Come preparare i carciofi al salmone

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

In questa guida andremo a vedere come preparare i carciofi al salmone. Si tratta di un piatto unico, leggero e gustoso che sicuramente sarà in grado di andare a soddisfare anche i palati più esigenti.
Gli ingredienti che vi occorreranno sono facilmente reperibili; tra questi, oltre carciofi e salmone: pancarrè, un uovo, formaggio grattugiato, sale, concentrato di pomodoro ed olio EVO. Le dosi per una persona corrispondono circa a tre carciofi.
Abbiate cura nella scelta delle materie prime e prestate attenzione al fatto che i carciofi, nel momento dell'acquisto siano belli lucidi, presentino le foglie compatte ed il fiore chiuso.

26

Occorrente

  • 6 carciofi
  • salmone
  • pancarrè
  • 1 uovo
  • sale
  • formaggio grattuggiato tipo grana
  • concentrato di pomodoro
  • olio EVO
36

Preparazione dei carciofi

La primissima cosa da fare è andare a pulire accuratamente il carciofo. Per facilitarvi nell'operazione potete servirvi di un coltello con il quale potrete andare a scavare all'interno (prestate attenzione a non bucarlo) per andare ad eliminare la barba.
Per non farli annerire metteteli, per circa una ventina di minuti, in una ciotola contenente acqua e limone. Fintanto che aspettate potete cominciare a preparare il ripieno.
Al termine dei venti minuti mettete a bollire l'acqua sul fuoco, salatela ed, una volta giunta a bollore aggiungete due bicchieri di vino bianco. Lessate i carciofi per circa cinque minuti, non devono essere troppo morbidi.

46

Preparazione del ripieno

Per quanto riguarda il ripieno dovete andare a pulire il salmone (se volete essere più comodi o risparmiare un po' di tempo potete acquistare quello già pronto pensato per andare a condire la pasta). Prendete il vostro trancio ed andate a rimuovere la pelle e le varie spine presenti (questa operazione è molto semplice in questo tipo di pesce in quanto le dimensioni di queste ultime sono abbastanza grandi). Tagliatelo a listarelle e posatelo su un piatto.
Prendete anche due fette di pancarrè e dopo averlo messo in ammollo sbriciolatelo ed unitelo al salmone. Aggiungete anche un uovo, il sale ed il parmigiano.

Continua la lettura
56

Assemblaggio e cottura in forno

Prendete un bicchiere d'acqua calda ed aggiungetevi due cucchiaini di concentrato di pomodoro, sale ed olio EVO. Dopo aver mescolato il tutto disponete il composto sulla base della pirofila sulla quale disporrete i carciofi.
Farcite i carciofi con l'aiuto di un cucchiaio. Dopo la prima cottura questo passaggio sarà più semplice perché i carciofi risulteranno ammorbiditi.
Disponeteli sulla pirofila; se lo ritenete necessario potete aggiungere un altro pizzico di sale. Dopo aver condito con un filo d'olio EVO per assicurarvi che la gratinatura venga al meglio cospargeteli con una manciata generosa di pangrattato.
Infornateli a 200°C in forno ventilato preriscaldato per circa 15-20 minuti. Servite appena si saranno intiepiditi.

66

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare i carciofi con le mandorle

Se avete intenzione di preparare dei carciofi, provate a farli con le mandorle. Questa è una ricetta della tradizione siciliana e riporta molte varianti. Una delle tante è quella di abbinare i carciofi con della besciamella e granelli di mandorle. Oppure...
Antipasti

Come preparare i carciofi con le patate

Abbiamo trovato dei bei carciofi al mercato ma non abbiamo molte idee su come cucinarli. Non vogliamo mangiarli crudi né farli al forno come al solito. Una valida alternativa, abbastanza veloce da preparare, è cuocerli in padella con le patate. Il gusto...
Antipasti

Come preparare i carciofi in salsa tartara

La salsa tartara è una salsa di condimento simile alla maionese, a differenza di quest'ultima però agli ingredienti si aggiungono anche i tuorli sodi, i capperi e le erbe avendo così un sapore più intenso e deciso. Essa può essere utilizzata per...
Antipasti

Come preparare la torta salata ai carciofi

Ecco una ricetta alternativa da far provare a tutti i nostri cari ospiti: le torte salate. La torta salata ai carciofi, in particolare, è un piatto naturale e bilanciato e può essere servito come piatto unico insieme ad un semplice contorno di insalata...
Antipasti

Come preparare i carciofi e le fave in agrodolce

Ci sono ricette che per prepararle non occorrono grandi doti culinarie. Esse vanno eseguite usando ingredienti sani e particolarmente facili da realizzare. Le verdure e i legumi sono alimenti che si possono adoperare per qualsiasi occorrenza. Dal primo...
Antipasti

Come preparare la torta salata con pasta fillo, ricotta e carciofi

La torta salata con past fillo, ricotta e carciofi è perfetta da servire durante un apericena o come sostanzioso antipasto. È abbastanza semplice da preparare e anche i meno esperti ai fornelli otterranno un ottimo risultato finale. Le dosi indicate...
Antipasti

Come preparare la crema di carciofi con olive

La crema di carciofi con olive è una gustosa preparazione che potete adoperare per farcire tartine, per condire la pasta ma anche per arricchire risotti o carni cotte alla piastra. Realizzarla è semplice ma per ottenere un eccellente risultato finale...
Antipasti

Come preparare i crostini ai carciofi

Ci sarà sicuramente capitato, di voler invitare amici e parenti a casa nostra per un aperitivo e di no sapere cosa preparare per lasciare tutti i nostri invitati soddisfatti. In questi casi, infatti, se vogliamo provare a preparare qualcosa di diverso...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.