Come preparare i bocconcini di maiale all'arrabbiata

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare i bocconcini di maiale all'arrabbiata
16

Introduzione

Il freddo pungente della stagione invernale influenza anche le nostre abitudini in cucina, è inutile negarlo. Per gustare al meglio molte portate, infatti, è necessario prepararle nella giusta stagione, onde evitare clamorosi disastri. In questa guida vi sarà spiegato come preparare un secondo dal gusto forte e inconfondibile, che si sposa perfettamente con le stagioni dal clima rigido. Si tratta dei bocconcini di maiale all'arrabbiata, da servire come secondo piatto, anche se può tranquillamente fungere da piatto unico, se abbinato con dei contorni a base di verdura e crostini di pane. Nella sezione occorrente trovate tutto ciò di cui non potete fare a meno per preparare due porzioni di bocconcini di maiale all'arrabbiata. Vediamo insieme come procedere.

26

Occorrente

  • 400 g di polpa di maiale
  • 150 g di passata di pomodoro
  • 1 peperoncino
  • 1 cipolla bianca
  • olio extravergine di oliva
  • 2 foglie di salvia
  • 25 g di burro
  • farina q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • limone
  • foglie di alloro
36

Gran parte della buona riuscita di questa ricetta risiede nella qualità degli ingredienti utilizzati. Acquistate la polpa di maiale dal vostro macellaio di fiducia, scegliete accuratamente la passata di pomodoro. Come prima cosa tagliate la polpa di maiale a tocchetti, fatela marinare con limone ed alloro per un'ora e al termine infarinatela. Soffriggete la cipolla, tagliata finemente, e il peperoncino con dell'olio e il burro a fuoco lento. Quando la cipolla sarà dorata aggiungete i bocconcini di maiale con il vino bianco e fateli rosolare una decina di minuti.

46

Quando i bocconcini avranno raggiunto circa metà della loro cottura, aggiungete la passata di pomodoro, la salvia, sale e pepe quanto basta. Fate cuocere a fuoco moderato per circa trenta minuti, coprendo la padella con un coperchio. Durante la cottura mescolate periodicamente con un cucchiaio di legno in modo da far cuocere uniformemente i bocconcini di maiale. Una volta completata la cottura versate i bocconcini di maiale in piatti classici da portata e cospargeteli col sughetto rimasto nella padella.

Continua la lettura
56

Se siete amanti del piccante, e volete ottenere un sapore più deciso, potete aggiungere direttamente nel piatto un filo di olio. Accompagnate i bocconcini di maiale all'arrabbiata con dei crostini di pane abbrustolito, conditi con un filo d'olio extravergine di oliva e una strofinata di aglio. Oltre ai crostini non possono mancare del buon vino rosso e un contorno a base di cruditè. Appropriati come contorno risultano essere anche i pomodorini secchi. Se seguirete attentamente tutte le fasi per la preparazione, dalla scelta degli ingredienti fino alla cottura, vi renderete conto immediatamente della bontà di questa portata.  

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Tagliate la polpa di maiale in tocchetti medio-piccoli per non avere difficoltà nella cottura.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Bocconcini di maiale al miele d'acacia

Ecco un secondo semplice, all'apparenza, ma gustoso e di sicuro effetto. I bocconcini di maiale, con la loro carne bianca e tenera, si sposano alla perfezione con il miele d'acacia, creando un contrasto di sapori, a dir poco, sorprendente. Questo piatto,...
Cucina Etnica

Come preparare lo spezzatino di maiale all'ananas

Lo spezzatino è un piatto amato da tutti, dai grandi e dai bambini. Lo spezzatino è infatti l'argomento principale di questo tutorial culinario. Lo spezzatino presentato in questa breve guida non è il solito che siamo abituati a vedere sulle nostre...
Carne

Ricetta: bocconcini di arista all'alchechengi

Per la ricetta di oggi, utilizzeremo un frutto dalle mille proprietà benefiche, proveniente dal Perù: l'alchechengi (o alkekengi). Nella sua forma fresca si presenta come un grosso acino di uva di colore giallo intenso, avvolto da un calice quasi cartaceo...
Carne

Come cucinare le braciole di maiale

Le braciole di maiale, ottenute dal costato del suino, si possono cucinare in tanti e svariati modi, dal modo più semplice e veloce, alla piastra, al più elaborato, che le vede insaporite e condite, cucinate in padella o tegame. Dall'alto valore nutrizionale,...
Primi Piatti

Come preparare la pasta all'arrabbiata

La cucina italiana presenta una grande quantità di tipologie di primi piatti, soprattutto a base di carne o pesce. Esempi di condimenti adoperati nella pasta sono il guanciale, la porchetta (anche come ripieno dei ravioli), la spigola, il tonno e i gamberi....
Primi Piatti

Ricette classiche: le penne all'arrabbiata

Le penne all'arrabbiata sono tra i primi piatti più semplici da preparare ma anche tra i più amati dagli italiani. È una ricetta facilissima e veloce da preparare. Le penne all'arrabbiata sono una sfiziosa e piccante pietanza della cucina romana....
Pesce

Ricetta: sugo di scampi all'arrabbiata

I piatti a base di pesce, soprattutto quando si avvicina la stagione calda, sono sempre un'ottima soluzione per un pranzo gustoso e leggero. In particolar modo i crostacei si prestano egregiamente a fare da ingrediente principale in numerosi primi e secondi...
Antipasti

Come preparare i bocconcini di salsicce alle mele

Quando la voglia di cucinare si scatena si creano sempre novità particolarmente sfiziose. Molte sono le idee che possono far parte di un menù riuscito e vario. Tanto che, le portate principali sono quelle che fanno iniziare bene un pranzo o una cena....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.