Come preparare i bomboloni di patate

tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

Se sei stufa di presentare il solito vassoio di affettati accompagnato da sottaceti durante una cena di lavoro oppure un pranzo domenicale prosegui con la lettura. Spesso vorresti proporre ai tuoi commensali piatti originali e ricercati ma poi, per un motivo o per l'altro, rischi di cadere nella monotonia cucinando sempre le solite pietanze. Se leggerai questa guida ti spiegherò in maniera semplice e chiara come preparare i bomboloni di patate. Per prepararli non sono indispensabili grandi doti culinarie in quanto la ricetta è molto semplice e dal risultato garantito.

29

Occorrente

  • Dosi per circa 28-30 bomboloni: 500 g farina, 500 g patate, 18 g lievito, 1 cucchiaino zucchero, 1 cucchiaino sale, 50 g burro, 2 uova, olio per friggere
39

Prima di realizzare questa gustosa ricetta prepara dinnanzi a te tutti gli ingredienti di cui avrai bisogno onde evitare inutili perdite di tempo. Quando acquisti le patate prediligi quelle prive di germogli ed evita quelle con la buccia verde. Lava le patate e mettile in una pentola colma d'acqua poi lasciale cuocere per circa 25 minuti. Controlla la cottura utilizzando una forchetta.

49

Scola le patate dall'acqua di cottura dopodiché togli loro la buccia e, con l'aiuto di una forchetta, schiacciale sino ad ottenere una purea di patate. In alternativa puoi utilizzare un passaverdura. Sciogli il lievito di birra in un po' d'acqua. All'interno di una ciotola di media grandezza poni la purea di patate, l'uovo, la farina, lievito sciolto e lo zucchero. A questo punto comincia ad impastare energicamente poi, dopo qualche minuto, unisci il burro fuso ed il sale.

Continua la lettura
59

Impasta il composto fino a quando otterrai una palla liscia ed elastica dopodiché copri la ciotola e poni a lievitare per circa un'ora. Metti della farina su un piano di lavoro e, a lievitazione avvenuta, trasferisci il composto sopra di esso. Con l'aiuto di un mattarello stendi l'impasto sino ad ottenere una sfoglia di circa un centimetro.

69

Con l'aiuto di un bicchiere ricava dei dischi. Poni un disco sopra l'altro avendo cura di farli aderire in maniera ermetica. Poni i dischi ottenuti sulla leccarda ricoperta di carta forno avendo cura di distanziarli tra loro in quanto, durante la lievitazione, aumenteranno di volume. Fai lievitare per un' ora circa.

79

Dopo la seconda lievitazione friggi i bomboloni all'interno di una pentola di media grandezza piena d'olio bollente. Mettine solo un paio alla volta e toglili quando sono dorati e gonfi. Ponili su della carta assorbente al fine di eliminare dai bomboloni l'unto in eccesso. I bomboloni di patate vanno serviti caldi per essere gustati al meglio.

89

Queste piccole leccornie possono essere cucinate senza alcun tipo di ripieno ma, per aumentare il gusto, ti consiglio di farcirle secondo la tua fantasia e gusto personale. Prosciutto e fontina, speck e scamorza oppure fantasia di verdure sono solo alcuni suggerimenti. Questi bomboloni possono essere cotti anche in forno, soluzione ideale se tra i tuoi commensali ci sono bambini. Qualora tra i tuoi ospiti ci fossero intolleranti al lattosio puoi sostituire il burro con margarina vegetale oppure utilizzare burro delattosato.

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se tra i commensali ci sono bambini opta per la cottura al forno

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare le crocchette di patate al tartufo

Volete realizzare un secondo piatto delizioso e nutriente ma non avete idea su cosa concentrare la vostra attenzione?! Bene! Questa guida fa proprio al caso vostro. Un'ottima idea potrebbe essere quella di preparare delle crocchette di patate al tartufo....
Antipasti

Come preparare i bocconcini di patate al nero di seppia

I bocconcini di patate al nero di seppia sono un contorno originale da portare sulla nostra tavola. Il colore nero attirerà la curiosità di grandi e piccini, che gusteranno questi bocconcini buoni e appetitosi. Possiamo preparare i bocconcini di patate...
Antipasti

Come preparare i nidi di patate alla salsa di melanzane

Siete alla ricerca di un piatto goloso, semplice da fare e che possa piacere proprio a tutti? Ecco a voi la ricetta che vi illustra come preparare i nidi di patate alla salsa di melanzane. I nidi di patate hanno un aspetto invitante che attrae anche i...
Antipasti

5 modi per preparare la parmigiana di patate

Tra tutti i vari piatti che possono essere preparati a base di verdure e di qualche altro ingrediente, sicuramente non potete fare a meno di creare un'ottima parmigiana a base di patate. La parmigiana di patate, può essere condita in diversi modi e proprio...
Antipasti

Come preparare le patate duchessa

Per coloro che desiderano preparare un contorno delizioso per le proprie ricette, non c'è niente di meglio della preparazione delle patate duchessa. Si tratta di un piatto particolarmente apprezzato che può essere accompagnato sia con la carne che con...
Antipasti

Come preparare i carciofi con le patate

Abbiamo trovato dei bei carciofi al mercato ma non abbiamo molte idee su come cucinarli. Non vogliamo mangiarli crudi né farli al forno come al solito. Una valida alternativa, abbastanza veloce da preparare, è cuocerli in padella con le patate. Il gusto...
Antipasti

Come preparare le patate al forno farcite con taleggio e salsiccia piccante

Molto spesso quando non si ha idea di cosa preparare per cena, si realizzano delle ricette semplici a base di patate che in molti casi vengono preparate con una cottura al forno. Le patate al forno, sono amate da grandi e piccini e solitamente si prestano...
Antipasti

Come preparare il rosti di patate con aringhe affumicate

Il rosti di patate è un piatto tipico della tradizione svizzera. Si tratta di una pietanza a base di patate, preparate in padella in modo tale che si formi una crosticina superficiale. Ed è proprio questo dettaglio che rende golosa la ricetta.Inoltre...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.