Come preparare gli spaghetti con caciocavallo e salsiccia

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se volete proporre in tavola un primo piatto goloso e sostanzioso, ecco a voi la ricetta per preparare dei deliziosi spaghetti con caciocavallo e salsiccia. Se non riuscite a reperire in commercio gli spaghetti freschi avete due possibili alternative: o li preparate voi partendo dall’impasto base di acqua e grano duro oppure acquistate quelli secchi riducendo il quantitativo indicato negli ingredienti.
Leggendo la guida riportata a seguire, non vi risulterà particolarmente difficile comprendere come preparare dei golosi spaghetti con salsiccia e caciocavallo da gustare assieme a tutta la famiglia.

27

Occorrente

  • 500 g di spaghetti freschi
  • 500 g di passata di pomodori
  • 80 g di salsiccia
  • 2 zucchine
  • 4 cipolle di Tropea
  • Un mazzetto di basilico
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
37

Preparare le verdure

Per prima cosa prendete i cipollotti e togliete sia le radichette che la parte verde più coriacea. Tagliateli a spicchi poi lavateli accuratamente sotto il getto della fontana. Spuntate le zucchine e tagliatele a cubetti non troppo grandi. Versate in una padella capiente un filo di olio extravergine d’oliva e mettetela sul fuoco. Aggiungete la dadolata di zucchine, salate e proseguite la cottura a fiamma vivace per una decina di minuti. Quando saranno pronte versatele in una terrina e lasciatele raffreddare. Nella stessa padella mettete i cipollotti e fateli insaporire bene assieme a un cucchiaio di olio e mezzo bicchiere di acqua. Quando saranno diventati morbidi a sufficienza, spegnete la fiamma e trasferiteli nella ciotola assieme alle zucchine.

47

Preparare il sugo per la pasta

Prendete la stessa padella e metteteci dentro la salciccia spellata e sbriciolata con le man. Aggiungete la salsa di pomodoro e poi mettete il tutto sul fuoco a fiamma moderata. Mescolate di tanto in tanto con un cucchiaio di legno. Dopo una decina di minuti salate e insaporite con qualche foglia di basilico triturata a coltello. Aggiungete sia i cipollotti saltati che le zucchine e proseguite la cottura per due o tre minuti.

Continua la lettura
57

Cuocere e servire gli spaghetti

Riempite una pentola per tre quarti con acqua fredda. Mettetela sul fuoco e appena l’acqua inizierà a bollire salatela e poi adoperatela per lessare la pasta. Scolate gli spaghetti ancora al dente e trasferiteli immediatamente nella padella contenente il condimento. Mantecate il tutto a fiamma vivace per un minuto poi arricchitela con il caciocavallo grattugiato e qualche foglia intera di basilico.
Le dosi indicate in questa ricetta sono per quattro persone ma potete sempre raddoppiarle o triplicarle se prevedete di avere a tavola qualche ospite in più.
Sostituite gli spaghetti con lo stesso quantitativo di tagliatelle fresche se amate la pasta un po' più spessa.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se amate i sapori piccanti, sostituite la salsiccia con la stessa quantità di ‘nduja
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: spaghetti salsiccia e friarielli

L'abbinamento salsiccia e friarielli rappresenta una delle eccellenze della cucina napoletana. Nonostante sia un piatto povero è in grado di offrire al palato grandi soddisfazioni. Sembrerebbe facile dire: Cosa ci vuole a mettere insieme un po' di broccoli...
Primi Piatti

Come preparare le caserecce con uvetta, radicchio e caciocavallo

Le caserecce, dalle antiche origini siciliane, sono un formato di pasta molto popolare nel meridione. Si sposano bene con sughi di vario genere, legando con ingredienti tipici di ogni parte d’Italia. In questa guida, vedremo nello specifico come preparare...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con zucca, salsiccia e funghi

Gli spaghetti con zucca, salsiccia e funghi sono un primo piatto tipico della stagione fredda, dai sapori autunnali. La pietanza è molto corposa e saporita, ideale per il pranzo della domenica con la famiglia. Alla delicatezza della zucca, si fonde il...
Primi Piatti

Come preparare la pasta con salsiccia e zafferano

La pasta è sicuramente uno dei piatti più amati dagli italiani e non solo, ma bisogna saperla cucinare, altrimenti non risulterà tanto saporita. Un abbinamento interessante è quello tra la salsiccia e lo zafferano. A dare il sapore intenso alla vostra...
Primi Piatti

Come preparare i paccheri con salsiccia

I paccheri con la salsiccia sono un piatto ideale da mangiare durante la stagione fredda, se poi aggiungete funghi e besciamella la ricetta diventa ancora più sfiziosa! Questa ricetta è di origine campana, in quanto utilizza un formato di pasta molto...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con speck, radicchio e caciocavallo

Cercate un'idea per un primo piatto caldo, confortante, dal sapore intenso e persistente, che possa inondare la cucina di profumo e donare quel tocco di colore in più alla tavola? La ricetta del risotto con speck, radicchio e caciocavallo è proprio...
Primi Piatti

Come preparare la fregola con la salsiccia

Volete preparare la fregola con la salsiccia? In questa guida vedremo come realizzare questo piatto passo passo. Questo piatto è abbastanza calorico data la natura dei suoi due ingredienti principali. È un ottimo primo da servire a cena o nelle giornate...
Primi Piatti

Come preparare un risotto con salsiccia e porcini

Il risotto è uno dei piatti più gustosi e nutrienti della nostra cucina. È amato in tutte le stagioni: in estate si va pazzi per l'insalata di riso, mentre in inverno te lo puoi gustare in una bella zuppa calda. L'autunno è, invece, la stagione dei...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.