Come preparare i cannelloni gratinati alle erbe di campo

Tramite: O2O 11/04/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Di questi tempi siamo ormai abituati a seguire una certa monotonia, e quindi si deve cercare in ogni ambito di spezzare questa routine. Anche in cucina è importante farlo, poiché molte persone sono costrette a dover mangiare sempre le stesse cose, nei più vicini fast food per essere sempre in attività e per stare al passo con i propri impegni. È sempre piacevole tornare a casa e trovare delle ricette innovative e molto gustose già pronte, ma non tutti hanno questa possibilità. Ecco quindi una guida per tutte le persone, anche alle prime armi, su come preparare i cannelloni gratinati alle erbe di campo.

26

Occorrente

  • 300 g di pasta per lasagne
  • 100 g di ricotta
  • Una pentola
  • Una teglia da forno
36

Come si preparano gli ingredienti

Per prima cosa dovrete scottare le forme di pasta, preparate precedentemente per l'occasione, nel fornello per circa cinque minuti insieme ad un cucchiaio d'olio, per poi appoggiarli sulla carta da forno e metterlo nel suddetto a cento ottanta gradi. A questo punto lavate le erbe aromatiche, poi bollitele per circa sette minuti e tritatele in maniera sottile. Fate bollire lo scalogno con poco olio per poi unirlo alle erbe aromatiche tritate e fate saltare tutto per due minuti mescolando. Dopodiché dovrete lasciarlo a riposo, ma potrete portarvi avanti con la ricetta mettendo in una ciotola il caprino, il parmigiano e la ricotta, insieme a un pizzico di sale e di noce moscata, che poi unirete alle erbe aromatiche e che amalgamerete.

46

Come si porta avanti la ricetta

Dovrete adesso stendere uno spesso strato di besciamella all'interno di una teglia da forno dove poi andrete ad inserire anche i cannelloni una volta pronti. Per prepararli, appunto, dovrete sistemare al centro di ogni forma di pasta per lasagna un po' di ripieno, unite bene gli estremi di ogni forma e ripetete il procedimento fino a che non avrete finito l'impasto. Dovrete quindi, come detto in precedenza, sistemare tutti i cannelloni uno vicino all'altro nella pirofila da forno e ricoprire tutto da un'ulteriore strato di besciamella. Avrete quasi finito il lavoro, dato che a questo punto vi basterà infornare la teglia per venticinque minuti lasciando gratinare, e avrete a quel punto quasi ultimato la vostra ricetta.

Continua la lettura
56

Come si arricchisce la pietanza

Adesso potrete sbizzarrirvi inserendo all'interno dell'impasto cotto creatosi, gli ingredienti a vostro piacimento, purché ovviamente siano inerenti alla ricetta in modo quindi da aumentare il sapore dei vostri cannelloni. Un altro strato di parmigiano, per esempio, sarebbe un ottimo modo per esaltare il gusto della vostra ricetta, e potrete quindi gustarvi adesso una ricetta coi fiocchi dopo un duro lavoro.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • E' sempre consigliato avere un libro di cucina a portata di mano
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare i Cannelloni ripieni fritti

La cucina italiana è ricca di ricette e specialità locali molto gustose, che possono essere preparate seguendo la tradizione, oppure rese ancora più golose apportando qualche variante. I cannelloni sono un tipo di pasta fresca ripiena originaria dell'Emilia...
Primi Piatti

Come preparare i maccheroni gratinati ai cavolini

I maccheroni gratinati ai cavolini sono il piatto ideale da proporre per una cena organizzata in famiglia. Questa specialità è facile da preparare e mette d’accordo sempre tutti. La crosticina dorata che si forma sulla superficie durante la cottura...
Primi Piatti

Come preparare i cannelloni ai 4 formaggi

I cannelloni sono una portata tipica della nostra cucina. Sono un primo sostanzioso e molto appetitoso. Sono perfetti da portare in tavola per una ricorrenza particolare. Non possono mancare durante il pranzo della domenica in famiglia. Potete presentarli...
Primi Piatti

Come preparare i cannelloni ripieni di carne

I cannelloni, esattamente come le lasagne, sono dei gustosi formati di pasta che non possono mancare nella buona cucina italiana. I cannelloni si consumano generalmente farciti con un ricco ripieno, che può essere di vario genere: quello più comune,...
Primi Piatti

Come preparare i cannelloni al pesto

In questa guida vedremo, insieme a voi, come si può preparare una buonissima e nuova ricetta, che abbiamo deciso di proporvi. Per un pranzo particolarmente importante, il nostro consiglio è quello di preparare i cannelloni con del grano saraceno, conditi...
Primi Piatti

Come preparare i nidi di spaghetti gratinati

Se volete stupire piacevolmente parenti e amici alla prossima cena, ecco a voi dei golosi nidi di spaghetti gratinati. È un primo piatto molto semplice da preparare ma che sortisce sempre un divertente effetto sorpresa. Procuratevi tutti gli ingredienti...
Primi Piatti

Come preparare i cannelloni salsiccia e funghi

Le persone che si considerano amanti della cucina ricercano abbastanza spesso delle nuove ricette da cucinare in autonomia. A prescindere dal fatto che quest'ultime siano dietetiche o meno, l'aspetto fondamentale riguarda la loro squisitezza. Nei passaggi...
Primi Piatti

Come preparare i maccheroni gratinati con il Bimby

Il Bimby è uno strumento di cucina molto diffuso, in quanto consente di preparare un'infinità di ricette, dolci e salate, tagliando, impastando e cucinando moltissimi ingredienti. È uno strumento usato molto da chi non possiede dimestichezza in cucina...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.