Come preparare gli spaghetti alla bietola piccante

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Gli spaghetti sono un piatto che riesce ad accontentare tutti i palati; infatti, le ricette che si possono fare sono praticamente infinite. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette informazione su come si possono preparare gli spaghetti alla bietola piccante. Il procedimento è abbastanza facile e richiede poco tempo. Una porzione di spaghetti alle bietole piccanti apporta circa 430 calorie.

24

La preparazione degli spaghetti alle bietole piccanti è certamente una buona idea per un pranzo gustoso. Per 4 porzioni servono indicativamente 200 g di bietole. Bisogna prendere le bietole e lavarle sotto l'acqua corrente; successivamente si devono pulire accuratamente. Poi, si elimina la parte esterna dura e si lascia solo il cuore della verdura. Fatto ciò si mette in una pentola l'acqua, si porta ad ebollizione e si sala. A questo punto si mettono le bietole e si fanno bollire per circa 15 minuti. Per velocizzare la cottura è consigliabile mettere un coperchio sulla pentola. Se si preferisce, si possono cuocere le bietole a vapore oppure con la pentola a pressione.

34

In seguito si scolano le bietole con un colino, si elimina l'acqua di cottura e si sistemano in una terrina. È opportuno non buttare l'acqua usata per la bollitura delle bietole; si fa scaldare nuovamente e si aggiusta di sale. Quando bolle si butta gli spaghetti e si fanno cuocere rispettando il tempo indicato sulla confezione. Gli spaghetti alla bietola piccante richiedono una cottura al dente per apprezzare al meglio il gusto del condimento. Nel frattempo si prende uno spicchio di aglio, si schiaccia con la forchetta e si elimina la buccia. Si fa scaldare un filo di olio di oliva extravergine in una padella antiaderente e si tritura un po' di peperoncino rosso fresco. Adesso si butta in padella l'aglio e il peperoncino e si fanno rosolare.

Continua la lettura
44

Poi, si scolano gli spaghetti e si versano nella padella con il peperoncino e l'aglio. Si fa insaporire il tutto per un paio di minuti, saltando gli spaghetti insieme alle bietole piccanti. In seguito si mettono gli spaghetti nei piatti aggiungendo una spolverata abbondante di parmigiano reggiano. Se non si amano i sapori molto piccanti si può non utilizzare il peperoncino. Se si è a dieta si possono sostituire gli spaghetti tradizionali con quelli integrali. Gli spaghetti alle bietole piccanti sono buoni anche il giorno seguente, basta saltarli in padella con un pochino di olio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare le farfalle con broccoli e salsiccia piccante

Volete preparare un primo piatto sfizioso ai sapori dell’autunno? Provate a realizzare queste golose farfalle con broccoli e salsiccia piccante. Bastano davvero pochi minuti per preparare un manicaretto semplice ma decisamente invitante. Mentre attendete...
Primi Piatti

Come preparare il riso con salsiccia piccante

In cucina vengono preparate molte ricette prelibate. Tra queste troviamo sia i piatti dolci, che i piatti salati. Come ad esempio la pasta, la focaccia fatta in casa, condita con mortadella e mozzarella. O magari una bella parmigiana, o le lasagne. Per...
Primi Piatti

Come preparare gli spaghetti al pomodoro e basilico

La cucina italiana è rinomata in tutto il mondo, sebbene tante sue pietanze siano di facile preparazione o caratterizzate da ingredienti facilmente reperibili, frutto della terra e di una tradizione sana e genuina. Gli spaghetti al pomodoro e basilico...
Primi Piatti

Come preparare gli spaghetti alla 'nduja

La 'nduja è un salume di origine calabrese, che viene molto apprezzato ed è molto diffuso in tutta Italia. È simile al salame, ma ha una consistenza più morbida, ma soprattutto è caratterizzata dal particolare sapore piccante, viene infatti preparata...
Primi Piatti

Come preparare gli spaghetti alla San Giovanni

Ci sarà sicuramente capitato, almeno una volta, di invitare amici e parenti per un pranzo o una cena presso la nostra abitazione e di non sapere cosa preparare di molto semplice ma allo stesso tempo molto gustoso. Su internet potremo trovare moltissime...
Primi Piatti

Come preparare gli spaghetti con lo zenzero

Gli spaghetti con lo zenzero sono un piatto molto gustoso, che accontenta anche i palati più esigenti. Dal momento che per prepararli occorre pochissimo tempo, rappresentano un'ottima idea per chi vuole cucinare in fretta senza, tuttavia, rinunciare...
Primi Piatti

Come preparare gli spaghetti ubriachi

Cerchi un primo piatto fantasioso e veloce? Ti proponiamo gli spaghetti ubriachi, un tradizionale piatto di spaghetti tinteggiati con un rosso e cremoso vino. Si tratta di una pietanza creativa e fantasiosa da preparare in meno di trenta minuti, ideale...
Primi Piatti

Come preparare gli spaghetti al pan grattato

Nelle nostre ricette ci sono una grandissima varieta' di tipi di pasta e ricette da preparare. Inoltre la pasta è l'alimento più famoso al mondo, e il modo che abbiamo nel nostro paese di preparare questo tipo di alimento è inconfondibile e molto apprezzato....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.