Come preparare i calamari ripieni alla greca

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se volete proporre un piatto della tradizione greca, provate a preparare i calamari ripieni. Si tratta di una pietanza a basso contenuto calorico, saporita e aromatizzata con le erbe tipiche dei paesi balcanici. Questa pietanza etnica a base di calamari può essere servita sia calda che fredde e, se accompagnata con un ricco contorno di verdure grigliate di stagione, può diventare un sostanzioso piatto unico. Accompagnate i vostri calamari ripieni alla greca con lo stesso tipo di vino che adoperate per la loro realizzazione o, in alternativa, potete servirli assieme ad un vino rosso molto corposo a temperatura ambiente. Ecco come preparare i calamari ripieni alla greca.

26

Occorrente

  • 1000 g di calamari freschi
  • 250 g di riso
  • 100 g di feta
  • una cipolla media
  • un pomodoro
  • 100 g di brodo vegetale
  • un ciuffo di prezzemolo
  • aneto
  • un bicchiere di vino rosso
  • olio extravergine d'oliva
  • sale
  • pepe
36

Per prima cosa lavate i pomodori e divideteli a metà con un coltellino affilato. Togliete tutti i semi e poi tagliateli a dadini più o meno tutti delle stesse dimensioni. Riunite quanto ottenuto in uno scolapasta, aggiungete un pizzico di sale e fate riposare per una decina di minuti affinché i pomodori perdano tutta l’acqua di vegetazione in eccesso. Intanto pulite accuratamente i calamari eliminando il becco con le dita. Eliminate la sacca d’inchiostro e le interiora poi sciacquateli bene sotto l’acqua corrente.

46

Pelate la cipolla e tritatela finemente a coltello. Se non amate particolarmente la profumazione intensa di questo ortaggio, sostituitelo con due scalogni. Versate un paio di cucchiai di olio in una padella antiaderente e fateli scaldare bene sul fuoco. Unite la cipolla e fatela soffriggere fino a quando non diverrà trasparente. Aggiungete l’aneto e il prezzemolo tritato e proseguite al cottura per un minuto poi unite anche i dadini di pomodoro e i tentacoli dei calamari.

Continua la lettura
56

Riempite i calamari con questa farcia e chiudeteli con uno stecchino affinché la farcia non fuoriesca durante la cottura. Sistemateli all'interno di un tegame con il fondo spesso e dopo aver unito il vino e un cucchiaio d’acqua fredda, coprite con un coperchio e cuoceteli a fuoco lento fino a quando non avranno assorbito tutto il liquido di cottura.

66

In alternativa per preparare i calamari ripieni alla greca, prendete i calamari lavateli sotto l'acqua corrente e fateli scolari. Tagliate i tentacoli in pezzi piccoli e impastateli con il parmigiano, il pan grattato, il prezzemolo e uno spicchio di aglio. Fateli soffriggere leggermente e unite il pepe nero. Una volta che il ripieno è pronto, lasciatelo fatelo raffreddare per mezz'ora circa. Riempite i calamari con l'impasto e dagiateli in una pirofila. Mettette in forno e fate cuocere circa 30 minuti. Una volta che i calamari saranno pronti, cospargeteli di prezzemolo e di pepe nero.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Come cucinare i calamari ripieni di carciofi

In questo articolo vi spiegherò come cucinare i calamari ripieni di carciofi. I calamari ripieni sono una delle ricette più amate e più gustose tra i secondi piatti di pesce. I calamari ripieni possono essere preparati in anticipo e poi riscaldati...
Pesce

Ricetta: calamari ripieni di scarola al forno

I calamari ripieni sono uno dei grandi classici della cucina di mare. Si tratta di una ricetta piuttosto semplice da realizzare ma di sicuro effetto. Le varianti sono moltissime, in quanto per il ripieno dei calamari potete dare sfogo a tutta la vostra...
Pesce

Come preparare i calamari ripieni al cartoccio

I calamari sono molluschi molto comuni nei mari italiani. Risultano essere inoltre ipocalorici, gustosi, un alimento sano, ricco di sali minerali, proteine e Vitamina A. I calamari si prestano benissimo a numerose preparazioni: fritti, arrostiti, ad insalata....
Pesce

Come preparare i calamari ripieni in salsa piccante

I calamari ripieni sono un grande classico della cucina di mare: in bianco o al sugo sono un sempre un piatto che mette tutti d'accordo. Ognuno e ogni regione d'Italia ha una propria preparazione specifica. Nella seguente guida illustreremo una versione...
Consigli di Cucina

Calamari ripieni all'andalusa

La cucina spagnola è ricca di sapori, di terra e di mare. Quando si pensa al Paese iberico viene subito in mente la paella, che però non è l'unico biglietto da visita della sua tradizione culinaria. Se abbondano carne e verdure, nemmeno il pesce manca,...
Pesce

Come preparare i calamari ripieni di prosciutto e patate

Nella cucina italiana esistono tantissime ricette, molte delle quali a base di pesce. I frutti di mare e i prodotti ittici sono tipici della nostra tradizione. Per una penisola come la nostra la pesca è da sempre un'attività cruciale per la nostra gastronomia....
Pesce

Calamari ripieni al tartufo nero

I calamari ripieni al tartufo nero sono un ottimo piatto per leggero e si possono gustare sia come antipasto che come delizioso pranzo o cena. I calamari freschi e di prima qualità hanno un gusto molto delicato. Uno dei ripieni più famosi è quello...
Primi Piatti

Come fare gli spaghetti ai calamari ripieni

Gli spaghetti ai calamari ripieni sono una portata ricca ed estremamente saporita. Li potete servire ad una cena tra amici anche come piatto unico. È una buona alternativa da portare in tavola per il pranzo della domenica da trascorrere in famiglia....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.