Come preparare i broccoli piccanti alle mandorle

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

I broccoli piccanti alle mandorle sono un delizioso piatto che può essere presentato in tavola sia come antipasto sfizioso che come contorno per una portata principale a base di carne. Vi basterà procurarvi tutti gli ingredienti indicati e avere a disposizione mezzora libera per preparare questa gustosa specialità da portare in tavola alla prossima occasione utile. Le dosi fornite sono sufficienti per quattro persone ma potete sempre raddoppiarle nel caso attendiate molti ospiti a cena. Seguendo le indicazioni riportate a seguire non vi risulterà difficile comprendere come preparare dei deliziosi broccoli piccanti alle mandorle.

25

Occorrente

  • 2 mazzi di broccoletti
  • un limone
  • 2 peperoncini piccanti
  • 4 fette di bacon tagliate spesse
  • 2 cucchiai di mandorle salate
  • olio extravergine d'oliva
  • sale
35

Prendete i broccoletti e puliteli bene dopodiché lavateli accuratamente sotto il getto della fontana. Separate i gambi dalle cimette e poi tagliate i gambi in pezzi aventi una lunghezza di un paio di centimetri al massimo. Versate abbondante acqua in una pentola e mettetela sul fuoco a fiamma vivace. Appena inizierà a bollire salatela e poi versateci dentro sia le cimette che i gambi. Dopo quattro minuti di cottura prelevate i broccoli adoperando una schiumarola.
Appoggiate il bacon su un piano di lavoro e tagliatelo a straccetti con un coltello ben affilato. Trasferite quanto ottenuto in una padella, aggiungete mezzo cucchiaino d'olio extravergine d'oliva e fate rosolare il tutto a fiamma moderata per cinque minuti.

45

Lavate i peperoncini e lavateli bene sotto il getto della fontana. Dopo averli asciugati accuratamente tagliateli a metà con un coltello e privateli dei semi. Tagliateli a pezzetti abbastanza piccoli e aggiungeteli al bacon quando oramai sarà diventato croccante.
Fate insaporire il tutto per un minuto o due poi unite anche i broccoletti. Mescolate delicatamente per evitare di disfarli eccessivamente e lasciateli scaldare bene almeno per cinque minuti.
Intanto spremete il succo del limone e filtratelo poi versatelo sopra i broccoli. Condite con un filo di olio extravergine d'oliva, un pizzico di sale e mescolate.

Continua la lettura
55

Versate le mandorle salate in una padella e fatele tostare a fiamma vivace per un paio di minuti. Quando il loro profumo inizierà a spandersi nell'aria, toglietele dal fuoco e versatele in un piatto affinché la cottura si fermi istantaneamente. Versate i broccoletti piccanti in una ciotola adatta per la presentazione in tavola e cospargeteli con le mandorle tagliate grossolanamente con un coltello pesante A questo punto non vi rimane altro da fare che gustare questa golosa specialità.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare le frittelle marocchine piccanti alle patate americane

Se volete preparare uno sfizioso antipasto etnico, queste frittelle marocchine piccanti alle patate americane fanno proprio al caso vostro. Le dosi indicate sono sufficienti per quattro persone ma se prevedete di avere qualche ospite in più a tavola,...
Antipasti

Come preparare la vellutata di broccoli con crostini

La vellutata di broccoli è un piatto vegetariano, delicato e gustoso. È ottima come primo caldo in inverno, con l'aggiunta dei crostini. Ma possiamo utilizzarla anche per guarnire altri piatti, quindi adatta anche altre stagioni. Inoltre, è un piatto...
Antipasti

Come preparare gli sformatini di capesante con crema ai broccoli

Il dolce profumo delle sere d'estate, ci invita a lasciare le mura domestiche per assaporare il fresco serale. Per rendere ancora più speciale una cena estiva all'aperto, perché non renderla indimenticabile con una preparazione raffinata e dai sentori...
Antipasti

Come preparare la quiche ai broccoli con tonno

Una delle preparazioni più semplici sono sicuramente le quiche, squisite torte salate che richiedono al loro interno la presenza del formaggio. Oggi vi diamo la ricetta della quiche ai broccoli con tonno, ideale da preparare nelle sere invernali, oppure...
Antipasti

Come preparare una torta salata broccoli e salsiccia

Chissà quante volte ci sarà capitato di avere improvvisamente degli ospiti per cena o, più semplicemente, non avere proprio idea di cosa preparare per pranzo o per cena. Tra le varie pietanze più o meno veloci da preparare una tipologia sempre gradita...
Antipasti

Come preparare i broccoletti alle mandorle

Il contorno è sempre quella parte dei pasti un po' più sacrificata. Spesso si ricorre alle solite ricette, mentre la fantasia viene sfruttata per le altre portate. Invece è divertente inventarsi qualche nuovo piatto anche come accompagnamento a quelli...
Antipasti

Come preparare lo strudel di pasta fillo con carote e broccoli

Lo strudel è un piatto estremamente gustoso della tradizione culinaria alto atesina. Molto conosciuto e apprezzato nella sua variante dolce, lo strudel, è ottimo anche come antipasto o piatto unico salato. In questa guida vi insegnerò come preparare...
Antipasti

Come preparare il gateau di broccoli

Una delle stagioni più adatta per poter gustare i broccoli è l'autunno. Ne esistono di molte varianti e si differenziano per gusto, per colore, per gusto e per tempo di cottura. Se non vogliamo usarli solo per il minestrone ma vogliamo esaltare il gusto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.