Come preparare hamburger vegani

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Lavorare ai fornelli è per alcuni un'esperienza molto appagante. Questo perché permette di gustare il frutto del proprio lavoro in cucina. Approntare una pietanza è un'operazione tutt'altro che semplice. In questa guida vedremo una ricetta un po' particolare ma soprattutto originale. Preparare degli squisiti hamburger vegani è molto semplice, l'importante è che tutti gli ingredienti siano freschi e provenienti da coltivazione biologica. In questa ricetta i legumi utilizzati, cioè le lenticchie, forniscono il giusto apporto proteico in sostituzione della carne animale. Mentre l'olio d'oliva fornisce la quantità giusta di grassi vegetali. Le erbe aromatiche, come salvia e alloro, oltre a insaporire il preparato finale, facilitano la digestione. Vediamo, quindi, attraverso i passaggi molto semplici di questa guida, come preparare hamburger vegani.

27

Occorrente

  • 100 grammi di lenticchie secche
  • Olio EVO
  • Salvia fresca
  • Pangrattato q. b.
  • Alloro fresco
  • Semi di lino o di sesamo
  • Acqua di rubinetto
37

Lessare le lenticchie insieme a due foglie di salvia e due di alloro per circa venticinque minuti. Scolarle dall'acqua di cottura accuratamente. Se si ha il tempo di organizzarsi preventivamente, mettere dalla sera precedente i semi di lino a bagno in acqua. Affinché rilascino le mucillagini di cui sono composti. Il liquido gelatinoso che rimane è un ottimo depurativo e riequilibrante delle funzioni intestinali e lo si può bere nel corso della giornata.

47

Lasciarle intiepidire e poi versarle in un mixer insieme alle foglie di salvia cotte, a due cucchiai di olio extravergine di oliva, due cucchiai di pangrattato, quindici grammi di semi di lino. Quindi tritare tutto fino a ottenere un composto macinato fine ma ben consistente. Se necessario, aggiungere altro pangrattato e olio di oliva.

Continua la lettura
57

Trasferire l'amalgama in una ciotola. Quindi con le mani bagnate formare delle polpette. Scocciamole, dando loro una forma tondeggiante, come quelle degli hamburger. Disporle su di una teglia foderata di carta forno. Poi irrorare con un filo di olio e mettere a cuocere in forno preriscaldato a centottanta gradi per circa trenta minuti. A metà cottura, rigirarle per farle dorare su entrambi i lati. Quando i burger saranno pronti, servirli caldi accompagnandoli con ortaggi crudi e freschi, come carote tagliate a julienne, striscioline di lattuga, oppure con un'insalata di foglie di verza fresche condite con olio e aceto balsamico. Provare a gustarle con un paté di olive verdi conservate in salamoia. Non mi resta, una volta giunti a questo punto, che augurarvi buon appetito.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Mettere i semi di lino a bagno per una notte intera
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare i formaggi spalmabili vegani

In commercio, esistono già da qualche tempo dei formaggi spalmabili vegetali. Si tratta, in buona sostanza, di prodotti che non utilizzano tutti quegli alimenti come il caglio ed il latte vaccino e di animale, i quali sono esclusi dalla dieta vegana....
Antipasti

Come preparare i muffin salati vegani alla curcuma

Se volete assaggiare qualcosa di gustoso ma che sia rigorosamente vegan, questi muffin salati aromatizzati alla curcuma fanno proprio a caso vostro. Hanno un gusto deciso e si possono preparare sia per un aperitivo informale che come antipasto in occasione...
Antipasti

Come fare gli hamburger di tacchino

L'hamburger è una polpetta di carne macinata e pressata che viene solitamente fatta cuocere sulla piastra e viene poi utilizzata per farcire il classico panino che, grazie alla diffusione mondiale dello Street Food ha ormai preso lo stesso nome (hamburger,...
Antipasti

Ricetta: hamburger di barbabietola e pinoli

Se desiderate portare sulla vostra tavola un antipasto gustoso, genuino ed equilibrato per stuzzicare in modo innovativo e sfizioso l'appetito dei vostri ospiti, dei buoni hamburger di barbabietola e pinoli faranno di sicuro al caso vostro. Una ricetta...
Antipasti

Come fare un hamburger di lenticchie

Contrariamente a quanto si pensi, i piatti vegetariani possono essere molto gustosi, stuzzicanti e saporiti, basta trovare la ricetta giusta che più aggrada il nostro palato. Tra questi piatti sfiziosi, fa, senza ombra di dubbio, la voce grossa l'hamburger...
Antipasti

Ricetta: hamburger di zucchine

Per una gustosissima ricetta, che può essere apprezzata anche da chi ama la cucina vegetariana, ecco degli ottimi hamburger di zucchine. Saranno un perfetto antipasto o un secondo piatto da servire caldo. Vediamo dunque come prepararli, sarà una ricetta...
Antipasti

Ricetta: hamburger di lenticchie

Cucinare è la passione di noi italiani e si sa, come quella di mangiare bene e sano. La nostra cucina è rinomata in tutto il mondo, ma quello per cui siamo realmente famosi è la genuinità dei prodotti con cui sappiamo fare i nostri piatti. Con l'avvento...
Antipasti

3 idee per hamburger vegetariani

Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette indicazioni su come è possibile realizzare degli hamburger vegetariani. Essi sono ideali per quelle persone che vogliono provare qualcosa di diverso. Si tratta di tre idee...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.