Come preparare i cannoli di pasta fillo con meringa ai frutti rossi

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare i cannoli di pasta fillo con meringa ai frutti rossi
15

Introduzione

I cannoli di pasta fallo con meringa ai frutti rossi sono dei dolcetti dal sapore particolarmente delizioso. Si tratta di semplici rotolini di pasta fillo farciti con una gustosa meringa fatta di fragole e lamponi. In questi pasticcini si unisce il sapore delicato e cremoso della meringa alla croccantezza dei cannoli. I cannoli sono quindi perfetti per portare in tavola dei dolcetti saporiti, che verranno apprezzati da tutti i vostri ospiti. La preparazione è abbastanza semplice e non richiede particolari abilità culinarie. Nella seguente guida, passo dopo passo, vedremo proprio come preparare i cannoli di pasta fillo con meringa ai frutti rossi.

25

Occorrente

  • Pasta fillo
  • Fragole
  • Lamponi
  • Succo di limone
  • Albumi
  • Panna
  • Zucchero
  • Gelatina in fogli
35

Preparazione della meringa

Per preparare questi deliziosi dolcetti, bisogna iniziare dalla meringa. Dovrete innanzitutto lavare accuratamente le fragole e i lamponi e frullare poi i frutti rossi in un mixer. Versate il succo ottenuto in un pentolino ed aggiungete lo zucchero, mescolando con un cucchiaio. Con un termometro da cucina misurate la temperatura dello sciroppo e, quando avrà superato i 100 gradi, procedete montando gli albumi. Unite qualche alcuni cucchiai di zucchero e continuate a montare con cura. Successivamente, togliete lo sciroppo dal fuoco e versatelo a filo sugli albumi montati. Unite infine il succo di limone e trasferite il tutto in una ciotola.

45

Preparazione dei cannoli

A questo punto bisognerà mettere in ammollo la gelatina e scioglierla, dopo circa 10 minuti, nella panna. Montate poi la parte restante della panna ed unitela meringa; unite infine la panna in cui avete in precedenza sciolta la gelatina e mescolate con energia. Infine coprite la ciotola e ponetela nel frigorifero per diverse ore. Ora dovrete passare alla preparazione dei cannoli: prendete dunque la pasta fillo e ritagliate dei rettangoli. Arrotolate ciascun rettangolo intorno al cannello per cannoli. Disponeteli su una teglia ricoperta da carta da forno e fateli cuocere per circa 20 minuti a 200 gradi.

Continua la lettura
55

Farcitura e guarnizione

A cottura ultimata, sfornate i cannoli ed estraete il cannello delicatamente prestando attenzione a non scottarvi. Ora non vi resta che togliere la crema, divenuta ben soda, dal frigorifero e versarla in una sac-à-poche. Procedete dunque a farcire tutti i cannoli. Infine guarnite i cannoli con una fragolina o con un acino di ribes. Spolverizzate i dolcetti con lo zucchero a velo e servite. I cannoli di pasta fillo con meringa ai frutti rossi sono pronti per essere gustati, deliziando il vostro palato e di tutti gli ospiti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare i cannoli di pasta fillo con bavarese al limoncello

Se volete realizzare un dessert che farà colpo sui vostri ospiti specie le vostre amiche del cuore, dovete scegliere qualcosa di speciale e soprattutto delizioso. Ci sono tante ricette in giro ma alcune sono davvero particolari come i cannoli di pasta...
Dolci

Come preparare i cannoli di pasta fillo al pistacchio

I cannoli sono un dolce tipico della pasticceria siciliana. Si caratterizzano per la forma cilindrica, la cialda croccante ed il morbido ripieno. La ricetta tradizionale prevede una farcia con ricotta di pecora o bufala e gocce di cioccolato. Vengono...
Dolci

Cannoli di pasta fillo al pistacchio

Di questa ricetta apprezzerete il guscio croccante e il setoso ripieno di ricotta di pecora e pasta di pistacchio. La pasta fillo (phyllo in greco) di origini mediorientali, è formata da tanti fogli di pasta finissima uniti insieme, che una volta cotta...
Dolci

Come preparare la mousse di ricotta ai frutti rossi

La mousse di ricotta è una preparazione tipica dell'Abruzzo. Noi vi presentiamo la variante ai frutti rossi. È un dolce davvero squisito. È un'ottima alternativa alla classica ricetta al cioccolato. È leggera ed invitante. È perfetta anche per chi...
Dolci

Come preparare i cornetti integrali ai frutti rossi e miele

I cornetti, chiamati anche croissant, sono dei dolci a forma di mezzaluna, particolarmente indicati per la colazione. Sono energetici e nutrienti e si possono consumare al naturale, oppure farciti con crema pasticcera, crema al cacao, crema al pistacchio...
Dolci

Come preparare il gelato vegan ai frutti rossi

Preparare un gelato vegan significa utilizzare prodotti alternativi alla panna e al latte. Si possono utilizzare diversi ingredienti, come le bevande a base di soia o di riso, la panna vegetale o la yogurt di soia. Le ricette che vi darò in questa guida...
Dolci

Come preparare i brownies con gelato ai frutti rossi

I brownies sono dei dolcetti tipici americani a base di cioccolato fondente. Sono ottimi da gustare sia con la crema inglese vanigliata che con il gelato e in modo particolare quello ai frutti rossi preparato con fragole, ribes, ciliegie e lamponi. I...
Dolci

Come preparare la mousse di cioccolato bianco ai frutti rossi

Con i torridi pomeriggi estivi si ha sempre voglia di gustare qualcosa di leggero, fresco e gustoso. Per soddisfare questo desiderio non c'è niente di meglio che spezzare la routine con una golosa mousse di cioccolato bianco ai frutti rossi. È un dessert...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.