Come preparare i bocconcini di patate al nero di seppia

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I bocconcini di patate al nero di seppia sono un contorno originale da portare sulla nostra tavola. Il colore nero attirerà la curiosità di grandi e piccini, che gusteranno questi bocconcini buoni e appetitosi. Possiamo preparare i bocconcini di patate al nero di seppia anche per un aperitivo finger food tra amici. Gli ingredienti necessari per preparare i bocconcini di patate al nero di seppia sono pochi e facilmente reperibili. Non perdiamo altro tempo e scopriamo come preparare questo sfizioso contorno dal colore insolito e particolare.

27

Occorrente

  • 600 gr di patate
  • 80 gr di parmigiano grattuggiato
  • q.b. timo
  • q.b. sale fino
  • q.b. pepe
  • 4 gr di nero di seppia
  • q.b. olio per friggere
37

Il nero sarà il colore predominante che celerà l'ingrediente principale, cioè le patate. Per questo motivo chi assaggerà i nostri bocconcini resterà sorpreso. Per preparare i bocconcini non servono particolari abilità culinarie, solo un po' di passione per la cucina ed il cibo. Gli ingredienti indicati bastano per preparare una quantità di bocconcini di patate al nero di seppia per almeno quattro persone. Prima di preparare i bocconcini ricordiamoci di dosare tutti gli ingredienti e di lavarli accuratamente. L'ingrediente che necessità di maggiore attenzione è la patata. Questa va pulita da residui di sporco e altro. Anche se lesseremo le patate con la buccia, laviamole prima di buttarle in pentola.

47

Iniziamo allora a preparare i bocconcini di patate al nero di seppia. Per prima cosa mettiamo le patate, con la buccia, in un tegame capiente. Riempiamolo con acqua fredda fino a coprire completamente le patate. Accendiamo il fuoco e lasciamole cuocere. Controlliamo la cottura delle patate con l'aiuto di una forchetta. Se, una volta infilzate, risultano tenere scoliamole. Tagliamo a metà le patate e schiacciamole con uno schiacciapatate. In questo modo la buccia si toglierà senza difficoltà e non ci scotteremo le mani. Se non abbiamo questo strumento dovremo pelarle con le mani e a schiacciarle, per bene, con la forchetta.

Continua la lettura
57

Mentre le patate raffreddano prendiamo gli altri ingredienti. Quando le patate sono fredde incorporiamoli tutti, compreso il nero di seppia. Diamo la forma dei bocconcini al composto di patate e nero di seppia. Facciamo attenzione alle dimensioni. Per ottenere una cottura veloce ed uniforme conviene preparare dei bocconcini di patate piccoli come delle noci. Una volta fatta la palla, schiacciamola con le mani per ottenere dei bocconcini. Nel frattempo facciamo scaldare l'olio per friggere. Gettiamo i bocconcini nell'olio bollente e scoliamoli dopo circa 5 minuti. Facciamo cuocere i bocconcini di patate al nero di seppia da entrambe i lati.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Portiamo i bocconcini di patate al nero di seppia in tavola ancora caldi
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare le polentine al nero di seppia

Il nero di seppia è un alimento ricco di melanina, proteine e ferro, inoltre è stato scoperto da alcuni studi scientifici che rallenta significativamente le cellule tumorali. Questo particolare liquido si estrae in modo molto semplice da una piccola...
Antipasti

Come preparare i mini bocconcini di cavolo nero e salsiccia

Se avete un pranzo o una cena con amici, se avete voglia di provare un piatto nuovo o semplicemente se volete qualcosa di semplice da preparare, i mini bocconcini di cavolo nero e salsiccia sono perfetti. I mini bocconcini di cavolo nero e salsiccia sono...
Antipasti

Come fare i bocconcini di patate e speck

I bocconcini di patate e speck sono un piatto delizioso, goloso ed estremamente invitante. Potete presentarli come antipasto ad una cena informale od al pranzo della domenica da trascorrere in famiglia. Sono perfetti da proporre ad un aperitivo assieme...
Antipasti

Come preparare i bocconcini di pescatrice in crosta

Se volete stupire parenti e amici con una preparazione insolita e golosa, ecco a voi i bocconcini di pescatrice in crosta da servire assieme a un’insalata fresca di stagione oppure con un abbondante purè di patate. Sono una vera delizia sia per il...
Antipasti

Come preparare i bocconcini di tonno speziati

Molto spesso quando si organizza un pranzo o una cena in casa propria, si va sempre nella totale confusione, perché è necessario pensare non solo ai primi piatti da servire in tavola e ai vari secondi, ma anche a tutti gli antipasti in grado di soddisfare...
Antipasti

Come preparare i bocconcini di salsicce alle mele

Quando la voglia di cucinare si scatena si creano sempre novità particolarmente sfiziose. Molte sono le idee che possono far parte di un menù riuscito e vario. Tanto che, le portate principali sono quelle che fanno iniziare bene un pranzo o una cena....
Antipasti

Come preparare dei bocconcini di tacchino all'ananas

Se si vuole stupire i propri commensali con un buon piatto di carne allora si può pensare ad un pasto proteico ed ipocalorico a base di carne bianca come il tacchino. Questo piatto trova ottimi abbinamenti con moltissime ricette, ma in questa guida vedremo...
Antipasti

Come preparare i bocconcini di salmone all'avocado

I bocconcini di salmone all'avocado sono un piatto semplice e gustoso da preparare in pochi minuti, adatto anche ai principianti. È una portata raffinata che vi garantisce un figurone con i vostri invitati, apprezzata sia per il suo gusto leggero e delicato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.