Come preparare i budini all'ananas

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se desiderate presentare in tavola un dessert fresco e goloso, ecco a voi i budini all'ananas. Sono abbastanza semplici da realizzare e piacciono sempre a tutti. Possono essere gustati alla fine di una cena fra amici oppure a metà giornata come sfiziosa merenda. Accertatevi di avere tutti gli ingredienti a portata di mano nelle quantità indicate prima di mettervi ai fornelli e iniziate a preparare questa delizia. La guida a seguire vi spiegherà nel dettaglio come realizzare i budini all'ananas arricchiti con lamponi e panna montata.

25

Occorrente

  • 6 bicchieri di succo di ananas
  • 2 kiwi
  • 100 g di lamponi freschi
  • 4 cucchiai di semolino
  • 2 cucchiai di zucchero
  • una bustina di vanillina
  • 200 g di panna fresca
  • un cucchiaio di zucchero a velo
35

Versate il succo di ananas in una casseruola e mettetelo sul fuoco a fiamma vivace. Aggiungete lo zucchero semolato, la vanillina e mescolate accuratamente. Quando il succo inizierà a bollire, aggiungete il semolino a pioggia senza mai smettere di mescolare con una frusta. In questo modo eviterete la formazione di fastidiosi grumi. Abbassate la fiamma al minimo e proseguite la cottura per altri dieci minuti. Quando avrete ottenuto una crema densa, togliete la pentola dal fuoco e immergetela in acqua fredda. Mescolate rapidamente la vostra crema con una frusta fino a ottenere un composto abbastanza soffice.
Versate il preparato oramai divenuto tiepido in quattro coppette individuali. Sistemate i vostri budini in frigorifero e lasciateli rapprendere perlomeno per una trentina di minuti circa.

45

Intanto versate la panna molto fredda in una terrina di piccole dimensioni che avrete mantenuto nel congelatore almeno un'ora prima di adoperarla. Montatela con una frusta a mano o con uno sbattitore poi versatela in una tasca da pasticcere dotata di bocchetta a stella. Decorate la superficie dei budini a vostro piacimento seguendo la vostra fantasia.
Sbucciate i kiwi che avete a disposizione e tagliateli a triangolini. Lavate rapidamente i lamponi sotto il getto della fontana e poi lasciateli scolare sopra un panno di cotone.
usate sia le fettine di kiwi che i lamponi per decorare ulteriormente i vostri golosi budini.

Continua la lettura
55

Questi budini costituiscono un'ottima merenda anche per i bambini. Non sono molto calorici ma contengono tutte le vitamine della frutta fresca. Se preferite assaggiare una differente variante, aggiungete al succo di ananas in ebollizione un paio di cucchiai di cocco grattugiato e terminate i budini aggiungendo alle decorazioni, una manciata di gocce di cioccolato fondente. Se avete poco tempo a disposizione potete preparare i budini anche uno o due giorni prima e decorarli poco prima di portarli in tavola.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare i budini ai tre colori

Conosciamo la bontà del budino, presentato in tanti sapori, gustoso e nutriente, ottimo per uno spuntino o una merenda rinfrescante. In commercio ne esistono davvero moltissimi, adatti per qualsiasi palato. Nonostante siano presenti sul mercato, quindi...
Dolci

Come preparare il plumcake all'ananas

Per iniziare la giornata con un dolce sorriso, perché non lasciarci ispirare dalla soffice consistenza di un plumcake all'ananas? Una ricetta delicata, fresca e morbidissima! Il plumcake all'ananas è l'idea sfiziosa anche per una merenda leggera e sana,...
Dolci

Come preparare la confettura di ananas

Preparare la marmellata in casa non significa farlo soltanto con la frutta fresca classica come arance, pere o pesche, ma anche con l'ananas, che seppur esotica, si presta per questa particolare elaborazione. Nello specifico si tratta di seguire le stesse...
Dolci

Come preparare il semifreddo all'ananas

L'ananas è un frutto tropicale dalle molteplici proprietà. Infatti l'ananas è un potente antiossidante. Inoltre aiuta a bruciare i grassi. Questo frutto è adattissimo alla realizzazione di svariati tipi di dolci. In questa guida vedremo come preparare...
Dolci

Come preparare la bavarese all'ananas

State organizzando una cena con amici e parenti ma non volete proporre il solito dessert al cioccolato? Bene, allora questa è proprio la guida che fa per voi! Se mi seguirete, infatti, vi illustrerò, in pochi e semplicissimi passi, come preparare un...
Dolci

Come preparare il semifreddo all'ananas in coppa

Se volete portare in tavola un goloso dessert al cucchiaio, ecco a voi il semifreddo all’ananas in coppa. Si tratta di un dolce abbastanza semplice da realizzare che richiede pochi ingredienti ma freschissimi. Se è destinato ai più piccoli, sostituite...
Dolci

Come preparare la crostata all'ananas

La crostata all'ananas è un dessert delicato, leggero e particolarmente fresco. È perfetta da presentare come fine pasto. È ottima da consumare a colazione o a merenda. La base croccante di pasta frolla, si sposa alla perfezione con la delicatezza...
Dolci

Come preparare la torta ananas e panna

La torta ananas e panna è un grande classico per festeggiare soprattutto le feste in estate, in quanto è un dolce fresco. Potete realizzarla in diverse versioni, il risultato sarà sempre fantastico. La base per tutte le varianti è un buon pan di Spagna,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.