Come preparare i baci di dama vegan

tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

I baci di dama, sono dei piccoli dolci avente un'origine piemontese. Essi prendono questo nome dal loro aspetto bombato, che richiama l'aspetto delle labbra chiuse. Oramai famosi anche nel resto d'Italia, essi prevedono nella ricetta originale l'utilizzo del burro, ingrediente non adatto a chi segue una dieta priva di grassi e proteine di origine animale. All'interno di questa guida, vedremo come preparare i baci di dama, in versione vegan, fantastici per chi ha problemi di colesterolo o soffre di intolleranze. Il risultato sarà simile sia nella forma che nel gusto ai biscottini classici.

29

Occorrente

  • Per i biscotti: 200 gr di nocciole; 200 gr di zucchero di canna; 200 gr di farina (bianca o integrale); 150 gr di margarina (o altro burro vegetale); qualche goccia di estratto di vaniglia.
  • Per il ripieno: 180 gr circa di cioccolato fondente.
39

Iniziamo la preparazione dei nostri dolcetti, attraverso la tostatura delle nocciole. Questo avviene in pochi minuti, attraverso un passaggio in padella antiaderente, senza nessun aggiunta di grassi. Proseguite a farle saltare in padella fino a quando si presenteranno ben dorate. Trasferitele poi nel boccale di un mixer e cominciate a frullare a intermittenza, fino ad ottenere una pasta: ci vorranno circa un paio di minuti per far sì che le nocciole, rilasciando gradualmente il loro stesso olio, assumano l'aspetto di una massa densa e corposa.

49

Svuotate la ciotola del robot e polverizzate lo zucchero di canna, in modo che risulti finissimo e simile a quello a velo. Mettete la vostra pasta di nocciole con della farina, del burro vegetale e dello zucchero, all'interno di una terrina, per poi mescolarli. Proseguite mescolando tutti gli ingredienti, con l'aiuto d'una forchetta. Proseguite poi impastando a mano, così da ottenere un panetto compatto. Avvolgete l'impasto nella pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigorifero per almeno un'ora.

Continua la lettura
59

Trascorso il tempo di raffreddamento indicato, rivestite una placca con un foglio di carta forno. Suddividete l'impasto in pezzi di uguale dimensione, stendete ciascuna porzione in modo da ottenere dei rotolini di diametro regolare e ricavate da ogni salsicciotto delle palline di grandezza medio-piccola. Ora, proseguite andando a disporre all'interno di una teglia i biscotti, per poi lasciarli rassodare in frigorifero per la durata di circa 30 minuti. In questo modo, manterranno la forma ottenuta in cottura.

69

Durante l'attesa, andate a far riscaldare il forno ad una temperatura di 160 gradi, e quando sarà raggiunta la temperatura desiderata, andate a cuocere le sfere per circa 20 minuti. I biscotti terminati, dovranno avere un aspetto scuro in superficie, ma dorato nella sua base. Nel mentre, andate a sciogliere del cioccolato fondente a bagnomaria, all'interno del microonde. Una volta che si sarà fuso totalmente, dovrete lasciarlo riposare nel pentolino, per pochi minuti. In questo modo, sarà denso e comunque facilissimo da spalmare nei baci.

79

Quando la cottura sarà terminata, potrete andare a togliere dal forno i vostri baci di dama, per poi lasciarli raffreddare adagiati su una gratella, a temperatura ambiente. Ora, distribuite del cioccolato nella zona piatta di ogni sfera, con l'aiuto d'un cucchiaino, e poi unite i biscottini a due a due, andando a spingere leggermente sulle basi. Una volta che si sarà indurita la farcitura, andate a posizionare i dolcetti in un vassoio e, finalmente, serviteli agli ospiti o ai famigliari.
Visitate anche: http://senzaebuono.altervista.org/baci-di-dama-senza-glutine/.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per ottenere biscotti perfettamente uguali, pesate ogni pezzo di impasto.
  • Aggiungete 15 gr di cacao amaro per la versione scura dei dolcetti.
  • In sostituzione delle nocciole è possibile usare la stessa quantità di mandorle.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare i baci di dama alle nocciole

I baci di dama sono dei dolci che prendono le proprie origini dal Piemonte, e hanno questo particolare appellativo proprio per la loro forma. Infatti sono costituiti da due piccoli biscotti rotondi attaccati al centro da una crema alle nocciole. Ricordano...
Dolci

Come preparare i Baci di dama

I baci di dama sono dei dolcetti originari del Piemonte, e più precisamente della città di Tortona dove nacquero un secolo fa.Essi sono formati da due friabili biscottini di forma circolare uniti tra loro dal cioccolato fondente. Li potrete preparare...
Dolci

Baci di dama con farina di mais

Chi non conosce i baci di dama? Questi deliziosi dolcetti non richiedono una presentazione, in quanto sono assolutamente popolari in Italia, soprattutto in Piemonte. Oggigiorno, è possibile realizzarli con delle particolari varianti, rispetto alla ricetta...
Dolci

Ricetta: baci di dama alla nutella

Se siete amanti dei dolci non potete rinunciare alla ricetta di oggi. I baci di dama sono un dolce di origine piemontese. Il nome deriva dalla forma assunta da questo dolce. Infatti le due cupolette di pasta ricordano da vicino due labbra che baciano....
Dolci

Ricetta: baci di dama al cocco

I baci di dama sono dolcetti tipici di origine piemontese: particolari nella forma e invitanti nel gusto, sono costituiti da 2 semisfere alla nocciola unite dalla crema al cioccolato. Perfetti da servire come sfizioso dessert al termine di una cena, o...
Dolci

Ricetta di baci di dama con mandorle e pistacchi

La stragrande maggioranza degli individui adorano i prodotti dolciari, ma il loro consumo non deve risultare eccessivo. I dolci vanno comunque mangiati ogni tanto, soprattutto quelli che vengono preparati in casa. Si possono infatti eliminare degli ingredienti...
Dolci

Come preparare i Baci fatti in casa

I Baci sono sempre stati (e sempre lo saranno!) i cioccolatini per eccellenza. Oltre ad avere un nome dolcissimo e super romantico, sono famosi in tutto il mondo per la loro infinita bontà. Il bello è che sono semplicissimi e divertentissimi da preparare,...
Dolci

Come preparare il gelato fiordilatte vegan

All'interno della guida che andremo a sviluppare ci occuperemo di cucina, in quando andremo a parlare della preparazione del gelato. Entrando più nello specifico, come avrete ben compreso tramite la lettura del titolo stesso della nostra guida, ora vi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.