Come preparare gli spaghetti al cavolo nero

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Il cavolo nero è una tipologia di verdura che contiene numerose sostanze nutrienti. Parecchio appropriato per le diete ipocaloriche, questo alimento ricco di sali minerali riesce ad insaporire in modo sapiente qualsiasi genere di piatto.
Avete intenzione di preparare un primo piatto a base di pasta e non potete utilizzare degli ingredienti ipercalorici per via del regime dietetico? Allora vi consiglio di impiegare appunto il cavolo nero, insieme a un piccolo quantitativo di peperoncino secco.
Nel proseguo della presente guida sulla cucina italiana, vi spiegherò nel dettaglio come preparare gli spaghetti al cavolo nero. Mi raccomando di indossare il grembiule, per evitare di rovinare i vostri indumenti. Accendete i fornelli e buona preparazione!!!

28

Occorrente

  • "300 gr" di cavolo nero
  • 1 spicchio d'aglio
  • Olio extravergine d'oliva
  • "400 gr" di spaghetti
  • Sale fino (q.b.)
  • 1 peperoncino secco
38

Lo step iniziale che vi permette di preparare un ottimo piatto a base di spaghetti al cavolo nero riguarda il lavaggio della verdura.
Dapprima private il cavolo nero delle sue foglie superficiali e poi risciacquatelo sotto l'acqua corrente. Vi suggerisco vivamente di non adoperare l'acqua calda, altrimenti rovinerete il fogliame durante la fase di pulitura.
Dopo aver eliminato la parte terminale del gambo del cavolo nero, dovrete ritagliare le foglie in pezzetti non troppo minuscoli. Aiutatevi con un coltello sprovvisto di seghetto ed un tagliere di legno come supporto.

48

Con riferimento alla fase di cottura, dovrete prendete un tegame alto e riempirlo di acqua del rubinetto fredda. Lessatevi il cavolo nero, mantenendo una fiamma moderata. Attendete massimo 15 minuti e dopo verificate che questa tipologia di verdura risulti ben cotta.
Trascorso questo intervallo temporale, spegnete momentaneamente il fuoco e occupatevi del soffritto. All'interno di una padella oleata, lasciate dorare uno spicchio d'aglio e un peperoncino secco. Mi raccomando di rimuovere entrambi poco prima di spegnere la fiamma del fornello.

Continua la lettura
58

Per quanto concerne l'ultimo step relativo alla preparazione della pasta, riaccendete il fuoco sotto il tegame dove avete lessato il cavolo nero. Aggiungete gli spaghetti e lasciateli cuocere assieme alla verdura, fino a raggiungere una consistenza "al dente".
Generalmente, gli spaghetti hanno tempi di cottura piuttosto brevi, dai 5 agli 8 minuti. Se gradite una pasta leggermente scotta, potrete scolarla anche dopo 10 minuti dall'inizio della sua cottura. In ogni caso, prendete lo scolapasta e versatevi tutto il contenuto del tegame, incluso il cavolo nero.

68

Dopo aver tolto l'acqua di cottura, collocate la pasta con il cavolo nero dentro la padella dove avete preparato il soffritto. Accendete il fuoco e mantenete la fiamma bassa.
Fate saltare gli spaghetti, mescolando di tanto in tanto. Vi ritenete abbastanza soddisfatti del risultato finale ottenuto? Allora spegnete la fiamma e allestite i piatti da offrire ai commensali.
Se lo gradite, potete aggiungere una spolverata di parmigiano grattugiato agli spaghetti al cavolo nero.  

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Controllate attentamente il grado di cottura del cavolo nero, verificando che le foglie siano abbastanza morbide e abbiano assorbito parte dell'acqua di cottura.
  • Se volete insaporire la pasta e non adorate il peperoncino, sostituitelo con una spolverata di pepe nero.
  • Aggiungete una spolverata di parmigiano grattugiato a fine cottura oppure impiegatelo nel soffritto.
  • In sostituzione degli spaghetti, avrete l'opportunità di usare le linguine: il procedimento da seguire tanto è lo stesso.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare la pasta col cavolo nero

La natura mette a nostra disposizione un'infinità di prodotti differenti che potremo utilizzare per preparare moltissime pietanze molto gustose e salutari, ma se siamo alle prime armi con il mondo della cucina, riuscire a combinare i vari ingredienti...
Primi Piatti

Come preparare la zuppa di cavolo nero al cotechino

Quando arriva l'inverno inevitabilmente il freddo la fa da padrone. Quindi è fondamentale contrastare il freddo magari adoperandosi in cucina. A tal proposito possiamo prendere in considerazione l'idea di preparare ai fornelli qualcosa di caldo, così,...
Primi Piatti

Come preparare la zuppa di cavolo nero con pollo e whisky

Quando le temperature si abbassano ed arrivano le stagioni fredde, è bello coccolarsi alla sera con un pasto caldo, che aiuti a lasciare fuori dalla porta stress e tensioni della giornata appena trascorsa. Un piatto perfetto per questo scopo sono le...
Primi Piatti

Ricetta: Bigoli al cavolo nero

Volete cucinare un primo piatto semplice, gustoso e nutriente? Se la risposta è sì, allora potreste cimentarvi nella preparazione della pasta al cavolo nero. Il cavolo nero è un ortaggio caratterizzato dalle numerose proprietà nutrienti e da un sapore...
Primi Piatti

Come fare la zuppa di cavolo nero

Il cavolo nero è una verdura che si caratterizza per le foglie di colore alquanto scuro e dotate di differenti bolle. Si distingue, inoltre, dagli altri tipi di cavolo perché non ha la consueta forma rotonda. È universalmente riconosciuto come fonte...
Primi Piatti

Ricetta: risotto saporito con foglie di cavolo nero

Il cavolo nero è una varietà del cavolo coltivata soprattutto in Toscana. Si tratta di una pianta invernale costituita da lunghe foglie carnose e grinzose di colore verde scuro. Questo ortaggio è apprezzato non solo per il suo gusto, più dolce e meno...
Primi Piatti

Ricetta: minestra di cavolo nero

Durante i periodi invernali è bene assumere i più svariati tipi di cibi, in modo tale da assicurarsi il giusto nutrimento quotidiano e, perché no, anche diverse proprietà e benefici. Non tutto quello che mangiamo, in effetti, contiene delle proprietà...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchetti al cavolo nero con fonduta di taleggio

Tra i tanti piatti che possono essere serviti in tavola come alternativa alla classica pasta, gli gnocchi detengono un posto d'onore poiché piacciono quasi sempre a tutti, grandi e piccini. Oltre ad essere molto gustosi e leggeri gli gnocchi sono anche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.