetta: sformatini di polenta

Per preparare la polenta esistono anche dei metodi più rapidi rispetto a quelli tradizionali; infatti, invece di elaborarla con carne o cacciagione, per servirla e farla gustare ai commensali, si può usare creare un antipasto, realizzando dei gustosi...
Antipasti

Come preparare lo sformato di zucca

La zucca è un ortaggio autunnale abbastanza apprezzato nel periodo di Halloween. Essa è ricca d'acqua e povera di zuccheri per cui è un alimento appropriato per chi segue una dieta in quanto stimola la diuresi. In cucina la zucca viene impiegata per...
Antipasti

Sformatini di piselli e prosciutto

Lo sformato generalmente è una classica preparazione culinaria che prevede l'utilizzo di uova, formaggio grattugiato e verdure, a cui si possono aggiungere altri ingredienti come il prosciutto o la pancetta. La cottura viene eseguita sempre in forno....
Antipasti

Come preparare la zucca sott'olio

Durante il periodo autunnale e invernale, uno degli ortaggi che più facilmente si possono trovare sui banchi del mercato è la zucca. Ricca di sali minerali e di vitamine, la zucca è uno degli alimenti più versatili che esista. Se per molti la zucca...
Antipasti

Come preparare la marmellata di zucca

Quanto sia eclettica la zucca nel consumo alimentare è cosa ben nota. La morbida e gustosa polpa di questo imponente ortaggio si può utilizzare come elemento primario in diverse pietanze. Il suo sapore leggermente dolciastro è perfetto per le minestre...
Antipasti

Come preparare lo sformato filante di zucca

La zucca è uno dei vegetali più ricchi di carotenoidi, pigmenti con la funzione di proteggere la nostra pelle dai radicali liberi stimolati dai raggi solari. Il nostro organismo, assorbendoli, li trasforma in vitamina A, contrastando l'invecchiamento...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.