Come preparare i cannelloni di patate e porcini

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se siete alla ricerca di una ricetta autunnale da mettere in tavola con l'arrivo dell'autunno, questi cannelloni di patate e porcini fanno proprio al caso vostro. Si tratta di un primo piatto goloso e particolarmente aromatico. È ottimo da gustare appena sfornato ma, anche riscaldato il giorno dopo, rimane comunque ottimo. Cremosi e profumati con l'aroma dei funghi porcini, questi cannelloni riscuotono puntualmente un enorme successo a tavola.
Se avete a portata di mano tutti gli ingredienti necessari nelle quantità indicate, mettetevi subito al lavoro. Leggendo la guida a seguire non vi sarà difficile comprendere come preparare degli imbattibili cannelloni di patate con funghi porcini.

25

Occorrente

  • 500 g di patate a pasta gialla
  • 200 g di funghi porcini freschi
  • una cipolla bianca piccola
  • olio extravergine d'oliva
  • sale
  • pepe nero
  • un mazzetto di prezzemolo
  • 120 ml di latte intero
  • 70 g di parmigiano Reggiano
  • 600 ml di besciamella pronta
  • 250 g di cannelloni
35

Per prima cosa lavate bene le patate poi cuocetele con tutta la buccia in acqua bollente. Dopo circa trenta minuti di cottura saranno pronte. Prelevatele dall'acqua e, dopo averle lasciate intiepidire leggermente, pelatele aiutandovi con una forchetta e un coltello per evitare di scottarvi le dita.
Eliminate dai funghi porcini la terra grattandola via con un coltellino e lavateli rapidamente sotto il getto della fontana per togliere ogni possibile residuo terroso. Asciugateli con un panno di cotone pulito e poi tagliateli a fettine non troppo sottili.

45

Sbucciate la cipolla e dividetela a metà. Appoggiate entrambe le parti sul tagliere e trituratele finemente. Versate in una padella abbastanza capiente un cucchiaio di olio extravergine e fatelo scaldare bene a fiamma vivace. Aggiungete il trito di cipolla bianca e rosolatela fino a quando non sarà divenuta ben dorata. A questo punto aggiungete i funghi precedentemente preparati e lasciateli insaporire a fiamma moderata per due minuti. Salate e pepate secondo i vostri gusti poi abbassate al minimo la fiamma, coprite la padella e proseguite la cottura per altri cinque minuti.
Intanto lavate bene il prezzemolo e trituratelo a coltello finemente.

Continua la lettura
55

Quando le patate si saranno raffreddate, schiacciatele con l'apposito attrezzo per preparare il purè o, in alternativa, passatele con il passa verdure. Trasferite la purea in una ciotola e aggiungete il latte che avete a disposizione. Mescolate fino a creare una crema dall'aspetto omogeneo. Aggiungete il prezzemolo, il parmigiano e il sale dopodiché amalgamate il tutto energicamente.
Come ultimo ingrediente della farcia, incorporate i funghi saltati in padella.
Farcite i cannelloni con questo preparato caratterizzato da una consistenza morbida e poi disponeteli l'uno accanto all'altro sul fondo di una pirofila antiaderente.
Cospargete i cannelloni con la besciamella già pronta e con abbondante parmigiano grattugiato.
Preriscaldate il forno a 180°C e, e appena sarà ben caldo, infornate la vostra preparazione per circa quaranta minuti. A questo punto non vi rimane altro da fare che portare in tavola i vostri deliziosi cannelloni con patate e porcini per gustarli assieme a tutta la famiglia.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: cannelloni vegetariani con porcini e noci

Tra le ricette classiche della nostra cucina, lasagne e cannelloni hanno un posto speciale nel cuore di tutti noi. Ogni sapore, ogni aroma si accosta magnificamente all'altro, creando un tripudio di gusto. In entrambi i casi è presente del macinato di...
Primi Piatti

Come preparare gli gnocchi di patate con funghi porcini

Chi non ama gli gnocchi? Gnocchi sono una delle ricette più tradizionali e più versatili della nostra cucina italiana. Tutti abbiamo provato a preparare gli gnocchi da bambini magari con la mamma o con la nonna. Realizzare gli gnocchi fatti in casa,...
Primi Piatti

Come preparare la crema di patate e castagne con porcini

La crema di patate e castagne con porcini può essere presentata in tavola sia come sfizioso antipasto che come primo piatto da far seguire da un secondo a base di carni rosse e patate arrosto o in umido. È abbastanza semplice da preparare e il risultato...
Primi Piatti

Ricetta: cannelloni con patate, funghi e salsiccia

Nel menù delle feste spesso vengono inseriti i cannelloni. Questi vengono conditi in vari modi. Utilizzando alimenti semplici, nutrienti e delle volte anche particolarmente ricchi. Anche per questa ricetta dovete adoperare degli ingredienti che hanno...
Primi Piatti

Ricetta: cannelloni ripieni di speck e patate

I cannelloni fanno parte del vasto repertorio dei piatti tipici del bel Paese: insieme a lasagne, tortellini e spaghetti, infatti, sono tra i formati di pasta più diffusi al mondo. Questi, vengono venduti in versione precotta ma, possono essere realizzati...
Primi Piatti

Ricetta: zuppa di farro con funghi porcini e patate

Se non desiderate rinunciare a portare in tavola un piatto genuino e naturale, invece dei soliti piatti invernali tipicamente grassi e particolarmente calorici potete preparare una zuppa di legumi e verdure. Gli esempi di zuppe tradizionali che offre...
Primi Piatti

Gnocchi di patate con gamberoni e porcini

Per la cucina italiana i primi piatti sono una portata molto importante, infatti ne esistono di moltissimi tipi che variano in base alla regione d'Italia in cui ci si trova.Se ci piace assaporare sempre primi differenti, potremo provare a ricercare su...
Primi Piatti

Come preparare i cannelloni vegan

I cannelloni sono un tipo di pasta di cui ogni tanto si sente irrimediabilmente il bisogno: sono uno di quei piatti più utilizzati dagli italiani soprattutto nei giorni festivi e quando si vuole festeggiare con la buona cucina una ricetta gustosa e appetibile....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.