Come preparare i bocconotti abruzzesi

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se vogliamo incentrare il nostro pranzo di Natale sulla tradizione antica, in questo caso non possiamo non includere all'interno del menù ricette particolari che affondano le proprie radici nella notte dei tempi. Per i dolci ad esempio, possiamo pensare di preparare i bocconotti abruzzesi, tipici dolcetti natalizi della terra d'Abruzzo. La preparazione è molto semplice e veloce, non richiede particolari abilità, quindi si rende adatta anche a chi non è particolarmente esperto nell'arte culinaria. Vediamo allora di seguito come preparare questi deliziosi biscotti.

25

Occorrente

  • 400 grammi di farina
  • 160 grammi di zucchero semolato
  • 180 grammi di burro
  • 2 uova intere
  • 2 tuorli
  • scorza di limone grattugiata
  • lievito per dolci
  • marmellata di uva
  • zucchero a velo
35

Il primo passo da fare è quello di procurarci tutti gli ingredienti occorrenti, una volta nelle nostre mani possiamo proseguire con la preparazione vera e propria. Cominciamo con il disporre sul piano di lavoro la farina a fontana. Aggiungiamo poi lo zucchero, le uova, la scorza del limone, il burro ed infine il lievito. Con una forchetta iniziamo ad amalgamare tutti gli ingredienti. Continuiamo ad impastare fino a quando non otteniamo un composto bello morbido ed elastico. Una volta ottenuta la pasta, avvolgiamola con la pellicola trasparente e andiamo a riporla all'interno del frigorifero dove la lasciamo riposare per 30 minuti.

45

Trascorso il tempo necessario, prendiamo la pasta fuori dal frigorifero, stendiamola con l'aiuto del mattarello di legno fino a raggiungere uno spessore pari a qualche millimetro. Con l'apposita formina ricaviamo ora tanti dischetti. Foderiamo gli stampini utilizzando un pochino di burro che abbiamo fatto fondere in precedenza. Quando gli stampi sono pronti, adagiamo sul fondo il primo dischetto, riempiamolo con la marmellata, richiudiamolo poi con un altro dischetto di pasta. Procediamo in questo modo fino al termine di tutti i dischetti.

Continua la lettura
55

Preriscaldiamo il forno a 180° gradi, quando questa temperatura viene raggiunta, inforniamo i bocconotti e facciamoli cuocere per circa 20 minuti. Trascorso il tempo prima di toglierli definitivamente dal forno, controlliamo la loro cottura. Per questo possiamo effettuare la classica prova dello stecchino, se infilandolo all'interno della pasta, questo esce bello asciutto, significa che la cottura è ultimata. In caso contrario inforniamo nuovamente i bocconotti e lasciamoli cuocere qualche altro minuto. Al termine, togliamo la teglia dal forno, togliamo i vari elementi, posizioniamoli su di un piatto da portata. Prima di servire in tavola, cospargiamo i nostri dolcetti con una generosa mano di zucchero a velo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come fare le sfogliatelle abruzzesi

La versione originale delle sfogliatelle abruzzesi prevede un ripieno composto da marmellata d'uva, cioccolato fondente e mandorle. Oggi, però, intendiamo proporvi la versione delle sfogliatelle al cioccolato. Si presenta come una preparazione elaborata...
Dolci

Come preparare la torta fredda al mascarpone

I dessert risultano particolarmente graditi in qualsiasi momento della giornata. Tanto che, non esiste regola per poterli servire. Ma, il menù delle feste deve necessariamente contenerle. In questo caso vi propongo una buonissima torta fredda al mascarpone....
Dolci

Come preparare la crostata con salsa di prugne al melograno fresco

In questa guida va darò dei consigli fondamentali per preparare la vostra crostata nel migliore dei modi. La crostata è da sempre considerata uno dei dolci più apprezzati dagli italiani e proprio per questo ancora oggi escono diverse ricette su come...
Dolci

Come preparare il migliaccio dolce con gli spaghetti

In cucina si possono preparare molteplici dolci, ma non solo. Infatti un piatto gustoso che non può mancare nella cucina degli italiani, è la pasta. La pastasciutta è un tipico piatto della tradizione culinaria italiana. Difatti gli spaghetti vengono...
Dolci

Come preparare i tartufini al liquore

La pasticceria consente di fare un infinità di dolci e pasticcini. Le ricette variano secondo gli ingredienti e le modalità di preparazione. Si possono creare torte classiche ed elaborate. Infine i piccoli e minuziosi dessert. Tra questi i tartufini...
Dolci

Come preparare un semifreddo al caffè

Quando non si ha molto tempo per cucinare ma si vuole comunque preparare un dessert per stupire i propri ospiti, è possibile optare per un dolce freddo. Tra quelli più amati in assoluto vi è senza dubbio il semifreddo al caffè, un dolce estremamente...
Dolci

Come preparare delle mini cheescake ai frutti di bosco

Quando si vuole preparare un dessert particolare ma molto facile da realizzare si può senza dubbio optare per delle mini cheescake ai frutti di bosco. Si tratta di una ricetta estremamente sfiziosa e davvero molto gustosa. Oltre a ciò questi dolcetti...
Dolci

Come preparare i muffin alle nocciole con cioccolato

In cucina vengono preparate ricette appetitose. Infatti per chi ha la passione nel prepararee, ma soprattutto nello sperimentare nuovi piatti, questa guida fa al caso vostro. In casa tra dolci e salati ci si può sbizzarrire. Per esempio come primo piatto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.