Come preparare gli spiedini di asparagi e pancetta

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Gli spiedini di asparagi e pancetta sono un goloso antipasto da servire in tavola durante le cene estive organizzate all’aperto. Sono molto semplici da realizzare e, se avete bambini, potete farvi aiutare da loro nella preparazione. Vi basterà avere a disposizione una mazzetto di asparagi freschi, qualche fetta di pancetta e degli spedi di legno facilmente reperibili in tutti i supermercati per ottenere un piatto sfizioso e ricco di sapore. Leggendo la guida riportata a seguire, non vi risulterà difficile comprendere come preparare questi golosi spiedini di asparagi e pancetta.

25

Occorrente

  • 16 asparagi
  • 16 fettine di pancetta fresca
  • Una noce di burro
  • Pangrattato
  • Sale
  • Pepe
  • Burro
35

Come preparare gli asparagi

Prendete gli asparagi accuratamente sotto il getto della fontana prestando attenzione a eliminare ogni più piccolo residuo di terra. Riempite per metà una pentola stretta e con i bordi alti, poi mettetela sul fuoco. Appena l’acqua inizierà a bollire, metteteci dentro gli asparagi con le punte rivolte verso l’alto. Salate e coprite la pentola con un coperchio di adeguate dimensioni. Dopo circa cinque o sei minuti i vostri asparagi saranno cotti al punto giusto. Scolateli e lasciateli raffreddare bene prima di eliminare la parte finale più fibrosa e dura.

45

Come preparare gli spiedini

Tagliate gli asparagi in tre parti e iniziate a realizzare i vostri golosi spiedini. Infilzate prima un pezzetto di asparago, fatelo seguire da una fetta di pancetta ripiegata su sé stessa e terminate con un altro pezzetto di asparago. Proseguite in questo modo fino alternando i due ingredienti fino ad esaurire sia la pancetta che gli asparagi. Con le dosi indicate riuscirete a creare otto o nove spiedini che saranno sufficienti per quattro persone. Se però prevedete di dover accontentare molte più persone, vi basterà raddoppiare o addirittura triplicare le dosi.

Continua la lettura
55

Come cuocere e servire gli spiedini di asparagi

Prendete una pirofila e ungete il fondo con il burro. Sistemateci dentro gli spiedini e poi salate e pepate secondo i vostri gusti. Essendo la pancetta solitamente già molto salata, non eccedete con le quantità. Terminate la preparazione aggiungendo qualche fiocchetto di burro. Accendete il forno e impostatelo sui 180°C. Appena sarà ben caldo, infornate la vostra pirofila e fate cuocere gli spiedini per una ventina di minuti a forno statico. Sfornateli e serviteli in tavola assieme a un ottimo brachetto o con un vino bianco frizzante ben freddo. Se volete rendere più ricchi gli spiedini, potete aggiungere anche dei pezzetti di peperoni sia rossi che gialli e aromatizzarli con dell’origano secco o fresco.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come fare gli asparagi in crosta di sfoglia con pancetta

Gli asparagi in crosta di sfoglia con pancetta sono un antipasto unico, ricco di sapori. Sono perfetti da presentare ad una ricorrenza particolare o ad una cena. Sono ottimi da proporre come finger food ad un aperitivo tra amici. Il gusto inconfondibile...
Antipasti

Pasticcio di asparagi e pancetta

Tra i tanti, buonissimi e colorati ortaggi che ci regala la primavera, gli asparagi occupano sicuramente un posto d’onore! Hanno un sapore ed una delicatezza inconfondibili, si adattano a molteplici appetitose ricette e, soprattutto, sono salutari ed...
Antipasti

Ricetta: involtino di asparagi e pancetta

Può capitare di aver voglia di servire in tavola un piatto nuovo, fantasioso ed invitante, ma di non avere molto tempo a disposizione e di essere, per giunta, a corto di idee! Trovare la ricetta giusta in queste occasioni può risultare davvero un'impresa...
Antipasti

Come preparare lo sformato di asparagi

Gli asparagi sono dei vegetali buoni, sani e gustosi. Molto utili per depurare l'intestino, gli asparagi, sono anche ricchi di vitamine e fibre. Se volete scoprire una ricetta davvero gustosa e d'effetto per stupire tutti i vostri ospiti e i commensali...
Antipasti

Come preparare gli spiedini di mela alla brace

Se dovete aggiungere al vostro menù una ricetta diversa, allora preparate gli spiedini di mela alla brace. Certamente il tipo di cottura può sembrare poco adatto alla mela. Ma con qualche accorgimento può rivelarsi di successo. Questi sono degli spiedini...
Antipasti

Come preparare gli spiedini di pane, verdure e pecorino

Se volete preparare un goloso antipasto da servire in tavola freddo, ecco a voi gli spiedini di pane con pecorino e verdure. Si tratta di una specialità golosa che piace sempre a tutti. Il sapore deciso del pecorino ben si abbina a quello più aromatico...
Antipasti

Come preparare gli spiedini di patate farciti

In cucina, si sa, dare spazio alla propria fantasia rappresenta sempre un'ottima idea. Di seguito vi illustreremo come preparare un piatto di certo molto originale: gli spiedini di patate farciti con verdura e scamorza. Un piatto che soddisferà tutti...
Antipasti

Come preparare gli spiedini di carne in salsa marocchina

Se volete preparare un goloso piatto a base di carne caratterizzato da sapori esotici molto persistenti, ecco a voi gli spiedini di carne in salsa marocchina. Si tratta di una deliziosa specialità perfetta da gustare sia in estate che in inverno. È...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.