Come preparare gli spaghetti agli asparagi, guanciale e pecorino

Tramite: O2O 24/05/2017
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Preparare un primo veloce e gustoso è semplice, basta conoscere le ricette giuste. Esistono numerose varianti da presentare, magari da fare in poco tempo per qualche evento improvviso. In questa guida vedremo come unire il sapore degli asparagi insieme al guanciale, così da fare un piatto completo, amalgamato da una buona spolverata di pecorino. Con questa ricetta, dove la pasta ideale sono sicuramente gli spaghetti, sarà possibile mettere d'accordo grandi e piccini, trovando così un modo per far gustare anche le verdure.

27

Occorrente

  • 360 gr di spaghetti
  • 150 gr di guanciale
  • 100 gr di asparagi
  • 50 gr di pecorino
  • Sale
  • Pepe nero
  • Olio extravergine d'oliva
37

Preparare gli asparagi

Preparare come prima cosa gli asparagi quindi prenderli e tagliare la parte finale che è quella solitamente piu dura e difficile da digerire. Lavarli quindi sotto abbondante acqua corrente e tagliarli a tocchetti più piccoli così da facilitare la cottura.

47

Preparare il condimento

Procedere quindi a preparare il condimento: il guanciale è un tipo di salume simile alla pancetta, quindi ricca di grasso ma anche di sapore. Quindi disporla su un tagliere e con l'aiuto di un coltello ben tagliente ridurlo a cubetti di circa un centimetro. Prendere quindi una padella, aggiungere un po di olio e, una volta caldo versare un trito di cipolla. Non appena inizia a dorarsi, mettere il guanciale e farlo scottare adeguatamente. Trascorso un minuto circa unire anche gli asparagi precedentemente tagliati e scottare il tutto così da amalgamare bene i sapori. Aggiustare con il pepe appena macinato e, non appena la pancetta e gli asparagi sono ben scottati, spegnere il fuoco e chiudere con un coperchio così da lasciare mantecare i sapori.

Continua la lettura
57

Cucinare la pasta

A questo punto si può cucinare la pasta: l'ideale è usare gli spaghetti tipo cinque che raccolgono meglio il condimento. Quindi disporre un tegame dai bordi alti colmo di acqua e lasciare portare ad ebollizione. Non appena l'acqua è pronta, aggiungere il sale e gli spaghetti. Per far si che entrino bene procedere a chiuderli con il coperchio, e ogni tanto ruotare quelli dalla parte inferiore. Portare la cottura quasi al dente e, un minuto prima, scolarli lasciando da parte un bicchiere di acqua di cottura. Appena scolati versarli nella padella, accendere il fuoco ed iniziare a mescolare amalgamando gli ingredienti. Aggiungere un po di acqua di cottura che aiuta a condire al meglio il piatto, insaporendo maggiormente la pasta. Una volta finito impiattare e versare una buona spolverata di pecorino. Servire questo delizioso primo ben caldo ed accompagnato da un buon bicchiere di vino rosso.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Dosare bene il sale per la pasta poiché sia il guanciale che il pecorino sono già molto saporiti
  • Il pecorino è meglio acquistarlo intero e grattuggiarlo sul momento così da mantenersi fresco
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Spaghetti con guanciale, cipolla e pomodori secchi

Gli spaghetti con guanciale, cipolla e pomodori secchi sono una ricetta molto semplice ed allo stesso tempo molto originale. Assomigliano molto ad un'amatriciana, ma sono un po' diversi, più particolari. Vista la presenza del guanciale, questo primo...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con crema di pecorino, tartufo e pomodori secchi

Preparare un buon piatto di pasta, può essere difficoltoso se non si selezionano alcuni ingredienti che possono combaciare perfettamente tra loro. Scegliere gli ingredienti giusti per condire e dar vita ad un buon piatto di spaghetti ad esempio, può...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti limone e pecorino

La pasta, che passione! Un piatto che rappresenta appieno la nostra tradizione culinaria. Si può preparare in un'infinità di modi. Ed è per questo che nel nostro ricettario abbondano diverse interessanti ricette. Ma al di là degli accostamenti più...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti asparagi e pesce spada

Ci sono moltissimi motivi per cui provare a cucinare la ricetta che vi proponiamo in questo articolo: gli spaghetti con gli asparagi e il pesce spada. Per prima cosa si tratta di un piatto tanto leggero quanto gustoso e, come sappiamo benissimo, le due...
Primi Piatti

Come preparare il risotto con zucca e guanciale

Ormai il risotto nelle cucine italiane non manca mai. Ed è proprio per questo motivo che in questa guida vi spiego come prepararlo. In particolare ecco come preparare il risotto con zucca e guanciale. Un primo piatto che al solo pensiero fa venire l'acquolina...
Primi Piatti

Come preparare gli spaghetti cacio, pepe e baccalà

Tra i piatti della tradizione romanesca ci sono sicuramente gli spaghetti cacio, pepe e baccalà. È un piatto molto semplice e veloce, prevede l'utilizzo di pochissimi ingredienti, ma perché riesca perfetto, sono necessari alcuni accorgimenti: la qualità...
Primi Piatti

Come preparare la pasta con vongole e asparagi

In questa guida voglio offrirvi una ricetta gustosa che potrete usare quando avrete ospiti a cena e vorrete fare un figurone. È un piatto che di solito piace a tutti perché unisce ingredienti freschi e sani al profumo del mare. Quindi, seguitemi! Vediamo...
Primi Piatti

Come preparare gli spaghetti con scamorza

Il nostro Paese è famoso in tutto il mondo soprattutto grazie alla dieta mediterranea e per le sue specialità culinarie. La cucina italiana, infatti, offre una enorme varietà di ricette che spaziano dalla carne al pesce, le quali possono variare a...