Come preparare i bon bon di frutta secca e tonno

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

L'inverno è ormai alle porte, proviamo quindi a preparare un piatto caldo e sfizioso da gustare magari davanti al camino in compagnia degli amici di sempre, senza la necessità di usare posate e in totale relax e spensieratezza, come i bon bon di tonno e frutta secca.. Quello che qui vi proponiamo è un finger food particolare, a base di frutta secca e tonno. La frutta secca la potremo scegliere secondo il nostro gusto, ma per quanto riguarda il pesce consiglio il tonno fresco, facile da lavorare e con la caratteristica di non sfaldarsi in cottura.

24

Facciamo la spesa e cuciniamo

Il mio consiglio è quello di acquistare un bel trancio di tonno fresco nella nostra pescheria di fiducia. Per la frutta secca troveremo in commercio numerose varietà già ridotte in polvere o in granella, anche se per dare un tocco più rustico al tutto sarebbe preferibile acquistare il frutto ancora intero. In questo modo la macinatura grossolana fatta a mano renderà ancora di più il nostro piatto realmente home made e il successo sarà assicurato!
Vediamo quindi insieme cosa acquistare e come procedere:
- Filetto di tonno fresco 400 grammi-Frutta secca g 100 (parte edibile) - Succo di limone 80 grammi. Sale e pepe q. B.-olio evoSe volete aggiungere un tocco etnico al tutto, a fine cottura spolverate i bon bon con un pizzico di curcuma ed irrorateli con un filo di salsa di soia. Il successo sarà garantito!
Pronte? Procediamo!
Innanzitutto prendiamo il nostro bel filetto di tonno fresco e riduciamolo a cubetti di media grandezza, più o meno la forma di una noce, e mettiamoli a marinare per una mezz'ora nel succo di limone. Nel frattempo mettiamo nel mixer la frutta secca (io consiglio noci e pistacchi ma come detto precedentemente potete sbizzarrirvi in base ai vostri gusti). Azioniamo il mixer a velocità media fino a creare una sorta di impanatura a grana piuttosto grossolana. A questo punto scoliamo i nostri bon bon, asciughiamoli dall'eccesso di succo di limone con carta da cucina e giriamoli velocemente nell'impanatura preparata. Mettiamo quindi a scaldare in una padella antiaderente un filo di olio evo e, senza fargli raggiungere il punto di fumo, adagiamo i nostri bocconcini nella padella. Rigiriamoli spesso, magari con l'aiuto di una pinza, senza farli cuocere troppo. Il tonno all'interno deve rimanere rosa, altrimenti rischiamo di farlo diventare stopposo. Una volta completata la cottura, ci vorranno al massimo un paio di minuti, mettiamo i bon bon a scolare su carta assorbente. Vi consiglio di usare una padella del diametro di 24 cm e di fare cuocere pochi bocconcini per volta, in modo da non farli attaccare e avere così più spazio per farli girare e cuocere. Volendo rendere il piatto meno calorico, possiamo procedere anche con la cottura dei nostri bon bon al forno. In questo caso, invece di friggerli, ci basterà adagiarli su una teglia preventivamente rivestita con un foglio di carta da forno, e farli cuocere circa 15 minuti a 180 gradi, ricordandoci anche in questo caso di rigirarli spesso. Forse perderemo un po' in croccantezza, ma vi assicuro che il gusto rimarrà comunque ottimo e guadagneremo in leggerezza.

34

Presentiamo il piatto

A questo punto il nostro lavoro è quasi finito. Una volta raffreddati i bon bon, ci basterà spolverizzarli leggermente con sale fino e pepe (un mix creola sarebbe l'ideale) e saranno pronti per essere gustati. Pensiamo però anche alla presentazione, per rendere questo piatto veloce e sfizioso anche bello da vedere. Prendiamo un piatto da portata e adagiamoci uno strato di songino, irrorandolo se vogliamo con un filo di salsa di soia. Aggiungiamo ora i nostri bon bon, spolverizziamo con una manciata di curcuma e contorniamo il piatto magari con dei pomodorini pachino tagliati a metà. Non ci rimane che aspettare gli amici e goderci il nostro successo!

Continua la lettura
44

sono arrivati gli ospiti

Gli amici sono arrivati, il fuoco scoppietta nel camino e i bob bon attendono di essere gustati. Non ci rimane che aprire una bella bottiglia di vino bianco secco, che ben si sposa sia con il pesce che con la frutta secca, e goderci la serata. Vi assicuro, sarà un successo!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare dei rotolini di tonno

Per servire un gustoso antipasto ai vostri ospiti o semplicemente per preparare una merenda buona e veloce, vorrei insegnarvi a preparare dei gustosissimi rotolini al tonno. Molte persone non sanno come preparare questa ricetta, ma in realtà è davvero...
Antipasti

Come preparare le polpette di tonno al limone

Le polpette sono una golosa preparazione che può essere rivisitata in moltissime varianti! Anche se la ricetta classica le vuole rigorosamente di carne, le polpette si prestano a essere realizzate anche con altri ingredienti. Per una cena estiva all'aperto,...
Antipasti

Come preparare i pomodori ripieni di tonno e quinoa

I pomodori ripieni di tonno e quinoa è una ricetta fresca, un antipasto preferito nelle stagioni primaverili ed estive; ma ovviamente può essere realizzata in qualsiasi periodo dell'anno.Esso è inoltre un piatto leggero, adatto quindi anche a chi sta...
Antipasti

Come preparare lo sformato di patate ripieno di tonno e olive verdi

Lo sformato di patate ripieno di tonno e olive è un piatto molto saporito da servire come antipasto o o come secondo. Si tratta di un morbido purè di patate, facile da preparare, arricchito da formaggio grattugiato, tonno sottolio e olive verdi. Questo...
Antipasti

Come preparare le polpette di lenticchie e tonno

Riuscire a coniugare gusto e leggerezza non sempre è semplice. Per questo motivo è importante aggiungere un pizzico di fantasia nelle nostre ricette light! Per portare in tavola un secondo sfizioso, leggero e ricco di sapore lasciamoci ispirare da un...
Antipasti

Come preparare le polpette fredde di tonno ai capperi

Un piatto freddo, sicuramente gustoso e non troppo complicato da preparare sono le polpette fredde di tonno ai capperi, che racchiudono tre degli ingredienti più amati da tutti, ovvero i capperi, gustosissimi e utili per diverse pietanze, le polpette,...
Antipasti

Come preparare i croissant salati con avocado e tonno fresco

I croissant salati all'avocado e tonno sono perfetti per un aperitivo originale o una merenda fresca e sfiziosa, se volete stupire i vostri ospiti e avete poco tempo a disposizione. Ci si può davvero sbizzarrire con questi due ingredienti, il tonno e...
Antipasti

Come preparare i tortini integrali con verdure e tonno

I tortini integrali rappresentano una ricetta sfiziosa e leggera. Vengono utilizzati come antipasti, poiché sono particolarmente gustosi ed apprezzati sia dai grandi che dai più piccoli. L'impasto è particolarmente morbido e delicato, sano e non troppo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.