Come preparare i calamari ripieni in salsa piccante

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I calamari ripieni sono un grande classico della cucina di mare: in bianco o al sugo sono un sempre un piatto che mette tutti d'accordo. Ognuno e ogni regione d'Italia ha una propria preparazione specifica. Nella seguente guida illustreremo una versione un po' particolare: proveremo infatti a preparare qualcosa di classico in maniera diversa, dando così un tocco di originalità. Vediamo, quindi, come preparare i calamari ripieni in salsa piccante.

27

Occorrente

  • Ingredienti per 4 persone
  • 8 calamari medio/grandi
  • pan grattato q.b.
  • 1/2 bicchieri di vino bianco
  • Prezzemolo q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • 1 peperoncino fresco piccante
  • 1 cucchiaio capperi sotto sale
  • 2 cucchiai olive taggiasche
  • 250 g di pomodorini
  • 2 spicchi d'aglio
  • 1 uovo
37

È innanzitutto necessario pulire i calamari togliendo i tentacoli, separando le sacche e tenendole da parte. Tagliamo quindi in piccoli pezzetti i tentacoli e in una padella facciamo appassire uno spicchio d'aglio e saltiamo i tentacoli. Sfumiamo con un po' di vino bianco lasciando cuocere per 5 minuti circa. Una volta cotti, possiamo toglierli dalla padella scartando lo spicchio d'aglio. Versiamoli in una ciotola di vetro o di metallo e lasciamoli raffreddare. Successivamente aggiungiamo ai tentacoli spadellati l'uovo, il sale, il prezzemolo, il pepe e un po' di pan grattato. Mescoliamo il tutto per bene per ottenere un composto morbido. Se dovesse essere troppo morbido, aggiungiamo altro pan grattato.

47

Trascorso questo tempo dovremo riempire, per circa 3 quarti, le sacche dei calamari chiuse all'estremità con dei semplici stuzzica denti. Riempite accuratamente i calamari col composto precedentemente preparato. A questo punto riscaldiamo in una padella grande un filo d'olio e soffriggiamo uno spicchio d'aglio e del peperoncino piccante. Aggiungiamo i calamari ripieni e rosoliamo tutti i lati degli stessi, sfumiamo con del vino. Aggiungiamo i capperi, i pomodorini, le olive, i capperi dissalati, un pizzico di sale e del prezzemolo tritato.

Continua la lettura
57

Lasciamo il tutto sul fuoco a fiamma alta per 8 o 9 minuti circa. I calamari non devono cuocere per molto tempo, altrimenti potremmo risultare troppo gommosi oppure potrebbero restringersi e far fuoriuscire il loro ripieno. Fondamentale, per la buona riuscita del piatto, è dunque la cottura. Aggiungiamo a nostro piacimento del prezzemolo opportunamente tritato, una volta ultimata la cottura. Qualora volessimo, con un'unica preparazione, preparare anche un primo, basterà aggiungere dei pomodorini con i quali condire la pasta. Abbiamo, quindi, visto come preparare in maniera semplice e genuina dei calamari ripieni in salsa piccante. Ora potete degustare il frutto del vostro lavoro in cucina e deliziare il vostro palato e quello dei vostri ospiti!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Selezionate, con attenzione, i migliori ingredienti prima della preparazione.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Ricetta: calamari imbottiti in salsa piccante

Molte volte vogliamo cimentarci nella preparazione di piatti a base di pesce. Ci sono tante ricette, dalle più semplici alle più complicate. Da quelle per un pasto veloce a quelle per una cena in compagnia, dove si vogliono stupire gli ospiti. Quella...
Pesce

Come preparare i calamari ripieni al cartoccio

I calamari sono molluschi molto comuni nei mari italiani. Risultano essere inoltre ipocalorici, gustosi, un alimento sano, ricco di sali minerali, proteine e Vitamina A. I calamari si prestano benissimo a numerose preparazioni: fritti, arrostiti, ad insalata....
Pesce

Come preparare i calamari ripieni ai funghi

I calamari sono un ottimo piatto di pesce, facile da preparare e gradito da tutti. Possiamo farli ripieni con i funghi, mischiando i sapori di mare e terra. Come piatto è perfetto per una cena in famiglia ma anche per fare bella figura con gli amici...
Pesce

Come preparare i calamari ripieni di prosciutto e patate

Nella cucina italiana esistono tantissime ricette, molte delle quali a base di pesce. I frutti di mare e i prodotti ittici sono tipici della nostra tradizione. Per una penisola come la nostra la pesca è da sempre un'attività cruciale per la nostra gastronomia....
Pesce

Ricetta: calamari ripieni di verdure

Se amiamo il pesce e se vogliamo preparare un secondo piatto molto buono e gustoso, nulla è meglio del preparare i calamari ripieni di verdure. I calamari ripieni di verdure, sono molto facili da preparare e possono essere cucinati in diversi modi. Vedremo...
Pesce

Come preparare i calamari ripieni con radicchio e provola

Per chi preferisce il pesce alla carne, di seguito proponiamo una ricetta gustosa ed originale allo stesso tempo, vediamo, infatti, vediamo come preparare i calamari ripieni con del radicchio e la provola. Una ricetta che si scosta molto dalla ben più...
Pesce

Come cucinare i calamari ripieni di carciofi

In questo articolo vi spiegherò come cucinare i calamari ripieni di carciofi. I calamari ripieni sono una delle ricette più amate e più gustose tra i secondi piatti di pesce. I calamari ripieni possono essere preparati in anticipo e poi riscaldati...
Pesce

Ricetta: calamari ripieni con parmigiano e acciughe

Molti sono i piatti che possono essere preparati attraverso l'utilizzo di parecchi molluschi e di vari pesci di ogni tipo. Tra i pesci più adatti per preparare un ottimo secondo piatto è sicuramente da considerare il calamaro. Oltre a preparare un ottimo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.