Come preparare gli spiedini con salsicce, fichi e alloro

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se volete preparare un'insolita specialità da servire all'ora dell'aperitivo o da mettere in tavola come antipasto decisamente originale, questi spiedini con salsicce, fichi e alloro fanno proprio al caso vostro.
Sono semplici da realizzare e particolarmente economici. Devono essere consumati ancora caldi per evitare che perdano parte della loro bontà e dei loro aromi invitanti. Serviteli sempre con un ottimo vino nero corposo a temperatura ambiente e il successo sarà assicurato. Se avete tutto l'occorrente a portata di mano non vi rimane altro che mettervi subito ai fornelli. A seguire troverete le indicazioni necessarie che vi illustreranno come preparare gli spiedini di salsicce, fichi e alloro in pochi minuti.

25

Occorrente

  • 8 fichi
  • 12 salsiccette fresche
  • 16 foglie di alloro
  • un mazzetto di dragoncello
  • 125 g di yogurt
  • un cucchiaino di senape
  • olio extravergine d'oliva
  • sale
  • pepe
35

Quando andate ad acquistare i fichi scegliete quelli più sodi per evitare che durante la cottura si disfino completamente. Lavateli accuratamente e poi asciugateli. Tagliateli a metà nel senso della lunghezza senza sbucciarli e metteteli da parte.
Spellate le salsicce e tagliatele a metà.
Iniziate a comporre i vostri spiedini infilzando su ogni stecco prima un pezzetto di salsiccia, poi uno di fico fino a esaurire tutti gli ingredienti. Inserite di tanto in tanto anche una foglia d'alloro ben lavata e asciugata per profumare i vostri gustosi spiedini.
Con le dosi indicate riuscirete a preparare otto spiedini. Se prevedete di avere molti ospiti a cena raddoppiate o triplicate le quantità degli ingredienti mantenendo rigorosamente le proporzioni.

45

Intanto lavate il dragoncello e tritatelo finemente a coltello. Versate in una ciotolina lo yogurt che avete a disposizione, unite il dragoncello e la senape poi mescolate vigorosamente con un cucchiaio di legno o, meglio ancora, una frusta. Insaporite la salsa con un pizzico di sale e una macinata di pepe nero più o meno abbondante a seconda dei vostri gusti.

Continua la lettura
55

Spennellate gli spiedini con olio extravergine d'oliva e poi sistemateli sopra una bistecchiera ben cada. In alternativa potete metterli sopra una placca e cuocerli in forno già caldo a 180° per circa dieci minuti. Di tanto in tanto girateli sotto sopra per uniformare bene la cottura delle salsicce e dei fichi. Appena saranno cotti a puntino sistemateli su un vassoio da portata e presentateli in tavola assieme alla salsa a base di yogurt e erbe aromatiche. Se desiderate rendere ancora più gustosi i vostri spiedini, aggiungete anche dei pezzetti di pollo e di peperone, o in alternativa, di tacchino e melanzane.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare i bocconcini di salsicce alle mele

Quando la voglia di cucinare si scatena si creano sempre novità particolarmente sfiziose. Molte sono le idee che possono far parte di un menù riuscito e vario. Tanto che, le portate principali sono quelle che fanno iniziare bene un pranzo o una cena....
Antipasti

Come preparare gli spiedini di mela alla brace

Se dovete aggiungere al vostro menù una ricetta diversa, allora preparate gli spiedini di mela alla brace. Certamente il tipo di cottura può sembrare poco adatto alla mela. Ma con qualche accorgimento può rivelarsi di successo. Questi sono degli spiedini...
Antipasti

Come preparare gli spiedini di pane, verdure e pecorino

Se volete preparare un goloso antipasto da servire in tavola freddo, ecco a voi gli spiedini di pane con pecorino e verdure. Si tratta di una specialità golosa che piace sempre a tutti. Il sapore deciso del pecorino ben si abbina a quello più aromatico...
Antipasti

Come preparare gli spiedini di patate farciti

In cucina, si sa, dare spazio alla propria fantasia rappresenta sempre un'ottima idea. Di seguito vi illustreremo come preparare un piatto di certo molto originale: gli spiedini di patate farciti con verdura e scamorza. Un piatto che soddisferà tutti...
Antipasti

Come preparare gli spiedini di carne in salsa marocchina

Se volete preparare un goloso piatto a base di carne caratterizzato da sapori esotici molto persistenti, ecco a voi gli spiedini di carne in salsa marocchina. Si tratta di una deliziosa specialità perfetta da gustare sia in estate che in inverno. È...
Antipasti

Come preparare il contorno di mele e cipolle profumato con alloro

Se volete servire in tavola il bollito misto o carni bianche cotte sulla piastra, accompagnatele con questo gustoso contorno di mele e cipolle profumato con alloro. La dolcezza delle mele abbinata al forte aroma delle cipolle si equilibrano alla perfezione...
Antipasti

Come preparare gli spiedini di acciughe e cozze fritte

Gli spiedini di acciughe e cozze fritte sono estremamente gustosi e stuzzicanti. Si prestano per un aperitivo, o come ottimo antipasto da servire su un piatto di lattuga. Il sapore carico delle alici si unisce gradevolmente alla carnosità delle cozze....
Antipasti

Come preparare gli spiedini di asparagi e pancetta

Gli spiedini di asparagi e pancetta sono un goloso antipasto da servire in tavola durante le cene estive organizzate all’aperto. Sono molto semplici da realizzare e, se avete bambini, potete farvi aiutare da loro nella preparazione. Vi basterà avere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.