Come preparare i bucatini con pomodorini confit e cubetti di pancetta

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare i bucatini con pomodorini confit e cubetti di pancetta
14

Introduzione

Con l'arrivo della bella stagione si possono organizzare pranzi e cene all'aperto in compagnia degli amici per trascorrere momenti all'insegna del relax e del divertimento. In questo periodo la pasta si può condire in vari modi; si ha quindi la possibilità di realizzare ricette sempre nuove ed appetitose da presentare in tavola. In questo tutorial vengono dati alcuni utili consigli e delle corrette informazioni su come preparare una ricetta semplice e di sicuro effetto: i bucatini con pomodorini confit e cubetti di pancetta.

24

All'inizio predisponiamo sul tavolo da lavoro l'occorrente per fare i pomodorini caramellati. Abbiamo bisogno di una teglia da forno ed un recipiente di media grandezza; poi, cominciamo a preparare i pomodorini confit. Prendiamo i ciliegini e li dividiamo a metà, dopo che li abbiamo lavati ed asciugati. A questo punto li disponiamo ordinatamente sulla teglia, prestando attenzione a tenerli con la parte tagliata verso l'alto. Successivamente mescoliamo in un recipiente l'aglio triturato con l'olio, il sale ed il pepe. Spargiamo, utilizzando un cucchiaino, il composto ottenuto sulle metà dei pomodorini ed in seguito li spolveriamo con lo zucchero e le erbe sminuzzate.

34

Adesso inforniamo a 160° C per circa un'ora; controlliamo la cottura prima di sfornare. I pomodorini devono risultare leggermente asciugati, ma non secchi. A questo punto dobbiamo preparare dei cubetti di pancetta; li mettiamo in un tegame unto con un filo d'olio extravergine di oliva e li facciamo rosolare a fuoco medio per circa 5 minuti. Ultimata la cottura dei pomodorini li mettiamo in un contenitore prestando attenzione a non schiacciarli. Mettiamo sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata e quando raggiunge l'ebollizione versiamo i bucatini; è indispensabile mescolarli per non farli attaccare.

Continua la lettura
44

Terminata la cottura della pasta, la scoliamo e mettiamo i bucatini in una padella (o nel wok) con i pomodorini ed i cubetti di pancetta. Adesso rosoliamo il tutto fino a quando non si amalgama e si insaporisce il composto. Mescoliamo e rigirando la pasta delicatamente più volte durante la cottura. Se preferiamo possiamo aggiungere pepe e qualche fogliolina di erbette fresche per dare un tocco in più alla portata. Serviamo agli ospiti il piatto ancora ben caldo; il sapore agrodolce dei pomodorini unito al piccante della pancetta rende questo primo di sicuro gradimento anche per i palati più esigenti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Trofiette al tonno, parmigiano e pomodorini confit con pesto di rucola

Trovare un piatto che sia leggero e allo stesso tempo gustoso non è un'impresa così facile. Capita infatti di voler iniziare la dieta ma non sapere cosa cucinare affinché si perdano dei chili di troppo. Esistono tuttavia tante ricette nella tradizione...
Primi Piatti

Ricetta: bucatini con pancetta e melanzane

La pasta è senza dubbio il primo piatto preferito degli italiani. Ne produciamo e consumiamo in gran quantità. Inoltre esistono centinaia di ricette dai condimenti più diversi, per tutti i gusti. Questo perché la pasta è capace di sposarsi a più...
Primi Piatti

Bucatini con vongole, noci e pesto di rucola

La pasta con le vongole, è un piatto classico da servire in tavola per svariate occasioni. Per non apparire banali, scontati e privi di iniziativa, è possibile creare un ottimo piatto di pasta con le vongole rivisitato. La rivisitazione della pasta...
Primi Piatti

Ricetta: pasta fave pancetta e pomodorini

Inutile negarlo: la pasta è il piatto a cui è davvero difficile rinunciare! La dieta mediterranea la considera come l'alimento indispensabile per dare all'organismo il giusto apporto di carboidrati per riuscire ad avere energia a sufficienza per tutta...
Primi Piatti

Come preparare i bucatini alla treccia di bufala

Avete voglia di proporre in tavola un piatto semplice, gustoso e perfetto per essere servito durante la stagione più calda dell’anno? Ecco a voi i bucatini alla treccia di bufala. Si tratta di una specialità particolarmente amata da chi ama la buona...
Primi Piatti

Come preparare i bucatini alla salsa di mare in forno

I bucatini alla salsa di mare ripassati in forno prevedono una doppia cottura, per cui è bene cuocere la pasta al dente. Per garantire un sapore genuino, il pesce deve essere rigorosamente fresco e ben pulito. Può essere utile, quindi, affidarsi al...
Primi Piatti

Ricetta: Bucatini alla marchigiana

Avete organizzato una cena con gli amici all'ultimo minuto ma non sapete cosa preparare? Avete degli ospiti a pranzo ma i fornelli non sono il vostro forte? Bene, allora siete capitati nella guida giusta. Oggi infatti vi mostreremo come preparare una...
Primi Piatti

Come preparare le fettuccine alla pancetta con zucchine

Noi italiani siamo esperti della buona cucina e sappiamo realizzare delle ricette invidiate in tutto il mondo. Una di queste, davvero facile e veloce da preparare, sono le fettuccine alla pancetta con zucchine. Gli ingredienti di cui avremo bisogno sono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.